Home > Cultura > Il busto di Cesare Ottaviano torna a Centuripe

Il busto di Cesare Ottaviano torna a Centuripe

scritto da: Nico1972 | segnala un abuso

Il busto di Cesare Ottaviano torna a Centuripe


Dopo 83 anni il ritratto marmoreo dell’imperatore Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto torna a Centuripe, comune nel territorio di Enna.

La cerimonia

Il rientro del «più bel ritratto dell’imperatore mai rinvenuto in Sicilia» avverrà il 28 agosto alle 18 con una cerimonia ufficiale al museo archeologico regionale alla presenza dell’assessore dei Beni culturali e dell’Identità siciliana, Alberto Samonà. Così come si legge anche nell’agenzia Ansa.

Insieme all’importante ritratto verrà trasferita a Centuripe, per una durata di cinque anni, anche l’intera collezione ‘centuripina’ che comprende altri due straordinari ritratti di Germanico e Druso Minore, oltre a importanti vasi e diverse opere fittili. Un modo far conoscere l’offerta culturale del Paolo Orsi anche al di fuori della sede museale aretusea, creando i presupposti per un museo diffuso che possa far dialogare territori diversi.

Un po’ di storia

La Testa di Augusto fu rinvenuta proprio a Centuripe il 30 aprile 1938, nel pieno delle celebrazioni del bimillenario augusteo, da uno degli operai intenti a scavare il cavo di fondazione di uno dei quattro piloni destinati a sorreggere un tratto di strada. Il ritratto è scolpito sullo stesso modello di quello della statua di Augusto che è stata rinvenuta nella villa della moglie Livia a Prima Porta, e che oggi può essere ammirata nei Musei Vaticani.

L’ assessore regionale Samonà: «Il Governo regionale mira a valorizzare i nostri territori»

«Il rientro del Ritratto di Augusto e degli altri reperti a Centuripe e l’esposizione nel loro contesto originario – sottolinea Samonà – è espressione della visione del Governo regionale che mira a valorizzare i territori della Sicilia, restituendo una narrazione che valorizzi la storia e l’identità dei luoghi attraverso la cultura. É anche un bell’esempio di collaborazione tra i Parchi archeologici di Catania Siracusa, volta a creare i presupposti per la nascita di un’offerta omogenea e di un museo diffuso, in grado di far dialogare luoghi diversi nel nome di una nuova strategia di promozione dei beni culturali. Oggi realizziamo un triplice obiettivo: una festa per Centuripe, la nascita del ‘grande Paolo Orsi’ e un’intesa tra parchi archeologici nel nome della Cultura».



Fonte notizia: https://www.newsicily.it/il-busto-di-cesare-ottaviano-torna-a-centuripe/


busto di cesare ottaviano | Gaio Giulio Cesare Ottaviano Augusto | centuripe | siracusa | museo archeologico regionale di centuripe | museo archeologico regionale paolo orsi di siracusa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Hai mai pensato “compro casa”? A Busto Arsizio c’è Top Casa, il top per acquisto, vendita e affitto!


Top Casa immobiliare: esperienza ventennale per acquisto, affitto e vendita case a Busto Arsizio e limitrofi


MARCO MASINI, GEMELLI DIVERSI, UCCIO DE SANTIS. PARTE IL LUX ESCO TOUR DI TELESICULISSIMI


Agenzia immobiliare Top Casa: la scelta giusta per vendita, acquisto o affitto di case a Legnano e dintorni!


Fondazione Cariplo, Andrea Mascetti sul progetto Reading Busto: “Recuperare dimensione magica del libro”


Presepe sommersio 2013 a Porto Ceresio (VA)


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Presentazione del libro: “La valigia gialla”, di Antonino Schiera

Presentazione del libro: “La valigia gialla”, di Antonino Schiera
Palermo – Museo Pitrè, 24 ottobre, alle 17.30Si svolgerà oggi, 24 ottobre, alle 17.30, a Palermo, presso il Museo Etnografico Siciliano Giuseppe Pitrè, la presentazione del libro: “La valigia gialla”, racconto autobiografico di Antonino Schiera.L’opera letteraria di Antonino Schiera, edita da Libero Marzetto, nel luglio 2021, sarà presentata dallo stesso autore, che nel corso dell’evento dial (continua)

A Ficarazzi il «Villaggio sportivo itinerante»

A Ficarazzi il «Villaggio sportivo itinerante»
Domani domenica 24 ottobre 2021, dalle ore 9 alle 13, presso il Parco Robinson di Ficarazzi, in provincia di Palermo, nuovo appuntamento per il «Villaggio sportivo itinerante» nell’ambito del progetto «Re-includiamoci oltre le barriere» realizzato dall’associazione ACSD H.I.M.E.R.A. con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche (continua)

Settimana del Pianeta Terra – Convegno a Petralia Sottana

Settimana del Pianeta Terra – Convegno a Petralia Sottana
Sabato 23 ottobre, presso l’Aula ConsiliareSi svolgerà nella giornata di sabato 23 ottobre 2021, a Petralia Sottana, un Convegno, dedicato alla Settimana del Pianeta Terra, Festival Nazionale delle Geoscienze, giunto alla sua 9° edizione, e che come ogni anno, prevede una settimana di manifestazioni riguardanti la divulgazione scientifica, attraverso i “Geoeventi”, che animano diverse località spa (continua)

FibroMyApp, l’App in aiuto dei pazienti fibromialgici

FibroMyApp, l’App in aiuto dei pazienti fibromialgici
È on line da una settimana FibroMyApp, applicazione di teleassistenza e telemonitoraggio per i pazienti affetti da sindrome fibromialgica. L'App servirà come uno strumento di valido aiuto per contrastare la sindrome fibromialgica, una patologia che colpisce l'apparato muscolo-scheletrico, provocando oltre ad un dolore diffuso, anche astenia, cioè una marcata stanchezza con facile esauribilità (continua)

Corleone, incontri a scuola e vigilanza in città per prevenire le tossicodipendenze

Corleone, incontri a scuola e vigilanza in città per prevenire le tossicodipendenze
Corleone in prima fila per la prevenzione delle tossicodipendenze, in particolare tra i più giovani. Il Ministero dell’Interno, insieme a quello dell’Economia e delle Finanze, ha infatti approvato un progetto presentato dal Comune e finalizzato a prevenire e contrastare la vendita e lo spaccio di sostanze stupefacenti.I fondi stanziatiLe risorse ministeriali – 1.230.000 euro per la  (continua)