Home > Economia e Finanza > Come avviare una startup

Come avviare una startup

scritto da: Nico1972 | segnala un abuso

Come avviare una startup


Con questo articolo, in cui verranno esaminate tutte le procedure necessarie per creare una startup, prosegue la trattazione di questa forma di business, iniziata pochi giorni fa.

Vi sono molteplici fasi da seguire per creare una startup, che in base al business model possono essere attuate con un ordine cronologico diverso. Per la maggior parte delle startup, i principali passi da seguire sono i seguenti:

  • Ideazione & sviluppo.
  • Formazione del team.
  • Scelta del modello di business (o business model).
  • Finanziamenti.
  • Fondazione della startup e scelta della forma giuridica.
  • Minimum Viable Product (MVP) – Prodotto Minimo Fattibile
  • Verifica del mercato.
  • Ideazione e sviluppo

Naturalmente il punto iniziale per la creazione di una startup è la sua ideazione, anche se, è da premettere che essa è una delle tante ipotesi da verificare nella continua ricerca di un modello di business che sia ripetibile e scalabile. Inoltre, assume grande importanza sia la tempistica sia il modo con il quale si intende procedere.

A parte evitare di copiare le idee altrui, occorre che l’idea alla base della startup che si vuole creare rappresenti qualcosa di innovativo, e che presenti le caratteristiche di durabilità e sostenibilità (deve essere cioè fattibile). A conferire un ulteriore valore aggiunto all’idea della startup, è la sua caratteristica “disruptive” (dirompente) termine coniato da Clayton Christensen, accademico e consulente aziendale statunitense, per indicare innovazioni “devastanti” e “distruttive” per un mercato esistente o in grado di crearne uno nuovo.

Un buon metodo per sviluppare un’idea vincente, consiste nel brainstorming (tempesta mentale), una tecnica creativa di gruppo per far emergere idee volte alla risoluzione di un problema. Si potrebbe, ad esempio, in gruppo, provare a pensare cosa potrebbe servire per migliorare un prodotto o un servizio carente, oppure a come trasformare un hobby, o delle competenze specifiche, in una opportunità imprenditoriale. Altri quesiti da porsi potrebbero riguardare la presenza di segmenti di mercato non ancora coperti a sufficienza. È opportuno riportare in un elenco, tutti le proposte, i suggerimenti, nonché le osservazioni scaturite dal lavoro di gruppo, per poi esaminarle con accuratezza. Si suggerisce, inoltre, di valutare per ogni idea che è emersa nel brainstorming, i pro e contro, il livello potenziale di domanda, l’eventuale esistenza sul mercato di servizi e/o prodotti simili. Per una buona valutazione, si raccomanda di chiedere ad amici, parenti e conoscenti cosa ne pensano di ogni idea, e di raccogliere i loro feedback, anche attraverso i social media.

Un buon criterio di valutazione, considera diversi parametri affinché un’idea possa trasformarsi in un business. Fra questi parametri di valutazione, dell’idea di business vi sono: la risoluzione di un problema comune, la creazione di convenienza o comunque la scoperta o il soddisfacimento di un bisogno.

Maggiori dettagli su NewSicily.


Fonte notizia: https://www.newsicily.it/come-avviare-una-startup/


startup | incubatore di startup | business model |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Venture Capital: Open Seed va in crowdfunding e supera i 100k nelle prime 24 ore


Open Seed: 10 punti deboli delle startup che fanno fare marcia indietro agli investitori


L’Ippogrifo® premierà il miglior progetto di Start Up B2B con il B2Big® Award


Tutto pronto per il nuovo MCE 4X4, l'iniziativa che mette in contatto startup e aziende nel settore della mobilità


Le startup


Overfunding lampo per la campagna di Seed Money


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Domenica 19 settembre SportCity Day in tutta Italia

Domenica 19 settembre SportCity Day in tutta Italia
Il 19 settembre sarà una grande giornata di sport per gli italiani. In 18 città, dal nord al sud, si svolgerà la prima edizione dello SportCity Day, evento promosso dalla Fondazione Sport City, il laboratorio indipendente di idee e progetti nato dalla necessità di studiare l’impatto dello sport e dell’attività fisica sul benessere delle aree urbane e sulla qualità della vita dei cittadin (continua)

“Monreale Premio Ambiente”, evento dedicato ai cortometraggi

“Monreale Premio Ambiente”, evento dedicato ai cortometraggi
Dal 15 al 18 settembre, al Festival del Cinema italiano - Serata finale con Anna FalchiÈ iniziato ieri, giorno 15 settembre a Monreale, il “Premio ambiente”, dedicato ai cortometraggi. La manifestazione artistica, che proseguirà fino a sabato, giorno 18, costituisce parte integrante del Festival del Cinema Italiano, organizzato da A&D Comunicazione, con la direzione dal regista Paolo Genovese, (continua)

Cannabis terapeutica in Sicilia: rimborsabilità e prescrizione

Cannabis terapeutica in Sicilia: rimborsabilità e prescrizione
L’assessorato regionale della salute prende provvedimenti contro le ASP inadempientiLa Regione Sicilia, tramite un Decreto dell’Assessorato della Salute, del 17 gennaio 2020, (pubblicato in Gazzetta Ufficiale della Regione Siciliana il 31/01/2020), aveva delineato le condizioni per l’erogazione di Cannabis terapeutica su ricetta rossa, ovvero a carico del Servizio Sanitario Regionale (S.S.R.).Con (continua)

Esenzione ticket sanitario in Sicilia: Proroga fino al 30 settembre

Esenzione ticket sanitario in Sicilia: Proroga fino al 30 settembre
Sul sito dell’ASP di Palermo la procedura per richiedere il certificato di esenzioneL’ASP (Azienda Provinciale Sanitaria) di Palermo, alla fine di giugno aveva reso noto, agli utenti di città e provincia, che la presentazione della richiesta per ottenere il certificato di esenzione del ticket è stata prorogata al 30 settembre 2021.La proroga è stata decisa da un apposito decreto firmato dall’Asses (continua)

Forum del Contratto di fiume del Corleonese-Alto Belice Sinistro: eletti gruppo di coordinamento e presidente

Forum del Contratto di fiume del Corleonese-Alto Belice Sinistro: eletti gruppo di coordinamento e presidente
Dopo la sua costituzione, avvenuta lo scorso 5 luglio, il Forum del Contratto di Fiume Alto Belice Sinistro torna a riunirsi per l’approvazione del regolamento di funzionamento. Nella stessa occasione sono stati anche eletti il gruppo di coordinamento e il suo presidente.Il Forum si configura come organismo tecnico di promozione e attivazione di processi partecipativi, fondato sul princi (continua)