Home > Altro > MOSTRA DEL CINEMA, DOMENICA LA CONSEGNA DEI DRAGHI D’ORO DI SIDE ACADEMY

MOSTRA DEL CINEMA, DOMENICA LA CONSEGNA DEI DRAGHI D’ORO DI SIDE ACADEMY

scritto da: COMUNICAZIONELIVE | segnala un abuso

MOSTRA DEL CINEMA, DOMENICA LA CONSEGNA DEI DRAGHI D’ORO DI SIDE ACADEMY

Gala di premiazione dei migliori studenti dell’accademia veronese del 3D, sul palco il premio Oscar Sarah Arduini. Il prestigioso evento cade in un anno di continua crescita, destinato a culminare con l’apertura del nuovo campus di Peschiera del Garda


La Biennale Cinema 2021 segnerà il debutto, sfavillante e spettacolare, dei Draghi d'Oro attribuiti dalla Side Academy di Verona ai suoi migliori studenti. Per sapere chi li ha vinti, appuntamento a domenica 5 settembre, ore 11, nello spazio della Fondazione Ente dello Spettacolo, la sala Tropicana 1 dell'hotel Excelsior, al lido di Venezia.

Simpaticamente "focosi", ma anche evocativi di fascinosi universi fantasy, i Draghi d'Oro non sono ovviamente premi che pretendono di fare la concorrenza ai prestigiosi Leoni d'Oro destinati ai vincitori del 78° Festival del cinema, in programma dall'1 all'11 settembre, ma rappresentano piuttosto l'ennesima testimonianza di come la manifestazione veneziana fondi i suoi valori su una costante attenzione al Nuovo, ai segnali culturali e tecnologici in arrivo dal pianeta Terra.

In particolare, i Draghi d'Oro di questo gala veneziano costituiscono una tappa importante nella storia di Side Academy, nata a Verona per formare professionisti della computer.-grafica pronti a immettersi in un mercato globale dove lavorare in ambiti in continua espansione come il cinema di animazione, i videogame, la grafica 3D delle agenzie di comunicazione. E' stata un'idea baciata da un tale successo che, con l'inizio del nuovo anno accademico, a partire dal prossimo novembre, Side Academy "raddoppia". Lo fa avviando un campus, all'interno del Golf Club di Peschiera del Garda, anch'esso realizzato per formare e diplomare 3D Artist, come vengono chiamati questi creativi d'eccellenza. Sono tutti giovani destinati a seguire le orme di quanti sono già usciti dall'academy veronese per trovare posto, in Italia e all'estero, in set cinematografici, aziende produttrici di videogame, studi pubblicitari, aziende di eccellenza globale.

Si tratta di processi didattici implementati in modo significativo da progetti che stanno sviluppandosi all'interno della stessa academy veronese, come il videogame "Juliet Untold", dedicato in modo inedito al mito scespiriano di Giulietta e Romeo, o il film di animazione "Willy", ispirato dalla tragica storia di Willy Monteiro, il giovane originario di Capoverde massacrato da un "branco" di bulli alla periferia di Roma. 

Sono anche questi risultati concreti ad avere permesso a Side Academy di avviare una prestigiosa partnership con Banca Intesa Sanpaolo che, a partire da questo anno accademico, mette a disposizione degli iscritti i finanziamenti, senza garanzia e a tassi agevolati, del proprio finanziamento Per Merito.

Ecco definirsi l'importanza, ma anche l'assoluta originalità, di questi primi Draghi d'Oro che, su una ribalta di straordinario prestigio come quella offerta dalla Biennale Cinema, consentono a Side Academy di premiare studenti distintisi nell'elaborazione di favolose creature, mostri e supereroi da inserire all'interno di "saghe" sempre più richieste da milioni di spettatori del terzo millennio. A consegnare i riconoscimenti sarà non a caso Sarah Arduini, romana trentacinquenne supervisor di effetti speciali insignita del premio Oscar per "Il libro della giungla", prodotto nel 2016 dalla Disney, e rivelatosi fra i campioni di incasso di quella stagione cinematografica. Sarah Arduini è una dei docenti di Side Academy, e condivide questo ruolo con altri grandi artisti dello spettacolo cinematografico della levatura di Kevin Mannens, designer di effetti speciali per kolossal legati ai cicli di Transformer e Capitan America.

Alla premiazone degli studenti parteciperanno sul palco dell'Excelsior anche la sindaca di Peschiera del Garda, Orietta Gaiulli, e lo scrittore Stefano Ferrio, vicedirettore di Side Academy, oltre naturalmente al Ceo-Founder dell'accademia, Stefano Siganakis.

Il gala dei Draghi d'Oro è inserito nel programma di eventi organizzato in occasione della Biennale Cinema 2021 da Fondazione Ente dello Spettacolo e Rivista del Cinematografo.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

"Domenica In " - Mara Venier e Gianni Boncompagni i più amati della fortunata trasmissione. Lo dice il Web!


DA TINTORETTO A WALT DISNEY, GLI EFFETTI SPECIALI RACCONTATI DAL PREMIO OSCAR SARAH ARDUINI E DA SGARBI


WILLY MONTEIRO, UN CORTOMETRAGGIO PER RICORDARE L’EROE UCCISO A ROMA


Bauli in piazza, a Roma si raddoppia. per dare una svegliata al Governo Draghi: “Noi siamo pronti”


Massimo Paracchini e Francesco Leale alla Galleria Nelson Cornici


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Identità (in)consapevoli la nuova rassegna cinematografica di Fondazione Foresta al Cinema Lux

Identità (in)consapevoli la nuova rassegna cinematografica di Fondazione Foresta al Cinema Lux
Il 27 ottobre riparte il Cineforum della Fondazione Foresta Onlus, giunto all’ottava edizione. Uno degli eventi più amati che ritrova il suo pubblico in una nuova e suggestiva cornice, il Cinema Lux di Padova in Viale Felice Cavallotti 9. Il filo rosso della rassegna è la riflessione sull’identità tra reale e immaginaria Mercoledì 27 ottobre riparte la rassegna cinematografica a cura della Fondazione Foresta al cinema Lux di Padova, in via Felice Cavallotti 9. Giunta alla sua ottava edizione, è divenuta negli anni uno degli eventi più attesi e amati dal pubblico, grazie ad una attenta ricerca e selezione accurata dei film che affrontano, edizione dopo edizione, tematiche contemporanee molto forti e sentite. I (continua)

Mezza tonnellata di rifiuti raccolti nel flash-mob di Clean the Planet per ripulire gli argini del Po

Mezza tonnellata di rifiuti raccolti nel flash-mob di Clean the Planet per ripulire gli argini del Po
Sabato 9 ottobre sugli argini del Po, in zona Gran Madre, circa centocinquanta persone si sono impegnate con entusiasmo nel flash-mob “Puliamo insieme il Po!” Come suggerisce anche il nome l’iniziativa ha visto i partecipanti, dotati di sacchi e pinze per la raccolta e con l’ausilio di un trattore, ripulire gli argini del fiume da tutti i rifiuti che lo soffocano: una situazione resa ancor più evidente dalla siccità di settembre. Non solo bottiglie e detriti ma anche biciclette, monopattini, letti, sedie e vecchi mobili che deturpano una delle risorse naturali più preziose della città, che ospita tante specie di uccelli e pesci: sono stati circa 500 i chili di rifiuti raccolti.Il flash mob di sabato è una delle iniziative di Clean the Planet, associazione senza scopo di lucro nata a Torino nel 2020. (11-10-2021) Bel pomeriggio, quello di sabato 9 ottobre sugli argini del Po in zona Gran Madre. Circa centocinquanta persone – adulti e bambini, volontari dell’associazione senza scopo di lucro Clean the Planet – si sono impegnate con entusiasmo nel flash-mob “Puliamo insieme il Po!” Come suggerisce anche il nome l’iniziativa ha visto i partecipanti, do (continua)

Userbot lancia gli “Umani Digitali”, assistenti virtuali ultra-realistici per conversazioni ancora più evolute

Userbot lancia gli “Umani Digitali”, assistenti virtuali ultra-realistici per conversazioni ancora più evolute
Userbot S.r.l., startup innovativa italiana focalizzata su progettazione e sviluppo software di Intelligenza Artificiale applicata alle conversazioni, lancia sul mercato un innovativo prodotto che consente alle imprese di offrire una customer experience ancora più umana grazie ad avatar fotorealistici che rispondono in tempo reale alle domande dei clienti, sia online che nei luoghi fisici su schermi touch. (11-10-2021) Milano - Gli Umani Digitali nascono con l’obiettivo di garantire una customer journey qualitativamente superiore e ridurre il più possibile la distanza tra uomo e macchina. Questi avatar fotorealistici vengono ricreati sulla base di video di persone reali, l’intelligenza artificiale poi sintetizza la forma del viso e i più piccoli dettagli, come il movimento degli occhi (continua)

3DZ, IL SALONE DELLE MERAVIGLIE DEL 3D A CASTELFRANCO VENETO

3DZ, IL SALONE DELLE MERAVIGLIE DEL 3D A CASTELFRANCO VENETO
Giovedì 14 ottobre l’azienda che ha realizzato il gigantesco David all’Expo di Dubai ospita un evento unico, una full immersion nel mondo della stampa e della scansione 3D. Dai sondini per microchip agli accessori per le auto di alta gamma, le testimonianze di 13 aziende. L’amministratore delegato di 3DZ, Andrea Simeoni: “Incentivi fiscali e vantaggi sui competitor, ecco perché la stampa 3D è il futuro dell’industria 4.0” Giovedì 14 ottobre 3DZ apre le porte del suo headquarter di Castelfranco Veneto, nel Trevigiano, per ospitare la terza edizione del Salone del 3D. Si tratta di uno show room organizzato come una fiera, saranno messe in mostra le più evolute stampanti del settore che creano componenti industriali e oggetti dalle linee affascinanti. Il tutto accompagnato da tavole rotonde e approfondimenti. 3DZ (continua)

Torna Reinventing, Terzo Settore riunito a Milano per dare energia alla solidarietà

Torna Reinventing, Terzo Settore riunito a Milano per dare energia alla solidarietà
Il 7 e 8 ottobre sesta edizione del grande evento dedicato ai "professionisti del bene": più di 25 appuntamenti di formazione e oltre 60 relatori d'eccezione. In occasione dell'iniziativa verrà presentata una dettagliata fotografia dello stato di salute della solidarietà in Italia e si parlerà di strumenti creativi e innovativi per migliorarla. Tra gli ospiti speciali Cristina Parodi e Antonella Ferrari. (07-10-2021) Raccogliere le idee e mettere a sistema le migliori competenze per restituire al mondo la speranza di un futuro migliore dopo un anno profondamente segnato da crisi ambientali, umanitarie, sociali e sanitarie. I protagonisti del Terzo Settore si riuniscono a Milano per dare energia alla solidarietà e trovare insieme il modo migliore per fare bene il Bene, senza mai dimenticare il (continua)