Home > Eventi e Fiere > “SIA NEL GIUSTO SIA NEL TORTO” al Maschio Angioino

“SIA NEL GIUSTO SIA NEL TORTO” al Maschio Angioino

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

“SIA NEL GIUSTO SIA NEL TORTO” al Maschio Angioino

''Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud'', la kermesse promossa dal Comune di Napoli - Assessorato all’Istruzione, alla Cultura e al Turismo e finanziata con fondi Poc 2014-2020, entra nel vivo con gli spettacoli della rassegna teatrale nel cortile del Maschio Angioino di Napoli a cura della Gabbianella Club con la direzione artistica di Maurizio De Giovanni.


Terzo appuntamento con la rassegna per Sabato 21 agosto ORE 21:00

“SIA NEL GIUSTO SIA NEL TORTO”

Produzione Gabbianella club srl

Liberamente ispirato a pensieri e suggestioni di Fabrizio De André “Sia nel giusto sia nel torto” porta in scena l'impronta stabile di uno dei pilastri del cantautorato italiano: Fabrizio De André. Via del Tempo è uno spazio messo a disposizione dal Sindaco di un paese senza tempo dove 4 sedie vogliono ospitare il detto/non fatto o viceversa di 4 personaggi, un luogo che nasce dall’assunto che spesso è più facile parlare con estranei di sé stessi, condividendo con essi un pezzo di sé, consapevoli che presto spariranno dalla tua vita, e non li incontrerai mai più. Un centro ascolto per non dimenticare la propria natura, da cosa veniamo, cosa sentiamo, come a volte l’appassire sia cosi intrinseco durante la crescita. Ai 4 personaggi se ne aggiunge un quinto, una sorta di pensiero comune, collante drammaturgico pronto a smarcare o evidenziare quanto sia labile l’animo umano, così bloccante eppure fluido. All’interno della drammaturgia sono inclusi alcuni frammenti di testi, di pensieri estrapolati da interviste, interventi musicali legati a un’ironia sottile, al concetto di romanticismo che lega l’amore alla morte, al sacro e al profano, all’inadeguatezza e all’incapacità di adattarsi al contesto sociale, lavorativo e politico, alla sessualità e all' identità di genere che spesso non risulta chiara, definita né volontaria durante la crescita... In 80 minuti d’un tempo senza tempo chiamato speranza si arriva a un falso finale: la realtà è fuori e dentro di noi. INTERPRETI: Roberta Astuti, Marco Serra, Roberta Frascati, Antonio Torino, Anna Maria Bozza AUTORI: Francesco Antonio Nappi e Anna Maria Bozza

Per partecipare agli spettacoli

Inviare una e- mail a prenotazioni@gabbianellaclub.it indicando:

-Nome dello spettacolo

-Nome, cognome, data di nascita del/i partecipante/i

-Numero di telefono del/i partecipante/i

Aspettare mail di conferma entro 48 ore.

In caso di "Sold out" di uno spettacolo non si riceverà più risposta ma lo annunceremo sui nostri canali ufficiali.

 

 


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/sia-nel-giusto-sia-nel-torto-al-maschio-angioino/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: I PROSSIMI APPUNTAMENTI


NAPOLI CITTÀ DELLA CONVERSAZIONE


Al Maschio Angioino e al Parco Archeologico Pausilypon la rassegna Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud


A NAPOLI CONTINUA LA RASSEGNA RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD.


RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO


Megaride, eventi del week end


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE
PRIMA MAPPATURA AL MONDO DI TUTTI I CARNEVALI NAZIONALI E INTERNAZIONALE PRESENTAZIONE IL 16 OTTOBRE AL MUSEO CAMPANO DI CAPUA (CASERTA) Da un’idea di Roberto D’Agnese, hanno già risposto all’appello numerose manifestazioni nazionali ed estere, da Rio de Janeiro a Montemarano  CAPUA (CASERTA) - Un progetto ambizioso oltre che innovativo. E che mette insieme cultura, antropologia, tradizioni e turismo. Da un’idea di Roberto D’Agnese, il “Carnevale Globale ovvero la prima mappatura mondiale” è un progetto – aperto a tutti (continua)

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ
● Il 13 ottobre è la Giornata per la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Quattro Regioni - Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio (che depositerà la legge per il riconoscimento della giornata il 13 stesso) - si sono impegnate concretamente, grazie al lavoro sinergico dell’Associazione Nazionale Noi Ci Siamo, di Istituzioni e clinici. ●     Come simbolo del sostegno per le 37 mila pazienti che convivono con la malattia al IV stadio in Italia, il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma saranno illuminati di viola.  ●     Al via nuovi prog (continua)

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.
Apre al Teatro Giuffrè di Calvizzano un nuovo Laboratorio Teatrale, tenuto dall’attore, regista, autore napoletano Rodolfo Fornario. La domanda, come direbbe il caro Lubrano, sorge spontanea: ma se ne sentiva il bisogno? C’era questa necessità? Abbiamo provato a girare la domanda al Fornario, questa è stata la risposta: la necessità di aprire un Laboratorio Teatrale è la stessa di scrivere una nuova canzone, dipingere un nuovo quadro, comporre una nuova poesia, un nuovo brano musicale, insomma esprimere in un modo qualsias (continua)

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO
Sta per calare il sipario sulla Rassegna Estate a Napoli 2021 Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, che ha registrato ottimi numeri e importanti successi per un fitto cartellone di eventi che ha saputo coniugare il consenso della critica e dei napoletani. La nutrita presenza di pubblico a tutti gli spettacoli, organizzati presso tre diverse e suggestive location (Maschio Angioino, Parco archeologico Pausilypon ed ex base Nato di Bagnoli), hanno confermato l’enorme successo dell’iniziativa che ha visto alternarsi nomi importanti della scena del teatro e della musica come Alessandro Haber e Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi, Peppe Lanzetta, I (continua)

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli
Una celeberrima area diceva : “La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente incomincia a sussurrar…”. Ma se la calunnia, o il pettegolezzo più becero oggi giorno, vanno ad  insinuarsi nelle rete dei social, il venticello, in pochi secondi diventa tornado:  condannando e giudicano presso il tribunale del web personaggi famosi e non solo. E di queste ore la polemica riguardante la famosissima Loretta Goggi che ha deciso di lasciare si Social dopo essere stata vittima di violenze verba (continua)