Home > Eventi e Fiere > Doppio appuntamento per la rassegna “Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud”

Doppio appuntamento per la rassegna “Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud”

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

Doppio appuntamento per la rassegna “Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud”

La kermesse promossa dal Comune di Napoli- Assessorato all'istruzione, alla Cultura e al Turismo e finanziata con fondi POC Campania 2014-2020.


Si parte con “Pausilypon – Suggestioni all’Imbrunire”


Venerdì 20 agosto ore 19: 00 PORT DE VOIX

Quarto appuntamento con la rassegna “Pausilypon – Suggestioni all’Imbrunire”

entra nel vivo con la rassegna musicale e reading “Pausilypon – Suggestioni all’Imbrunire”, organizzata dall’Associazione Il Canto di Virglio, in collaborazione con la Soprintendenza Archeologica, Belle Arti e Paesaggio per il Comune di Napoli.

 

La direzione artistica è affidata a Carlo Faiello.

 

Venerdì 20 agosto ore 19: 00 PORT DE VOIX  Cantate e Sonate del Barocco Napoletano A cura di Cappella Neapolitana di Antonio Florio. Tra le attività dell’Orchestra “Cappella Neapolitana di Antonio Florio”, l’Ensemble Barocca Port de Vox, promuove un concerto dedicato allo studio del patrimonio musicale sacro napoletano tra Sei e Settecento, volto alla scoperta e all’esecuzione di un repertorio ancora inedito. Il titolo latino a cui rimanda è fortemente evocativo della potenza e dunque del fascino dei suoni di un passato che videro Napoli capitale europea della musica. L’obiettivo è sempre lo stesso: restituire all’ascolto perle di autentica bellezza interpretate magistralmente da musicisti che con passione e competenza si dedicano a questo repertorio. Tra i musicisti sul palco Olga Cafiero soprano, Aurelio Schiavoni contraltista, Chiara Mallozzi violoncello, Angelo Trancone clavicembalo, formatisi proprio con il Maestro Florio che, oltre ad essere il fine musicista e l’acclamato direttore d’orchestra ricercato in Europa e Oltreoceano, è l’abile e sensibile mentore e maestro che ha formato affermati musicisti e cantanti. A cura di Cappella Napolitana di Antonio Florio Musiche di Giovanni Bononcini, Giovanni Cesare Netti, Domenico Scarlatti

 

Info e prenotazioni:

Domus Ars Centro di Cultura

Tel. 081/3425603

Email: infoeventi@domusars.it

E’ obbligatoria la prenotazione.

L’accesso al pubblico è consentito entro e non oltre le ore 18:45

Si prega di rispettare gli orari.

Gli eventi si svolgeranno nel pieno rispetto delle normative Anti-Covid 19

 

 A seguire L’ABBAZIA DEL MISTERO

Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di sud, la kermesse promossa dal Comune di Napoli - Assessorato all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo e finanziata con fondi Poc 2014-2020, entra nel vivo con gli spettacoli della Rassegna Teatrale del Cortile Maschio Angioino di Napoli a cura della Gabbianella Club e fortemente voluta dal suo manager Gianluigi Osteri, con la direzione artistica di Maurizio De Giovanni.

Secondo appuntamento con la rassegna venerdì 20 agosto ORE 21:00

con L’ABBAZIA DEL MISTERO

Reading da “Il nome della rosa” di Umberto Eco

regia: BRUNELLA CAPUTO

Un percorso narrato nella storia del più grande noir di sempre, con una donna a dare voce al diario di Adso e il suono di un sax a sottolinearne il mistero.

Si viaggerà nel prologo, nei giorni primo, secondo e quinto, e nell’ultimo folio che racconta il dopo.

 

Con:

Brunella Caputo (voce narrante) Stefano Giuliano (sax)

 

Per partecipare agli spettacoli

Inviare una e- mail a prenotazioni@gabbianellaclub.it indicando:

-Nome dello spettacolo

-Nome, cognome, data di nascita del/i partecipante/i

-Numero di telefono del/i partecipante/i

Aspettare mail di conferma entro 48 ore.

In caso di "Sold out" di uno spettacolo non si riceverà più risposta ma lo annunceremo sui nostri canali ufficiali.

Area degli allegati

 


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/doppio-appuntamento-per-la-rassegna-ritmi-di-sole-di-mare-di-viaggio-di-sud/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Sex Toy: Hai Mai Provato lo Strap-On Doppio? Ecco Come Funziona…


RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO


PROSSIMI APPUNTAMENTI PER LA RASSEGNA RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD.


RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: I PROSSIMI APPUNTAMENTI


Il Cantico delle Creature ed Enzo Avitabile chiudono il 6 gennaio 2019 “Musica del Sud: identità e rivoluzione”


Mandrarossa Vineyard Tour 2017


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE
PRIMA MAPPATURA AL MONDO DI TUTTI I CARNEVALI NAZIONALI E INTERNAZIONALE PRESENTAZIONE IL 16 OTTOBRE AL MUSEO CAMPANO DI CAPUA (CASERTA) Da un’idea di Roberto D’Agnese, hanno già risposto all’appello numerose manifestazioni nazionali ed estere, da Rio de Janeiro a Montemarano  CAPUA (CASERTA) - Un progetto ambizioso oltre che innovativo. E che mette insieme cultura, antropologia, tradizioni e turismo. Da un’idea di Roberto D’Agnese, il “Carnevale Globale ovvero la prima mappatura mondiale” è un progetto – aperto a tutti (continua)

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ
● Il 13 ottobre è la Giornata per la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Quattro Regioni - Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio (che depositerà la legge per il riconoscimento della giornata il 13 stesso) - si sono impegnate concretamente, grazie al lavoro sinergico dell’Associazione Nazionale Noi Ci Siamo, di Istituzioni e clinici. ●     Come simbolo del sostegno per le 37 mila pazienti che convivono con la malattia al IV stadio in Italia, il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma saranno illuminati di viola.  ●     Al via nuovi prog (continua)

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.
Apre al Teatro Giuffrè di Calvizzano un nuovo Laboratorio Teatrale, tenuto dall’attore, regista, autore napoletano Rodolfo Fornario. La domanda, come direbbe il caro Lubrano, sorge spontanea: ma se ne sentiva il bisogno? C’era questa necessità? Abbiamo provato a girare la domanda al Fornario, questa è stata la risposta: la necessità di aprire un Laboratorio Teatrale è la stessa di scrivere una nuova canzone, dipingere un nuovo quadro, comporre una nuova poesia, un nuovo brano musicale, insomma esprimere in un modo qualsias (continua)

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO
Sta per calare il sipario sulla Rassegna Estate a Napoli 2021 Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, che ha registrato ottimi numeri e importanti successi per un fitto cartellone di eventi che ha saputo coniugare il consenso della critica e dei napoletani. La nutrita presenza di pubblico a tutti gli spettacoli, organizzati presso tre diverse e suggestive location (Maschio Angioino, Parco archeologico Pausilypon ed ex base Nato di Bagnoli), hanno confermato l’enorme successo dell’iniziativa che ha visto alternarsi nomi importanti della scena del teatro e della musica come Alessandro Haber e Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi, Peppe Lanzetta, I (continua)

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli
Una celeberrima area diceva : “La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente incomincia a sussurrar…”. Ma se la calunnia, o il pettegolezzo più becero oggi giorno, vanno ad  insinuarsi nelle rete dei social, il venticello, in pochi secondi diventa tornado:  condannando e giudicano presso il tribunale del web personaggi famosi e non solo. E di queste ore la polemica riguardante la famosissima Loretta Goggi che ha deciso di lasciare si Social dopo essere stata vittima di violenze verba (continua)