Home > News > Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti

Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti

scritto da: Giornalista | segnala un abuso

Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti


Area stile porta la bellezza naturale sul carpet di Venezia in occasione del più noto festival internazionale. Dopo Sanremo ed il grande concerto di Bocelli, Area Stile è stato presente e protagonista al lido di Venezia per la decima volta in occasione della Mostra del Cinema.

 

In Area Stile convergono attori, registi, cantanti e blogger per parlare di festival e scambiarsi idee lavorative inerenti al mondo del fashion e del cinema.

 

Sulla passerella più ambita d’Italia e con i suoi red carpet d’autore, tutti in Laguna sono rimasti affascinati ed entusiasti dal lavoro svolto dal brand Area Stile Eau De Milano sia quanto alla qualità a livello d’immagine sia sul fronte dei servizi offerti.

Eau De Milano https://eaudemilano.it/ è un marchio di profumeria 100% made in Italy dedicato a tutti coloro che, nel mondo, apprezzano lo stile unico e contemporaneo e che condividono uno stesso desiderio di esclusività da sempre legato alla scintillante immagine della città meneghina.

Celebrities, blogger, modelle e attori…Tutti apprezzano questo ambiente di livello internazionale e sono protagonisti dei numerosi red carpet coordinati da Marco Lanfranchi e con l’ufficio stampa Roberta Nardi.

Numerosi i brand che hanno supportato l’area. Dichiara Marco “La parte food è seguita del brand Zushi Japanese Restaurants, un marchio affermato nella ristorazione giapponese. Caffe Ravasio, storico brand bergamasco, profuma quotidianamente i palati degli ospiti della nostra area con i chicchi pregiati. La parte fashion è stata diretta dal nostro responsabile MaxEnio, prestigioso Salone che ha sede nella Capitale, ed è stata supportata dal noto brand Schwarzopf Professional. La storia parla da sola: prodotti specifici per capelli che hanno supportato da più di 100 anni tutti i migliori Hair Stylist. Gli outifit dei talent sono stati curati da vari brand di abbigliamento: Anna Re’ per la donna. La famosa scuola di moda Luisa Scivales ha vestito le modelle sul carpet”.

Il reparto trucco è stato gestito da Enif Academy di Napoli dove la responsabile Susanna Savarese ha coordinato il make up Enif: un team qualificato ed un brand emergente per dare così il giusto premio ai giovani make up Artist che partecipano a numerosi corsi di formazione; la make up room è stata coordinata dalla make up Artist internazionale Marisol Campos e da Sara Bolzani.

Tutto il backstage, le partnership e le sfilate in passerella sono state immortalate dal fotografo Matteo Mignani, noto per lavorare ormai da oltre 15 anni con le aziende di maggior rilievo nel panorama mondiale oltre che con i più importanti eventi e festival di respiro internazionale.

Marco Lanfranchi, il direttore artistico di Area Stile, è il fautore di questo format veramente esclusivo che mette a disposizione del festival. E mentre ci saluta ci svela che tra poco Area Stile inizierà i preparativi per il festival di Sanremo 2022.

Area Stile, come ci ricorda Roberta Nardi, sarà presente ancor prima alla Festa del cinema di Roma con il suo straordinario ed inimitabile format d’autore.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

RISTOPIU LOMBARDIA SPA ARCHIVIATO ESERCIZIO 2017 CON RISULTATI DI BILANCIO IN NETTA CRESCITA OLTRE 15 MILIONI DI EURO DI FATTURATO E PIU' 25% DI UTILE


Med and Beauty utilizza la tecnica FUE per l'autotrapianto di capelli


TERMINAL ISONZO 2: INAUGURATA OGGI, MERCOLEDI' 13 LUGLIO 2011, LA NUOVA STAZIONE CROCIERE DI VENEZIA


In praise of the Hollywood veterans who aren't afraid to take risks on the red carpet


TwentyTwenty firma la nuova campagna social dei Solari Eau Thermale Avène


Corporate Hospitality cos'è


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roma, Caramanica(RA): “sopralluogo in canile Muratella”

Roma, Caramanica(RA): “sopralluogo in canile Muratella”
“Questa mattina ho visitato il canile comunale della Muratella, a Roma, accompagnata dal coordinatore regionale RA Lazio, Maurizio Lombardi Leonardi. Già in passato numerose erano state le richieste per potervi accedere, non ultima con pec inoltrata al Presidente della Commissione capitolina Ambiente, Daniele Diaco, questa rimasta priva a tutt’oggi di riscontro. Stanchi dei ripetuti silenzi, dunqu (continua)

Festival di Venezia: l’artigianato di lusso protagonista in passerella con Marianna Bonavolontà

Festival di Venezia: l’artigianato di lusso protagonista in passerella con Marianna Bonavolontà
Giornalista, imprenditrice, Consulente d’immagine, Style Coach e membro dell’ Accademia Italiana Galateo. Si occupa di moda, lifestyle. Stiamo parlando di Marianna Bonavolontà fondatrice di Chic Advisor ® – la guida dell’artigianato di lusso – che di recente avete visto alla conduzione del Tg su Trsp, canale 15 in Molise e 17 in Abruzzo. Collabora con diverse testate, tra cui il (continua)

DS Automobiles 78° Open d’Italia: da F.Molinari a Stenson, lo show dei campioni nella casa della Ryder Cup 2023

DS Automobiles 78° Open d’Italia: da F.Molinari a Stenson, lo show dei campioni nella casa della Ryder Cup 2023
Tutto pronto al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma) per la massima rassegna del golf tricolore in programma dal 2 al 5 settembre. Il torneo sarà preceduto dalla Rolex Pro-AmNel field anche due ex numeri 1 al mondo, Kaymer e Donald, e tanti altri big dell’European Tour. Chance per Migliozzi e ParatorePresente il trofeo ufficiale della Ryder Cup. L’ingresso sarà gratui (continua)

Lo Shamrock l'8 luglio ospita Raffaele Cirillo con il suo libro “il Gioco e il massacro, i mondiali maledetti di Argentina ‘78”

Lo Shamrock l'8 luglio ospita Raffaele Cirillo con il suo libro “il Gioco e il massacro, i mondiali maledetti di Argentina ‘78”
Una pinta di birra ed un libro sono un buon binomio, lo Shamrock e il calcio pure sono un buon binomio, quindi una pinta di birra ed un libro sul calcio possiamo tranquillamente dire che abbiano una perfetta connessione fra loro.Per questo torna allo Shamrock quella bella iniziativa dove gli autori di libri sul pallone vengono a presentare le loro opere.GIOVEDÌ 8 LUGLIO alle ore 18:30, siamo lieti (continua)

Il mio romanzo, i progetti in cantiere e le ferie estive

Il mio romanzo, i progetti in cantiere e le ferie estive
Oggi siamo andati ad intervistare Mara Ercolanoni.Quale riscontro stai ottenendo dal tuo romanzo? e in particolare quali sono i commenti principali dei lettori?Il riscontro che sto ottenendo dal mio romanzo è a dir poco fuori dai miei obiettivi: non pensavo fosse davvero così cospicuo e tale da rendermi "pan per focaccia"! Mi spiego meglio: cerco di utilizzare parole e termini di uso com (continua)