Home > Lavoro e Formazione > Protezione dei dati: formazione per gli specialisti della privacy

Protezione dei dati: formazione per gli specialisti della privacy

scritto da: | segnala un abuso

Protezione dei dati: formazione per gli specialisti della privacy

 

Un nuovo percorso formativo in videoconferenza nel mese di settembre 2021 per fornire le competenze necessarie per il ruolo di Specialista privacy in relazione alla protezione ed alla tutela dei dati personali.


 

Protezione dei dati: formazione per gli specialisti della privacy

 

Un percorso formativo in videoconferenza nel mese di settembre per fornire le competenze necessarie per il ruolo di Specialista privacy in relazione alla protezione ed alla tutela dei dati personali.

 

La materia della protezione dei dati personali, con riferimento a quanto richiesto dal Regolamento UE 2016/679 (GDPR - General Data Protection Regulation), coinvolge ormai aziende e professionisti che utilizzano tali dati, influenzandone attività e organizzazione.

 

In ogni azienda diventa sempre più importante la presenza di professionisti della privacy per adeguare processi e modalità di tenuta dei dati personali in modalità conforme a quanto prescritto dalla normativa nazionale ed europea. E tra i professionisti della privacy oltre al Data Protection Officer, al Manager Privacy e al Valutatore Privacy – come definiti dalla norma UNI 11697:2017 – c’è anche lo Specialista privacy, una funzione importante per chi ricopre ruoli operativi che prevedono il trattamento di dati personali.

 

Chi è lo specialista privacy? Esistono percorsi formativi innovativi ed efficaci nel fornire le conoscenze necessarie per questo professionista della privacy?

 

Il ruolo e i compiti dello specialista privacy

Per conoscere il ruolo dello Specialista privacy si può fare riferimento alle indicazioni della norma UNI 11697:2017 (“Attività professionali non regolamentate - Profili professionali relativi al trattamento e alla protezione dei dati personali - Requisiti di conoscenza, abilità e competenza”) che definisce i requisiti relativi all’attività professionale di soggetti operanti nell'ambito del trattamento e della protezione dei dati personali, ossia la professione intellettuale che viene esercitata a diversi livelli di complessità e in diversi contesti organizzativi. pubblici e privati.

Il professionista operante nell’ambito del trattamento e della protezione dei dati personali contribuisce alla gestione o alla verifica di un insieme più o meno ampio di processi e sistemi informativi coinvolti nel trattamento di dati personali per conto di persone fisiche o giuridiche quali per esempio enti, istituzioni, associazioni, soggetti pubblici o privati.

 

In particolare la norma UNI individua lo Specialista privacy come il professionista che supporta gli altri professionisti della privacy, curando la corretta attuazione del Regolamento e la realizzazione delle idonee misure tecniche e organizzative. È l’esperto operativo per la protezione dei dati personali.

 

Il nuovo corso per formare gli specialisti privacy

Proprio per formare questi specifici professionisti della privacy l’Associazione Italiana Formatori ed Operatori della Sicurezza sul Lavoro (AiFOS) organizza a Brescia, durante il mese di settembre 2021, un corso di 24 ore in videoconferenza dal titolo “I Professionisti della Privacy - Lo Specialista Privacy”.

 

Il corso consente ai partecipanti di adempiere al requisito della formazione specifica per l'accesso ai profili professionali individuati dalla norma UNI 11697:2017 e si pone l’obiettivo di fornire le conoscenze richieste per ricoprire il ruolo di Specialista privacy per supportare le organizzazioni pubbliche e private al fine di curare la corretta attuazione del trattamento dei dati.  

 

Il percorso formativo è rivolto a imprenditori, manager, consulenti, RSPP e dipendenti di aziende pubbliche e/o private interessati al tema del trattamento dei dati personali.

 

I docenti del corso sono:

-      Paola Limatola: DPO certificata, consulente con esperienza pluriennale in tematiche relative il trattamento dati personali e organizzazione aziendale.

-      Sebastiano Plutino: DPO certificato, consulente aziendale in Sistemi di gestione, esperto in organizzazione aziendale e strutturazione di processi operativi

-      Giuseppe Galgano: DPO certificato, manager con esperienza pluriennale in tematiche di protezione dei dati e formazione.

 

Gli argomenti trattati e le informazioni sul corso

Il corso di formazione di 24 ore per gli Specialisti privacy è qualificato AICQ SICEV e si terrà, in modalità videoconferenza, dalle 9.00 alle 13.00 nelle seguenti date: 14, 15, 17, 21, 23, 24 settembre 2021.

 

Questi alcuni degli argomenti trattati nel corso:

      Introduzione alla legislazione Privacy e al Regolamento europeo

      I contenuti e le principali novità del Regolamento (UE) 2016/679

      Soggetti che hanno responsabilità del trattamento

      Le basi di legittimità del trattamento

      Il d.lgs. 196/2003 novellato sulla base del d.lgs. 101/2018

      Approccio al Rischio: Privacy Impact Analysis, Valutazione d’impatto

      Applicazioni informatiche: mail, cloud, cookie

      Documentazione: il registro del trattamento

      L'Autorità Garante dal Codice Privacy al GDPR

      Come notificare una violazione: il modello del Garante e la sua compilazione

      Settori specifici: profilazione, cookies, marketing diffuso, trattamento dati  nell’ambito del lavoro, videosorveglianza, contact tracing

      La privacy e la Sicurezza sul Lavoro e sorveglianza sanitaria

      i trattamenti del datore di lavoro legati alla pandemia COVID-19

 

Il corso è valido come 24 ore di aggiornamento per RSPP/ASPP, per formatori qualificati prima area tematica e Consulenti AiFOS (ambito sistemi di gestione).

 

Per avere ulteriori dettagli sul corso e iscriversi, è possibile utilizzare questo link: https://aifos.org/home/formazione/corsi/corsi-in-programma/corsi-in-programma/i_professionisti_della_privacy_lo_specialista_privacy

 

Per informazioni e iscrizioni:

Sede nazionale AiFOS - via Branze, 45 - 25123 Brescia c/o CSMT, Università degli Studi di Brescia - tel.030.6595031 - fax 030.6595040 www.aifos.it  - formarsi@aifos.it

 

02 settembre 2021

 

 

Ufficio Stampa di AiFOS

ufficiostampa@aifos.it

http://www.aifos.it/


Fonte notizia: https://aifos.org/home/formazione/corsi/corsi-in-programma/corsi-in-programma/i_professionisti_della_privacy_lo_specialista_privacy


privacy | specialista privacy | videoconferenza | AiFOS |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Recupero SMS Cancellati e Chat da Cellulare, Smartphone e Tablet a Roma


Sicurezza e protezione dei dati: i professionisti della privacy


Conoscere e rispettare la tutela dei dati personali


Data Subject Access Request (DSAR): l’essenziale


Videoconferenza: il Data Protection Officer e il sistema privacy


Linee guida del Garante EU su Privacy e BYOD


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un percorso di formazione per valutare lo stress nel settore sanitario

Un percorso di formazione per valutare lo stress nel settore sanitario

Un corso in videoconferenza il 6 luglio 2022 presenta l’aggiornamento della metodologia Inail per la valutazione del rischio da stress lavoro-correlato in relazione ad una nuova variante contestualizzata al settore sanitario.

Comunicato Stampa Un percorso di formazione per valutare lo stress nel settore sanitario   Si terrà il 6 luglio 2022 un corso in videoconferenza per l’aggiornamento della metodologia Inail per la valutazione del rischio da stress lavoro-correlato in relazione ad una nuova variante contestualizzata al settore sanitario.   Diverse ricerche e studi in questi anni hanno s (continua)

Videoconferenza: valutazione del rischio elettrico e norma CEI 11/27

Videoconferenza: valutazione del rischio elettrico e norma CEI 11/27

 

Nel mese di luglio 2022 un corso in videoconferenza si soffermerà sulle novità introdotte dalla nuova edizione 2021 della norma CEI 11-27, sulla valutazione del rischio elettrico e sulle principali misure di prevenzione.

  Comunicato Stampa Videoconferenza: valutazione del rischio elettrico e norma CEI 11/27   Nel mese di luglio 2022 un corso in videoconferenza si soffermerà sulle novità introdotte dalla nuova edizione 2021 della norma CEI 11-27, sulla valutazione del rischio elettrico e sulle principali misure di prevenzione.   “Tutte quelle operazioni ed attività d (continua)

Sicurezza sul lavoro: corsi per la qualificazione dei formatori

Sicurezza sul lavoro: corsi per la qualificazione dei formatori

 

Corsi tra Lombardia e Sardegna per aiutare i formatori a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, conformi alla normativa, innovativi ed efficaci.

  Sicurezza sul lavoro: corsi per la qualificazione dei formatori     Nel 2022 quattro corsi tra Lombardia e Sardegna per aiutare i formatori a realizzare, progettare ed erogare percorsi formativi, in materia di salute e sicurezza sul lavoro, conformi alla normativa, innovativi ed efficaci.     Perché la formazione su salute e sicurezza sia uno degli elementi (continua)

Una ricerca sui sistemi di gestione per la salute e sicurezza

Una ricerca sui sistemi di gestione per la salute e sicurezza

 

Due questionari e una nuova ricerca dell’Associazione AiFOS per comprendere la situazione, le prospettive e le possibilità di applicazione nelle aziende dei sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.

  Una ricerca sui sistemi di gestione per la salute e sicurezza   Due questionari e una nuova ricerca dell’Associazione AiFOS per comprendere la situazione, le prospettive e le possibilità di applicazione nelle aziende dei sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro.   Nelle aziende che adottano e applicano correttamente un sistema di gestione per la s (continua)

Salute, sicurezza e sostenibilità: il bando 2022 per premiare le tesi di laurea

Salute, sicurezza e sostenibilità: il bando 2022 per premiare le tesi di laurea

 

Fino al 31 ottobre 2022 è possibile partecipare al Premio indetto dalla Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità.

  Salute, sicurezza e sostenibilità: il bando 2022 per premiare le tesi di laurea   Fino al 31 ottobre 2022 è ancora possibile partecipare al Premio indetto dalla Fondazione AiFOS per le migliori tesi di laurea su salute, sicurezza sul lavoro e sostenibilità.   In un mondo del lavoro in continuo cambiamento per l’evoluzione tecnologica e la digitalizz (continua)