Home > Altro > Acronis tra i "Grower" della Cybersecurity Leadership Matrix di Canalys per il 2021

Acronis tra i "Grower" della Cybersecurity Leadership Matrix di Canalys per il 2021

scritto da: Essecicomunicazione | segnala un abuso

Acronis tra i


 Acronis, leader globale della Cyber Protection, entra nella Global Cybersecurity Leadership Matrix di Canalys per il 2021. All'azienda sono stati riconosciuti i grandi progressi nel portare la protezione ben oltre il backup e il recovery.

Canalys è una società di analisi del mercato tecnologico riconosciuta a livello mondiale, che incentra la propria attenzione sulla capacità delle aziende di gestire il canale, un'indicazione per i clienti del potenziale futuro del settore tecnologico. Come spiega la società, la Cybersecurity Leadership Matrix "valuta le prestazioni del vendor rispetto al canale, in base ai feedback sulle prestazioni raccolti nel Vendor Benchmark per gli ultimi 12 mesi (da luglio 2020 a giugno 2021), sui feedback relativi alle iniziative e ai programmi rivolti al canale e su un'analisi indipendente di ciascun vendor".

Acronis entra di diritto nel report per il 2021 per la sua integrazione della sicurezza degli endpoint con il backup e il ripristino. La posizione occupata nella matrice è rafforzata dai recenti lanci di Acronis Detection and ResponseAcronis Cyber Protect Cloud con Advanced Email Security e dall'innovativo #CyberFit Partner Program, oltre alle numerose acquisizioni recenti e alla creazione di un nuovo centro di ricerca e sviluppo e di una sede dedicata al partner enablement in Israele.

"È un onore essere riconosciuti da Canalys tra i leader della Cyber Security", ha affermato Gaidar Magdanurov, Chief Success Officer di Acronis. "Negli ultimi tre anni, Acronis si è impegnata in un percorso di evoluzione che l'ha resa leader nella Cyber Protection: è stata la prima a coniugare Cyber Security, protezione dei dati e gestione degli endpoint in un'unica soluzione. Ed è proprio il riconoscimento della crescita da parte delle principali società di analisi come Canalys, a confermare che la Cyber Protection è l'unico modo per difendere l'infrastruttura IT dalle minacce odierne".

Il report fa seguito all'ottenimento, nel maggio 2021, del round di investimenti da oltre 250 milioni di dollari guidato da CVC Capital Partners VII, che ha portato la valutazione complessiva dell'azienda a oltre 2,5 miliardi di dollari. Acronis sfrutterà l'investimento per migliorare ulteriormente le proprie iniziative di go-to-market, che prevedono l'espansione della già ampia rete di Partner e l'offerta di ulteriore supporto a MSP, distributori e aggregatori cloud e alle altre categorie di partner.

"Acronis ha ottenuto la sua posizione nel quadrante dei Grower grazie agli investimenti continui e all'impegno dimostrato verso il canale", ha affermato Matthew Ball, Chief Analyst di Canalys. Grazie alle numerose migliorie e implementazioni attuate nel 2021, così come all'approccio unificato tanto ai Service Provider quanto ai Reseller, Acronis è nella giusta posizione per proseguire il suo percorso di crescita e rimanere uno dei principali vendor per i partner della Cyber Security".

Alle soluzioni di Cyber Protection di Acronis si affidano oltre 1 milione di clienti aziendali; ad oggi vanta più di 15.000 MSP in tutto il mondo, cifra che raddoppia ogni anno. Attualmente oltre 10.000 tra questi MSP hanno scelto di far crescere la propria attività con Acronis Cyber Protect, la prima soluzione al mondo che integra in modalità nativa Cyber Security e protezione dei dati.

Solo nell'ultimo anno, Acronis Cyber Protect ha bloccato più di un milione di attacchi e protetto oltre 1,6 milioni di workload, permettendo a Service Provider e reparti IT aziendali di evitare costose interruzioni operative e di garantire la business continuity alle proprie aziende.

Per saperne di più sull'approccio esclusivo di Acronis alla Cyber Protection e sui vantaggi offerti ai propri Partner Service Provider, visitate il sito acronis.com e registratevi per partecipare all'Acronis #CyberFit Summit World Tour 2021, che inizierà a Miami, in Florida, il 25 ottobre 2021.



 

Potrebbe anche interessarti

Acronis True Image 2019 un livello di protezione informatica che ha impedito ai ransomware di fare danni per oltre 100 milioni di dollari


Acronis festeggia il 15° anno di attività e premia i propri partner durante un evento di gala organizzato a Singapore, dove l'azienda è nata


Acronis distribuisce la nuova versione di Acronis Data Cloud, per una protezione dei dati informatici più semplice


Acronis nomina Mike Chadwick vicepresidente di Engineering and Cloud Operations


Acronis annuncia una partnership con Microsoft ampliando le opportunità del service provider con Microsoft Azure


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

MarqVision vince il prestigioso premio per l'innovazione LVMH 2022

MarqVision vince il prestigioso premio per l'innovazione LVMH 2022
MarqVision vince il prestigioso premio per l'innovazione LVMH 2022 per i dati e l'intelligenza artificiale e tre Maison LVMH l'hanno già scelta come fornitore di protezione del marchio Durante il salone Viva Techno!ogy 2022, che si è svolto a Parigi Lvmh ha rivelato i vincitori della sesta edizione del Premio Innovazione Lvmh durante una cerimonia di premiazione e MarqVision, piattaforma di protezione della proprietà intellettuale di nuova generazione basata sull'intelligenza artificiale, ha annunciato oggi di aver ricevuto l’ambìto Premio per l'innovazione 2022 da LVMH Mo (continua)

“Perché un hacker dovrebbe attaccare proprio me?” Te lo spiega Acronis (e ti suggerisce come evitarlo)

“Perché un hacker dovrebbe attaccare proprio me?”  Te lo spiega Acronis (e ti suggerisce come evitarlo)
Quasi tutti oggi sanno di dover difendere i propri sistemi dai virus, ma pochi sono consapevoli delle altre potenziali minacce che incombono sui loro dati e che potrebbero causare perdite di tempo e denaro. Spesso gli utenti privati e quelli degli uffici domestici ritengono che la Cyber Security sia un problema limitato alle grandi aziende, ma quest'idea è ben distante dalla realtà. Soprattutto or (continua)

Gli hacker stanno concentrando la loro attenzione sulle PMI, secondo l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali

Gli hacker stanno concentrando la loro attenzione sulle PMI, secondo l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali
Nonostante l'idea che siano troppo piccole per essere prese di mira, le PMI sono sempre più vulnerabili a causa degli attacchi alla supply chain e di un maggiore uso dell'automazione da parte dei gruppi di ransomware Acronis, leader globale nella Cyber Protection, ha reso noto l'aggiornamento del Report Acronis sulle minacce digitali 2021, che offre dettagli sui trend delle minacce digitali che gli esperti dell'azienda stanno monitorando. Pubblicato in occasione dell'evento Black Hat 2021, di cui Acronis è uno sponsor Diamond, il report indica che le piccole e medie imprese (PMI) sono particolarmente a rischio (continua)

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner
Nei nuovi uffici, uno staff di oltre 100 dipendenti si dedicherà alla lotta contro le nuove minacce informatiche e al coinvolgimento dei partner, per garantire protezione alle aziende della regione e di tutto il mondo Acronis, leader globale nella Cyber Protection, annuncia oggi l'apertura dei nuovi uffici di Herzliya, in Israele, dove l'azienda prevede di investire circa 80 milioni di dollari nei prossimi cinque anni. Nella nuova sede verranno svolte attività di ricerca e sviluppo in ambito di Cyber Security, di coinvolgimento dei partner Acronis con supporto commerciale, tecnico e formativo e di acquisizione (continua)

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner

Acronis apre in Israele un nuovo centro di R&S sulla Cyber Protection e una sede per l'acquisizione di nuovi partner
Nei nuovi uffici, uno staff di oltre 100 dipendenti si dedicherà alla lotta contro le nuove minacce informatiche e al coinvolgimento dei partner, per garantire protezione alle aziende della regione e di tutto il mondo Acronis, leader globale nella Cyber Protection, annuncia oggi l'apertura dei nuovi uffici di Herzliya, in Israele, dove l'azienda prevede di investire circa 80 milioni di dollari nei prossimi cinque anni. Nella nuova sede verranno svolte attività di ricerca e sviluppo in ambito di Cyber Security, di coinvolgimento dei partner Acronis con supporto commerciale, tecnico e formativo e di acquisizione (continua)