Home > News > Boom di contatti per la App “Io Giusy”

Boom di contatti per la App “Io Giusy”

scritto da: Angela Andolfo | segnala un abuso

Boom di contatti per la App “Io Giusy”

Il film con protagonista la cantante Giusy Attanasio,diretto da Nilo Sciarrone, che sarà visibile pure sull’App


Nel cast

Angelo Di Gennaro, Antonio Buonomo,

Vincenzo Pirozzi, Gaetano Amato e Rosa Miranda

 

 Nell’attesa di recarsi nelle sale cinematografiche per assistere alla proiezione del film “Io Giusy”, diretto dal regista Nilo Sciarrone con protagonista la cantante napoletana Giusy Attanasio, si registra il grande successo per l’App “Io Giusy”. Tantissimi fan, incuriositi, si sono collegati suo sito www.iogiusy.it e hanno scaricato quest’applicazione legata al primo film della cantante partenopea Giusy Attanasio. L’App dà la possibilità a chi non può, o non vuole andare al cinema, di vedere comodamente da casa il film in uscita ad ottobre nelle sale cinematografiche. Ma anche di poter vedere il trailer e, soprattutto, giocare rispondendo ai quiz sulla loro cantante del cuore per vincere gadget e premi, tra cui un aperitivo in compagnia di Giusy Attanasio. L’App, prodotta dalla “Ego Factory Srl” di Nilo Sciarrone, riscuote subito un primo grande successo grazie a questa alternativa forma di distribuzione cinematografica, in aggiunta a quella tradizionale dei cinema e streaming video come “Prime Video”. Ai fan non resta che aspettare l’uscita di questa pellicola che già sta facendo parlare molto di se. Nello staff si registra la presenza dell’ottimo direttore della fotografia Francesco Morra. Il cast del film vede, oltre la protagonista Giusy Attanasio, anche Angelo Di Gennaro, Antonio Buonomo, Vincenzo Pirozzi, Gaetano Amato, Rosa Miranda, Diego Sommaripa, Antonio Fiorillo, Adriano Fiorillo, Leonardo Di Costanzo, Federica Grimaldi, Ciro La Motta, Giuseppe Forte, Giuseppe De Martino e Noemi Rippa. 


Fonte notizia: http://www.xeventisrl.it/boom-di-contatti-per-la-app-io-giusy/




Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Vivere senza APP, è solo un problema… APParente?


APPASSIONATAMENTE PINO DANIELE - GIUSY ATTANASIO “UNA DONNA IN FRACK” -


Aumentano le truffe legate alle cripto valute su Android: scoperte dai ricercatori di ESET app fake di Poloniex e MyEtherWallet


G DATA: il curioso caso della app che sottoscrive servizi “premium” a tua insaputa


tellows Caller ID protegge dalle chiamate indesiderate su iPhone e Android!


Al via HMS Apps Up 2021, il concorso Huawei dedicato agli sviluppatori con l’obiettivo di creare nuovo valore per la comunità globale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE

AL VIA IL PROGETTO CARNEVALE GLOBALE
PRIMA MAPPATURA AL MONDO DI TUTTI I CARNEVALI NAZIONALI E INTERNAZIONALE PRESENTAZIONE IL 16 OTTOBRE AL MUSEO CAMPANO DI CAPUA (CASERTA) Da un’idea di Roberto D’Agnese, hanno già risposto all’appello numerose manifestazioni nazionali ed estere, da Rio de Janeiro a Montemarano  CAPUA (CASERTA) - Un progetto ambizioso oltre che innovativo. E che mette insieme cultura, antropologia, tradizioni e turismo. Da un’idea di Roberto D’Agnese, il “Carnevale Globale ovvero la prima mappatura mondiale” è un progetto – aperto a tutti (continua)

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ

13 OTTOBRE: IL TUMORE AL SENO METASTATICO NON È PIÙ UN TABÙ
● Il 13 ottobre è la Giornata per la sensibilizzazione sul tumore al seno metastatico. Quattro Regioni - Liguria, Valle D’Aosta, Campania e Lazio (che depositerà la legge per il riconoscimento della giornata il 13 stesso) - si sono impegnate concretamente, grazie al lavoro sinergico dell’Associazione Nazionale Noi Ci Siamo, di Istituzioni e clinici. ●     Come simbolo del sostegno per le 37 mila pazienti che convivono con la malattia al IV stadio in Italia, il Maschio Angioino a Napoli, la Lanterna e la Fontana di Piazza De Ferrari a Genova, i Castelli di Aymavilles e di Arvier ad Aosta, e il Consiglio della Regione Lazio a Roma saranno illuminati di viola.  ●     Al via nuovi prog (continua)

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.

AL VIA AL TEATRO GIUFFRÈ DI CALVIZZANO UN NUOVO LABORATORIO TEATRALE.
Apre al Teatro Giuffrè di Calvizzano un nuovo Laboratorio Teatrale, tenuto dall’attore, regista, autore napoletano Rodolfo Fornario. La domanda, come direbbe il caro Lubrano, sorge spontanea: ma se ne sentiva il bisogno? C’era questa necessità? Abbiamo provato a girare la domanda al Fornario, questa è stata la risposta: la necessità di aprire un Laboratorio Teatrale è la stessa di scrivere una nuova canzone, dipingere un nuovo quadro, comporre una nuova poesia, un nuovo brano musicale, insomma esprimere in un modo qualsias (continua)

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO

RITMI DI SOLE, DI MARE, DI VIAGGIO, DI SUD: GLI ULTIMI APPUNTAMENTI DELLA RASSEGNA AL MASCHIO ANGIOINO
Sta per calare il sipario sulla Rassegna Estate a Napoli 2021 Ritmi di sole, di mare, di viaggio, di Sud, che ha registrato ottimi numeri e importanti successi per un fitto cartellone di eventi che ha saputo coniugare il consenso della critica e dei napoletani. La nutrita presenza di pubblico a tutti gli spettacoli, organizzati presso tre diverse e suggestive location (Maschio Angioino, Parco archeologico Pausilypon ed ex base Nato di Bagnoli), hanno confermato l’enorme successo dell’iniziativa che ha visto alternarsi nomi importanti della scena del teatro e della musica come Alessandro Haber e Giuliana De Sio, Alessandro Preziosi, Peppe Lanzetta, I (continua)

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli

Contro la deriva dei social, l’iniziativa di Rita Borrelli
Una celeberrima area diceva : “La calunnia è un venticello, un'auretta assai gentile che insensibile, sottile, leggermente, dolcemente incomincia a sussurrar…”. Ma se la calunnia, o il pettegolezzo più becero oggi giorno, vanno ad  insinuarsi nelle rete dei social, il venticello, in pochi secondi diventa tornado:  condannando e giudicano presso il tribunale del web personaggi famosi e non solo. E di queste ore la polemica riguardante la famosissima Loretta Goggi che ha deciso di lasciare si Social dopo essere stata vittima di violenze verba (continua)