Home > News > Matelica: infondere l’uso del buon senso per vivere meglio anche in questo periodo storico

Matelica: infondere l’uso del buon senso per vivere meglio anche in questo periodo storico

scritto da: Affaripubblicipadova | segnala un abuso

Matelica: infondere l’uso del buon senso per vivere meglio anche in questo periodo storico


Volontari consegnano personalmente copie del libro La via della felicità ai negozianti di Matelica che ne hanno richiesto ulteriori copie per i propri clienti.

La situazione sanitaria che stiamo vivendo, sta veramente mettendo a dura prova la nostra vita e quella di chi ci circonda. Quindi uno potrebbe chiedersi: con tutte le notizie, restrizioni e problemi economici che ci stiamo trovando ad affrontare, cos’è più corretto fare?

La cosa principale è l’uso del buon senso di ogni persona. Prendersi cura di se stessi e degli altri è una parte importante di ognuno di noi. E’ un compito che singolarmente ogni persona può e dovrebbe svolgere, proprio per vivere una vita migliore. Ecco dove entra in gioco La via della felicità, che i volontari marchigiani dell’omonima guida hanno distribuito a Matelica questa mattina.

La Via della Felicità è una semplice, schietta e chiara guida per fare delle buone scelte. Aiuta le persone a prendere delle decisioni e a fare delle scelte positive, decisioni e scelte che poi hanno un effetto su tutti.

I principi che si trovano nel libro La Via della Felicità si fondano sul buon senso e sono stati scritti affinché venissero applicati. Questo libro è una guida veramente pratica e moderna che può essere usata da chiunque per arrivare con fiducia ad una vita più felice e di successo.

E dovunque il libro venga distribuito su vasta scala, si crea un ambiente più sano, meno violento, basato su questi principi e valori improntati al buon senso.

In tempi di sofferenze e guerre, quando le routine della vita quotidiana sono state distrutte ed i confini del bene e del male si confondono, molti hanno utilizzato La Via della Felicità dell’umanitario L. Ron Hubbard per far brillare una luce di tolleranza e rispetto tra le popolazioni dilaniate. La distribuzione del libro rende più sicuro e più stabile l’individuo e quindi la famiglia, il gruppo, il vicinato, la città, la nazione ed il mondo.

I volontari ritorneranno la settimana prossima a Matelica proprio per consegnare copie degli opuscoli e relativi dvd ai negozianti che hanno richiesto di poterli mettere a disposizione dei propri clienti, dopo aver avuto modo di apprezzarne il contenuto.


Fonte notizia: https://www.laviadellafelicita.org


Prevenzione | buon senso | La via della felicità | L Ron Hubbard | Covid19 | Coronavirus |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

I volontari di Mondo libero dalla droga aprono la strada alla verità sulla droga anche a Matelica


Matelica: infondere l’uso del buon senso per vivere meglio anche in questo periodo storico


Lancio e Presentazione de
"Il Cammino delle Abbazie Lo Spirito e La Terra”


Intervista di Alessia Mocci ad Emanuele Martinuzzi: vi presentiamo “Notturna gloria”


“La via della felicità lambisce il porto di Senigallia"


ARCHITETTURA FRANCESCANA A LODI: IL TEMPIO DI SAN FRANCESCO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

27 ottobre 2021 la Chiesa di Scientology di Padova celebra il 9° anniversario dell’Inaugurazione nella storica Villa Francesoni Lanza.

27 ottobre 2021 la Chiesa di Scientology di Padova celebra il 9° anniversario dell’Inaugurazione  nella storica Villa Francesoni Lanza.
Da allora la chiesa ha continuato a dare servizio alla comunità, non solo a livello spirituale, ma ospitando l’intera comunità con attività di aggregazione e dedicandosi al volontariato, aiutando la comunità in molti modi. Son già trascorsi 9 anni quando nella giornata di sabato 27 ottobre del 2012 oltre 7.000 Scientologist da tutta Italia ed Europa si sono radunati assieme agli ospiti (continua)

Parliamo di prevenzione: La droga è droga come la morte è morte

Volontari attivi costantemente in Romagna per fornire la verità sulla drogaContinuano a parlar di droga principali quotidiani d’Italia. Droga, violenza e morte.Una tragedia che affligge i giovani in ogni angolo del mondo e del nostro bel paese.Per far fronte a questa piaga sociale che prende di mira i giovani e quindi il nostro futuro, i volontari di Mondo Libero dalla droga si son ritr (continua)

Prendersi cura dell’ambiente: attività per la comunità dei Volontari di Scientology

Padova: piccoli gesti, per mantenere l’ambiente più pulito. A volte non sembra, ma anche piccole azioni, danno un senso di sollievo e un concreto contributo alla comunità.Parliamo di pulizia dell’ambiente. Anche a Padova, oltre alle attività di cui normalmente si occupano, i Ministri Volontari continuano, a prendersi cura dell’ambiente. Attrezzati di guanti, pinze e sacchetti si dedic (continua)

Rimini: campagna informativa per dire NO alla droga

Prevenire è meglio che curare! …. LA VERITA’ SULLA DROGA illustra i FATTI delle principali droghe in uso nella società Lunedì 4 ottobre nel cuore di Rimini i volontari di Mondo libero dalla droga saranno attivi con un ampia distribuzione di opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. Sebbene il Covid abbia cambiato le abitudini in generale, il consumo di eroina e cocaina è (continua)

Riprende il mare la campagna La verità sulla droga durante la regata del Conero.

Riprende il mare la campagna La verità sulla droga durante la regata del Conero.
Sensibilizzare gli amanti della vela portando in regata La verità sulla droga. Prossimo appuntamento domenica 26 settembre ad Ancona. L’idea è partita da Lino Scerbo, regatante e presidente dell’associazione Vela Club Senigallia ASD “LABOLINA” che si occupa di formazione e avvicinamento al mondo del mare, con una grande sensibilità al sociale.In occasione del primo lancio della campagn (continua)