Home > Altro > “Il Caffè del Mercoledì”: l’intervista a Paola Severino sui temi di attualità

“Il Caffè del Mercoledì”: l’intervista a Paola Severino sui temi di attualità

scritto da: Psofficenewspr | segnala un abuso


Democrazia partecipativa, Europa, merito e pari opportunità: alcuni dei temi affrontati da Paola Severino nella puntata del 7 luglio de "Il Caffè del Mercoledì", rubrica condotta da Emanuele Raco.

Paola severino

Fondazione Luigi Einaudi intervista Paola Severino

"È necessario stimolare i cittadini a un pensiero sulla Stato e sull'Europa. La relazione con l'Unione Europea è una relazione che i cittadini italiani devono in primo luogo comprendere, poi condividere e poi semmai suggerire dei cambiamenti": prende le mosse dal tema della democrazia partecipativa l'intervento di Paola Severino, ex Ministro della Giustizia e attuale Vice Presidente dell'Università Luiss Guido Carli, per "Il Caffè del Mercoledì", l'iniziativa di approfondimento della Fondazione Luigi Einaudi. Una questione, quella della relazione tra cittadini e istituzioni, che vede la Professoressa in prima linea anche in virtù della recente nomina a Rappresentante dei cittadini italiani nella Conferenza sul Futuro dell'Europa. Come evidenziato dall'ex Ministro, cruciale è dunque "sollecitare l'attenzione dei cittadini sull'importanza e sulla serietà di questa consultazione: non perdiamo un'occasione nella quale possiamo dire all'Europa come vorremmo che fosse il futuro dell'Europa". Quello stesso futuro in cui, prosegue Paola Severino, un valore fondante deve essere rappresentato dal merito, come ha evidenziato anche in un recente editoriale: si tratta di "un valore che va richiamato oggi, in un momento difficile quasi come il dopoguerra, in cui dovremo affrontare i problemi sociali ed economici post-pandemia con un nuovo spirito". Il talento, aggiunge, "va cercato dove c'è e non soltanto tra i primi della classe".

"Il Caffè del Mercoledì": Paola Severino sulla questione delle pari opportunità in Italia

La valorizzazione del merito si connette a un altro aspetto su cui la Professoressa si è soffermata nell'intervista: la difficoltà per le donne di raggiungere l'affermazione nel nostro Paese. Una questione molto sentita dalla Professoressa e verso cui, in passato, ha sottolineato anche l'opportunità di inserire progetti di welfare femminile nel Recovery Plan. "Bisogna dar loro fiducia", ha spiegato Paola Severino, "bisogna dire che certi esempi non sono unici, ma sono molteplici. Dire che se sei brava il soffitto di cristallo lo puoi sfondare e invitarle soprattutto a non limitarsi nelle scelte che fanno ad inizio carriera". Proprio con una considerazione sul ruolo delle donne si conclude il dialogo di Paola Severino con "Il Caffè del Mercoledì", in particolare riflettendo sulle figure di Ursula von der Leyen, Christine Lagarde e Angela Merkel nella complicata fase pandemica. "Trovo che la loro conduzione sia stata straordinaria. Voglio anche pensare che il fatto di essere donne le abbia rese forse più comprensive degli aspetti umani", ha rimarcato la Professoressa, aggiungendo: "Le donne, occupandosi molto della famiglia e dei figli, hanno spesso il privilegio di un osservatorio importante: vedere che cosa i fenomeni generano nei figli, nei piccoli, nei giovani e nelle persone più deboli. Hanno dunque una visione resa più ampia proprio da questo".


Fonte notizia: https://www.youtube.com/watch?v=JPNca8IxHC4


Paola Severino |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Paola Severino intervistata durante il Family Business Festival: il futuro della Pubblica Amministrazione


Grande evento in Galleria Umberto I a Napoli


L’emergenza Covid-19 e la reazione della comunità internazionale: il pensiero di Paola Severino


La Costituzione alla maturità 2020: i suggerimenti di Paola Severino agli esaminandi


Gran Caffè Italia ha successo a Napoli


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Paola Severino: nascita e progetti della Fondazione Severino “Legalità e Merito”

L'impegno della Fondazione Severino "Legalità e Merito" nelle parole di Paola Severino, Vicepresidente dell'Università Luiss Guido Carli e promotrice del progetto.Paola Severino: educazione alla legalità e promozione del merito e del talento per costruire il futuroNata su iniziativa di Paola Severino, la Fondazione "Legalità e Merito" sostiene detenuti e detenute in difficoltà non solamente garant (continua)

Paola Severino intervistata durante il Family Business Festival: il futuro della Pubblica Amministrazione

Paola Severino ha accolto con entusiasmo ed energia l'incarico di Presidente della Scuola Nazionale della Pubblica Amministrazione: si punta a dare radici ancor più solide alla PA, premiando il merito, le competenze, e un dialogo più serrato ed efficace tra PA ed imprese.Paola Severino: dare nuova linfa alle PA"Ho accolto questa nuova sfida di rivestire il ruolo di Presidente della Scuola Nazional (continua)

Ripensare la PA, Paola Severino: “Risorse del Pnrr e digitale per un salto di qualità”

Nominata dal Presidente del Consiglio Mario Draghi a capo della Scuola Nazionale dell'Amministrazione, la professoressa Paola Severino ha accolto con "grandissimo onore" la sfida: innovazione, dialogo con i privati, flessibilità e nuovi ingressi le basi per rivoluzionare la PA.Paola Severino: "900 milioni per la formazione, focale progettazione digitale"Con un totale di investimenti previsti di ci (continua)

Le donne tra potere e meritocrazia: l’intervista a Paola Severino del “Corriere della Sera”

"Il cammino della parità in Italia procede per gradini. Ogni tanto accelera, poi si ferma": il punto della Vice Presidente dell'Università Luiss Guido Carli Paola Severino in un'intervista al "Corriere della Sera".Paola Severino al "Corriere della Sera": creare più occasioni per il riconoscimento del merito femminileIl merito per le donne non ha come riconoscimento naturale e obbligato il potere. (continua)

La Costituzione alla maturità 2020: i suggerimenti di Paola Severino agli esaminandi

Paola Severino, l’invito ai maturandi: “Voi sarete i ragazzi del dopo Covid un po’ come i ragazzi del dopoguerra e proprio dalla capacità di mettere insieme i valori della Costituzione nascerà la capacità di ricostruire il Paese” La Costituzione tra libertà, diritti e doveri nei giorni dell'emergenza Coronavirus: sul "Corriere della Sera" i consigli di Paola Severino ai maturandi che nel corso dell'esame saranno chiamati ad approfondire tali tematiche. Maturità 2020, diritti e doveri ai tempi del Coronavirus: analisi e considerazioni di Paola Severino"La Costituzione non è una materia morta ma una materia che vive con noi (continua)