Home > Turismo e Vacanze > Trentino – Val Noana, angolo magico del Primiero. Il brivido del canyoning, le passerelle panoramiche, il ponte tibetano e il Sentiero degli Abeti Giganti

Trentino – Val Noana, angolo magico del Primiero. Il brivido del canyoning, le passerelle panoramiche, il ponte tibetano e il Sentiero degli Abeti Giganti

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Trentino – Val Noana, angolo magico del Primiero. Il brivido del canyoning, le passerelle panoramiche, il ponte tibetano e il Sentiero degli Abeti Giganti

Val Noana: uno dei posti magici del Primiero, perla montana del Trentino


La Val Noana è uno dei posti magici del Primiero, perla montana del Trentino: natura e scorci spettacolari, dove ritemprare corpo e spirito, immergendosi in un ambiente incontaminato. Un Eden per gli escursionisti. Vi si snodano percorsi di varia lunghezza e impegno fisico, adatti sia a chi vuole fare una semplice passeggiata, che ai più sportivi. E il Rio Neva che la percorre è un vera e propria palestra naturale per il canyoning. Da maggio a ottobre, opportunamente attrezzati con casco e muta, corde e imbracatura, e accompagnati dalle guide alpine Aquile, si accede in sicurezza alla forra e si può provare il brivido del canyoning (www.aquilesanmartino.com). Il percorso, non particolarmente impegnativo, scende tra pozze d’acqua cristallina e toboga naturali, in un ambiente severo, spettacolare, altrimenti irraggiungibile. Un’avventura di un paio d’ore, assolutamente memorabile, sempre più apprezzata dai turisti.

Questa estate una bella novità attende gli escursionisti: sopra Rio Neva in prossimità del rifugio Fonteghi, che dista 8 km dall’abitato di Mezzano di Primiero, sono state realizzate dal Comune di Mezzano due passerelle panoramiche in materiale zincato, che attraversano la forra del Rio Neva e saranno collegate a breve con un sentiero panoramico allo spettacolare ponte tibetano, che fa da collegamento tra rifugi Caltena e Fonteghi. Dalla passerella più in basso si ha una meravigliosa vista panoramica sul lago artificiale della Val Noana. La passerella servirà a dare continuità al sentiero che a breve sarà sviluppato e che metterà in collegamento con la località Col e con il ponte su funi sul rio Giasinozza, in fondo al lago. Sì creerà così un bellissimo giro ad anello fra rivi, lago, boschi, con punti panoramici interessanti e si potenzierà la rete sentieristica nella zona del rifugio Fonteghi. La seconda, ad una quota maggiore, ha esclusivamente funzione di postazione di osservazione sulla forra e sulle evoluzioni degli appassionati impegnati nel canyoning fra le rapide del Rio Neva. Il progetto si inserisce all’interno del programma di valorizzazione delle aree naturalistiche della Val Noana, promosso dalle iniziative del Fondo strategico territoriale.

Fra i tanti percorsi per passeggiate, tutto da percorrere in rilassatezza, immergendosi nel fitto del bosco e respirandone il profumo rigenerante è lo stupendo Sentiero degli Abeti Giganti, con i suoi alberi secolari che svettano fino a toccare i 50 metri ed hanno il diametro del tronco che può arrivare a misurare un metro di larghezza. Una vera meraviglia della natura.

Per informazioni:

Ufficio Turistico Comune di Mezzano - Tel. 349.7397917 – info@mezzanoromantica.it – www.mezzanoromantica.it


Fonte notizia: http://www.mezzanoromantica.it/


mezzano | trentino | val noana |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Primiero Dolomiti Marathon: in 1500 di 16 nazioni al via, presentazione dell’evento al MUSE di Trento


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON CONCEDE IL BIS


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON ALLO SCOPERTO


Primiero Dolomiti Marathon: iscrizioni ancora aperte, servizi unici improntati al rispetto dell’ambiente


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE


FIERA DI PRIMIERO VESTITA DI NATALE, SKI SPRINT PRIMIERO ENERGIA IN VISTA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Brescia, città sorprendente - contemporanea e trendy, destinazione ideale per uno stimolante city break

Brescia, città sorprendente - contemporanea e trendy, destinazione ideale per uno stimolante city break
Con Bergamo sarà Capitale italiana della Cultura 2023 Contemporanea e trendy, da vivere in tutto relax per un inconsueto e stimolante city break.Con Bergamo sarà Capitale italiana della Cultura 2023.Brescia, una città moderna e vibrante, trendy e contemporanea, da assaporare in tutto relax. Destinazione ideale per un piacevole e inconsueto city break per chi cerca luoghi autentici e stimolanti, fuori dalle più ovvie mete turistiche. Un (continua)

Grado: La cultura del mare. Una serie di incontri online all'Isola del Sole

Grado: La cultura del mare. Una serie di incontri online all'Isola del Sole
Incontri online all’Isola del Sole, il 17 – 18 - 19 settembre 2021 Un ciclo di appuntamenti promossi dal Comune di Grado e ispirati al tema della cultura del mare in un assaggio di racconti per celebrare la storia e il paesaggio dell’Isola del Sole. È la proposta nuova e interessante che viene offerta online a turisti e cittadini nel terzo fine settimana di settembre (da venerdì 17 a domenica 19) attraverso gli incontri con autori, presentazione di libr (continua)

Arte in Franciacorta: nuova mostra nella Galleria della cantina La Montina. Fino a novembre 2021 in esposizione le opere del maestro Walter Xausa

Arte in Franciacorta: nuova mostra nella Galleria della cantina La Montina. Fino a novembre 2021 in esposizione le opere del maestro Walter Xausa
Fino a novembre, la Galleria d’arte contemporanea della cantina La Montina di Monticelli Brusati ospita la personale del maestro Walter Xausa Xausa Style perché le espressioni creative di questo artista sono variegate, tante forme per esprimere un orgoglioso animo siciliano di origini cimbre.Fino a novembre 2021, la Galleria d’arte contemporanea della cantina franciacortina La Montina di Monticelli Brusati ospita la personale del maestro Walter Xausa. Oltre 20 le opere esposte, per raccontare le fasi pittoriche vissu (continua)

18-19 settembre ultimo week end del Festival Franciacorta - Alle Cantine di Franciacorta straordinarie degustazioni di 30 Franciacorta Rosé (e non solo)

18-19 settembre ultimo week end del Festival Franciacorta - Alle Cantine di Franciacorta straordinarie degustazioni di 30 Franciacorta Rosé (e non solo)
Un'occasione unica per degustare e paragonare fra loro le bollicine Rosè di cantine blasonate ed emergenti Una vetrina sui migliori Franciacorta Rosè di cantine blasonate ma anche di aziende emergenti e un'occasione veramente unica per poterli degustare e paragonare fra loro sotto l'attenta guida di abili sommelier: questa l'opportunità che offrono ai wine lovers le  Cantine di (continua)

SIMONIT&SIRCH nuovo Quartier Generale – Acquisita da Silvio Jermann la Vinnaeria di Capriva del Friuli, che diventa la sede dell'Accademia SIMONIT&SIRCH

SIMONIT&SIRCH nuovo Quartier Generale – Acquisita da Silvio Jermann la Vinnaeria di Capriva del Friuli, che diventa la sede dell'Accademia SIMONIT&SIRCH
SIMONIT&SIRCH nuovo Quartier Generale alla Vinnaeria di Capriva del Friuli in Collio La VINE MASTER PRUNERS Academy trova casa a Capriva del Friuli, in Collio, dove SIMONIT&SIRCH ha acquisito da Silvio Jermann le quote di maggioranza della Vinnaeria, per farne la sede di riferimento internazionale dell’Accademia SIMONIT&SIRCH. La joint venture con Silvio Jermann mira non solo a istituire un luogo fisico e un punto di riferimento per color (continua)