Home > Altro > Amministrative Roma Rete politica "Cattolici Popolari Uniti" con Barbara Saltamartini (LEGA Salvini Premier)

Amministrative Roma Rete politica "Cattolici Popolari Uniti" con Barbara Saltamartini (LEGA Salvini Premier)

scritto da: Cattolici | segnala un abuso

Amministrative Roma Rete politica


Grazie miei cari amici/e mi avete reso, per qualche giorno, davvero felice della vostra riconoscenza, del vostro grato ricordo di un anno fa'.

Stavo per cedere, per dire si' ma mi sono fermato davanti alla mia famiglia.

Chi ci presenta alle elezioni comunali di Roma!

Barbara Saltamartini, la piazza e la vie in Consiglio comunale!

L’esperienza di questi 5 anni ci ha convinti della necessità di estendere a livello comunale il nostro progetto, per offrire un luogo politico di confronto e di azione, tuttora assente, a tutti i cittadini di Roma, anche a quanti negli ultimi anni si sono rassegnati al non­ voto.

La nostra candidata consigliere comunale, è la dimostrazione della vera politica istituzionale. Ho riscontrato in lei -afferma Daniele De Vito- la completa assenza di personalismo e desiderio di una poltrona: in sintesi solo interesse per il bene di Roma e dei cittadini, ma anche un cittadino che, come tutti noi e quanti vorranno condividere il nostro progetto, pensa che sia necessario dedicare una parte del proprio tempo al servizio della città.”

Barbara Saltamartini, consigliere comunale!

Non siamo nati ieri e ci saremo anche domani.

“Abbiamo alle spalle 5 anni di azione politica sul nostro territorio, durante i quali abbiamo imparato a non esaltarci per i successi e non deprimerci per i fallimenti. Abbiamo constatato che anche forze piccole, ma determinate e coerenti nel perseguire il bene pubblico, possono incidere. Ne è un esempio la battaglia politica per evitare lo spreco di denaro pubblico legato all'attuale amministrazione a 5 Stelle di Roma.

Perciò la nostra azione di cittadinanza attiva continuerà qualunque sia il risultato che otterremo alle prossime elezioni. Abbiamo l’ambizione di portare il nostro progetto per Roma a tutti i livelli istituzionali cittadini.

“Tutto di noi, a partire dal simbolo, dice del nostro profondo legame con Roma: siamo nati qui come persone e come soggetto politico".

"Sogniamo una Roma diversa da quella di oggi, fondata sulla sostenibilità, sulla solidarietà e sulla difesa dei diritti e dei beni comuni come il suolo, l’aria e l’acqua. Con l’aiuto di tutti i cittadini che la pensano come noi vogliamo trasformare questo sogno in un programma d’azione per gli anni a venire.

Crediamo però fermamente nella possibilità di fare politica con impegno, onestà, trasparenza e con il metodo realmente partecipativo e democratico che dal 2016 portiamo avanti in Consiglio Comunale in modo costruttivo pur non avendo un incarico da ricoprire.

Politica |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il direttivo di Roma Rete politica "Cattolici Popolari Uniti" con Barbara Saltamartini (LEGA Salvini Premier) al Consiglio Comunale di Roma


Il ruolo centrale della politica per restituire alla città di Roma il giusto peso.


ROMA: Lega, Saltamartini-Zicchieri: “Lazio regione più rappresentata del centro Italia"


Antonello De Pierro stringe alleanza con Beatrice Lorenzin e si candida alla Camera


Daniele De Vito Rete Politica"Cattolici Popolari Uniti" con Barbara Saltamartini (LEGA Salvini Premier) a Roma Enrico Michetti Sindaco


Ci siamo! Il 3 e 4 Ottobre con Barbara Saltamartini all'Assemblea Capitolina di Roma.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Daniele De Vito: con Enrico Michetti Sindaco, Roma torna Capitale!

Daniele De Vito: con Enrico Michetti Sindaco, Roma torna Capitale!
La campagna elettorale è alle ultime battute e domenica 17 e lunedì 18 Ottobre si vota. Inutile ripetere quanto la cosa sia importante per il governo della città di Roma, quanto sia importante per il futuro del Comune, di tutto il territorio dal centro alla periferia. Si tratta infatti di scegliere chi meglio garantirà il futuro della nostra città e del suo territorio nel governo locale e nei (continua)

Daniele De Vito: Enrico Michetti è il futuro Sindaco di Roma!

Daniele De Vito: Enrico Michetti è il futuro Sindaco di Roma!
Dopo giorni di polemiche trasversali è giunta l’ora di guardare avanti e di fare un ultimo straordinario sforzo per raggiungere un traguardo comune: quella coesione che ci porterà vincenti al ballottaggio per cambiare questa città, che deve avere di più, che deve avere un ruolo di primo piano di Roma nel Mondo.In questi giorni con la coalizione del centrodestra abbiamo percorso Roma in ogni suo an (continua)

Daniele De Vito: il centrodestra si dia una mossa per Michetti Sindaco di Roma

Daniele De Vito: il centrodestra si dia una mossa per Michetti Sindaco di Roma
Il gran giorno sta per arrivare. Gli elettori sono chiamati nuovamente alle urne, domenica 17 e 18 Ottobre, per scegliere il proprio sindaco per i prossimi 5 anni, in seguito alle elezioni comunali del 3 e 4 Ottobre dalle quali è risultato un ballottaggio.  La nostra nobile storia patria di migliaia di anni, anche attraverso vicende travagliate, ha reso Roma, mediante lo spirito di sacri (continua)

Daniele De Vito Rete Politica "Cattolici Popolari Uniti", al ballottaggio di Roma possiamo vincere!

Daniele De Vito Rete Politica
Il 17 e 18 Ottobre le urne saranno quindi nuovamente aperte per il turno di ballottaggio che ci vedrà contrapposti al candidato di sinistra.Sarà un appuntamento decisivo per il futuro di Roma perché i cittadini saranno chiamati a scegliere tra due idee di città diametralmente opposte, due modi e stili di fare politica antitetici, due approcci alternativi ai problemi concreti.Roma è una città orgog (continua)

Ci siamo! Il 3 e 4 Ottobre con Barbara Saltamartini all'Assemblea Capitolina di Roma.

Ci siamo! Il 3 e 4 Ottobre con Barbara Saltamartini all'Assemblea Capitolina di Roma.
Ci siamo!La nostra comunità, come l’intera Nazione, attraversa un momento molto delicato, si sorvola sui problemi più banali senza affrontarli e le persone vivono grandi difficoltà e si sentono sempre più sole e sfiduciate. Noi -afferma Daniele De Vito- crediamo, invece, che proprio dalle persone, bisogna partire per costruire l’alternativa di un riscatto culturale, sociale, relazionale, economico (continua)