Home > Cultura > FME Education: l’importanza del digitale nella diffusione della cultura

FME Education: l’importanza del digitale nella diffusione della cultura

scritto da: Articolinews | segnala un abuso

FME Education: l’importanza del digitale nella diffusione della cultura

Il digitale a servizio della cultura e della conoscenza nei mesi di pandemia: il supporto di realtà come FME Education nell’agevolarne la diffusione


La pandemia ha accelerato il processo di digitalizzazione già in atto: l'apporto di FME Education in ambito culturale, editoriale e didattico.

FME Education: tecnologia e conoscenza, un binomio vincente

È innegabile che la pandemia abbia impresso una significativa accelerazione al processo di digitalizzazione in corso ormai da anni. L'impossibilità di eseguire le più semplici attività quotidiane fuori casa e la conseguente necessità di convertirle in azioni da compiere da remoto ha portato a un incremento rilevante nell'utilizzo degli strumenti informatici tra il 2020 e il 2021. In quest'ottica, fondamentale si è rilevato il lavoro di realtà come FME Education che non si sono fatte trovare impreparate supportando le persone nel proseguimento delle loro attività professionali in ambito culturale, editoriale ma soprattutto didattico. La consolidata esperienza in ambito culturale ed editoriale, unitamente alle competenze acquisite sul fronte dell'innovazione digitale, ha portato FME Education a ricoprire un ruolo di primo piano durante questa fase.

Digitalizzazione e cultura: il rilevante contributo di FME Education

Da un lato lo scoppio della pandemia, dall'altro la rivoluzione digitale già in atto: dai segnali che emergono dal 2020 e dal 2021 il mondo culturale e quello digitale appaiono due sfere sempre più integrate tra loro. Importante oggi è proseguire nella direzione segnata: fin dalla sua nascita FME Education ha saputo cogliere fin da subito il potenziale delle nuove tecnologie nell'ambito della didattica, impegnandosi fortemente nella diffusione della cultura, senza tralasciare gli strumenti indispensabili forniti dalle moderne tecnologie e dal digitale. Dal 2013 crea contenuti digitali innovativi destinati a insegnanti, famiglie, scuole e studenti accompagnandoli in quella che si può definire una vera e propria rivoluzione tecnologico-informatica. E oggi FME Education, realtà leader nella didattica digitale in Italia, è pronta ad affrontare le nuove sfide che i repentini cambiamenti dell'ultimo biennio hanno imposto.


Fonte notizia: https://www.tecnologia-web.info/2021/07/16/diffusione-della-cultura-e-digitale-limpegno-di-fme-education-per-il-settore/


FME Education |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

FME Education, l’appuntamento milanese con Tempo di Libri


MyEdu, la piattaforma di FME Education per i compiti estivi


Coronavirus, FME Education a supporto del MIUR


MyEdu Plus: FME Education offre una piattaforma innovativa per insegnanti e studenti


FME Education: l’Osservatorio sulla Didattica Digitale e le ricerche su giovani e web


Giochi, curiosità e tante scoperte nel calendario dell’Avvento di FME Education


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Pietro Vignali, per l’ex Sindaco di Parma un calvario giudiziario durato 10 anni

Pietro Vignali, per l’ex Sindaco di Parma un calvario giudiziario durato 10 anni
Dopo 10 anni di vicende giudiziarie, lo scorso inverno Pietro Vignali ha ottenuto la completa assoluzione dall’accusa di assunzioni clientelari durante il suo mandato come Sindaco di Parma Un'inchiesta partita nel 2011 e che si è conclusa solo nel 2020 con l'assoluzione e la riabilitazione. Per Pietro Vignali, ex primo cittadino di Parma, la battaglia non è ancora finita.Pietro Vignali: sul presunto caso 'dirigentopoli' accuse tanto infamanti quanto inconsistenti"A fine 2010 ero il quarto sindaco più amato d'Italia ed erano gli anni dei grandi progetti. Parma, inoltre, guidava (continua)

Alessandro Fioretto, AD di Italchimica, commenta il successo dell’attività

Alessandro Fioretto, AD di Italchimica, commenta il successo dell’attività
Alessandro Fioretto (Italchimica): “Tutti i prodotti sono stati adeguati in base alle informazioni fornite dagli enti competenti in materia di salute pubblica per il contenimento della pandemia” Italchimica al fianco di turismo e ristorazione, per la sicurezza di studenti e famiglie, come azienda leader in Italia nell'ambito della sanificazione e dei prodotti detergenti. L'AD Alessandro Fioretto spiega l'origine di questo successo e gli obiettivi per il futuro.Alessandro Fioretto: il successo di Italchimica"Con i nostri prodotti siamo in 18mila scuole. E se a settembre abbiamo lavora (continua)

Giampiero Catone: “Occorre riflessione seria sul lavoro, Rdc errore clamoroso”

Giampiero Catone: “Occorre riflessione seria sul lavoro, Rdc errore clamoroso”
Sul quotidiano “La Discussione” Giampiero Catone commenta i numeri del reddito di cittadinanza: “Sprecati 7,2 miliardi” Non ha dubbi Giampiero Catone: il Reddito di Cittadinanza è una misura fallimentare. In un articolo pubblicato sul quotidiano "La Discussione", il giornalista spinge per un utilizzo delle risorse mirato a politiche del lavoro e welfare.Giampiero Catone: "Ogni posto creato con il Rdc costa allo Stato 52mila euro"Sotto il punto di vista dell'occupazione, il sussidio introdotto dal Governo si è (continua)

House to House: innovazione e sostenibilità per crescere e ripartire dopo la pandemia

House to House: innovazione e sostenibilità per crescere e ripartire dopo la pandemia
Un’opportunità unica, quella di diventare Laundry Specialist, e fare carriera: l’impegno di House to House per formare e valorizzare i futuri professionisti del settore Nata nel 2006, House to House, specializzata in elettrodomestici e prodotti naturali per il bucato, continua ad espandersi in tutta Italia aprendo le porte a nuovi collaboratori: la crescita dell'azienda guidata da Nicola Lunardon.House to House: traguardi e riconoscimenti internazionaliFor a better life. House to House nasce nel 2006 per migliorare la quotidianità delle famiglie it (continua)

Sicurezza in Azione: il progetto di Riva Acciaio vince il Premio AIM Sicurezza

Sicurezza in Azione: il progetto di Riva Acciaio vince il Premio AIM Sicurezza
Il progetto “Sicurezza in Azione” di Riva Acciaio ha coinvolto alcuni lavoratori degli stabilimenti di Cerveno e Sellero, vincendo il Premio Sicurezza indetto dall’AIM Il progetto di Riva Acciaio dedicato alla salute e sicurezza sul lavoro ha coinvolto i dipendenti di due stabilimenti. I dettagli e gli obiettivi di "Sicurezza in Azione"."Sicurezza in Azione": il progetto di Riva AcciaioGrazie al progetto "Sicurezza in Azione" realizzato per gli anni 2018 - 2019, Riva Acciaio si è aggiudicato il Premio Sicurezza promosso dall'Associazione Ital (continua)