Home > Eventi e Fiere > TUTTO ESAURITO PER LO SPETTACOLO DI GIULIANA DE SIO E ALESSANDRO HABER “FAVOLOSI”.

TUTTO ESAURITO PER LO SPETTACOLO DI GIULIANA DE SIO E ALESSANDRO HABER “FAVOLOSI”.

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

TUTTO ESAURITO PER LO SPETTACOLO DI GIULIANA DE SIO E ALESSANDRO HABER “FAVOLOSI”.

Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di sud, la kermesse promossa dal Comune di Napoli - Assessorato all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo e finanziata con fondi Poc 2014-2020, entra nel vivo con il via agli spettacoli della Rassegna Teatrale del Cortile Maschio Angioino di Napoli a cura della Gabbianella Club e fortemente voluta dal suo manager Gianluigi Osteri, con la direzione artistica di Maurizio De Giovanni.


Si parte giovedì 19 agosto ORE 20:00 con lo spettacolo di Giuliana De Sio e Alessandro Haber in “Favolosi”.

Lo spettacolo


L’Italia è sempre stata meta d’eccezione e fonte d’ispirazione di grandi artisti ed intellettuali che l’hanno immortalata nei loro scritti. Quindi come poter raccontare meglio il nostro paese se non attraverso le fiabe?

Fiabe irriverenti, esplicite, romantiche, divertenti ma anche talvolta cattive. Dal nord al sud, le fiabe scelte per questo spettacolo conducono lo spettatore in una serie di storie/surreali appartenenti alla nostra tradizione. Diversi gli scenari, mille i volti e tante contraddizioni nella quale da sempre convivono vitalità e disperazione.

 Alessandro Haber e Giuliana De Sio ci accompagneranno in questo viaggio “magico” e viscerale. Ad accompagnare i due noti attori un trio musicale capeggiato da Marco Zurzolo.

Entusiasta di tale inizio si dice il manager Osteri:

 

“Non potevamo iniziare meglio la rassegna al Maschio Angioino, si parte con due fuoriclasse, e continueremo su questa scia. Abbiamo studiato un cartellone ricchissimo, che potesse contemplare qualità, divertimento, risate e momenti di riflessione. Grazie allo splendido lavoro fatto in questi mesi e alla direzione artistica di Maurizio De Giovanni, siamo certi che i napoletani potranno godere di spettacoli di alto profilo in una location di incanto quale quella del Maschio Angioino


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/tutto-esaurito-per-lo-spettacolo-di-giuliana-de-sio-e-alessandro-haber-in-favolosi/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

L'Orchestra Jazz Parthenopea di Pino Jodice e Giuliana Soscia presenta MEGARIDE feat. Paolo Fresu


Giuliana Danze' "giorni pesanti" il nuovo singolo


Il nuovo libro di Maria Cuono selezionato al Concorso Letterario Tre Colori


A grande richiesta torna l'Arte dell'Incontro


Intervista di Alessia Mocci alla Fondazione Darcy Ribeiro per l’uscita della nuova traduzione italiana di “Utopia Selvaggia”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE
PRIMA MAPPATURA AL MONDO DI TUTTI I CARNEVALI NAZIONALI E INTERNAZIONALE PRESENTAZIONE IL 16 OTTOBRE AL MUSEO CAMPANO DI CAPUA (CASERTA) Da un’idea di Roberto D’Agnese, hanno già risposto all’appello numerose manifestazioni nazionali ed estere, da Rio de Janeiro a Montemarano  CAPUA (CASERTA) - Un progetto ambizioso oltre che innovativo. E che mette insieme cultura, antropologia, tradizioni e turismo. Da un’idea di Roberto D’Agnese, il “Carnevale Globale ovvero la prima mappatura mondiale” è un progetto – aperto a tutti (continua)

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ
● Il 13 ottobre è la Giornata per la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Quattro Regioni - Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio (che depositerà la legge per il riconoscimento della giornata il 13 stesso) - si sono impegnate concretamente, grazie al lavoro sinergico dell’Associazione Nazionale Noi Ci Siamo, di Istituzioni e clinici. ●     Come simbolo del sostegno per le 37 mila pazienti che convivono con la malattia al IV stadio in Italia, il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma saranno illuminati di viola.  ●     Al via nuovi prog (continua)

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.
Apre al Teatro Giuffrè di Calvizzano un nuovo Laboratorio Teatrale, tenuto dall’attore, regista, autore napoletano Rodolfo Fornario. La domanda, come direbbe il caro Lubrano, sorge spontanea: ma se ne sentiva il bisogno? C’era questa necessità? Abbiamo provato a girare la domanda al Fornario, questa è stata la risposta: la necessità di aprire un Laboratorio Teatrale è la stessa di scrivere una nuova canzone, dipingere un nuovo quadro, comporre una nuova poesia, un nuovo brano musicale, insomma esprimere in un modo qualsias (continua)

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO
Sta per calare il sipario sulla Rassegna Estate a Napoli 2021 Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, che ha registrato ottimi numeri e importanti successi per un fitto cartellone di eventi che ha saputo coniugare il consenso della critica e dei napoletani. La nutrita presenza di pubblico a tutti gli spettacoli, organizzati presso tre diverse e suggestive location (Maschio Angioino, Parco archeologico Pausilypon ed ex base Nato di Bagnoli), hanno confermato l’enorme successo dell’iniziativa che ha visto alternarsi nomi importanti della scena del teatro e della musica come Alessandro Haber e Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi, Peppe Lanzetta, I (continua)

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli
Una celeberrima area diceva : “La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente incomincia a sussurrar…”. Ma se la calunnia, o il pettegolezzo più becero oggi giorno, vanno ad  insinuarsi nelle rete dei social, il venticello, in pochi secondi diventa tornado:  condannando e giudicano presso il tribunale del web personaggi famosi e non solo. E di queste ore la polemica riguardante la famosissima Loretta Goggi che ha deciso di lasciare si Social dopo essere stata vittima di violenze verba (continua)