Home > Altro > "O Café e Suas Flores" di Libertees alla settimana della moda a Milano

"O Café e Suas Flores" di Libertees alla settimana della moda a Milano

scritto da: Cristinavannuzzi | segnala un abuso

Disegnata dalla stilista Ana Paula Sudano e da Juliano Sá la collezione "O Café e Suas Flores" di Libertees Brasil debutta il 25 settembre sulla passerella internazionale in una delle vetrine di moda più importanti al mondo, portando un pezzo di Minas Gerais alla Settimana della Moda a Milano. Il brand fa parte del gruppo di otto marchi brasiliani focalizzati sulla sostenibilità e ha come obiettivo quello di creare opportunità di reinserimento sociale per le donne private della loro libertà.


 

 


LIBERTEES

collezione "O Café e Suas Flores"

alla Settimana della Moda

Milano

Show Rooma 24 settembre

Dalle ore 10,00 alle ore 20,00

Sfilata 25 settembre ore 17,00

 

 

Disegnata dalla stilista Ana Paula Sudano e da Juliano Sá la collezione "O Café e Suas Flores" di Libertees Brasil debutta il 25 settembre sulla passerella internazionale in una delle vetrine di moda più importanti al mondo, portando un pezzo di Minas Gerais alla Settimana della Moda a Milano.

Il brand fa parte del gruppo di otto marchi brasiliani focalizzati sulla sostenibilità e ha come obiettivo quello di creare opportunità di reinserimento sociale per le donne private della loro libertà.

 

Il brand presenta la sua nuova collezione "O Café e Suas Flores", disegnata dalla stilista Ana Paula Sudano e da Juliano Sá presso l’Orto Botanico di Brera, dove 15 modelle sfileranno in passerella presentando una collezione di circa 30 capi che in seguito all’evento verrà esposta nello showroom dell’Orto.

 

All’inaugurazione  la stilista ed educatrice Ana Paula Sudano spiega che la collezione “O Café e Suas Flores” si ispira al fiore del caffè, che, con la sua delicatezza e potenza, irrompe nei campi di lavoro, evocando la grazia femminile, la resilienza della vita e, soprattutto, la liberazione attraverso il lavoro. “L'energia del caffè apparirà in abiti versatili e confortevoli, che accompagneranno le donne nel loro lavoro e nella loro vita quotidiana”, afferma lo stilista. Colori forti, linee decise e ricche di storie attribuiscono autenticità alle stampe uniche, su cui si mescolano frammenti di immagini dell'estrazione del caffè e un forte carattere identitario che costituiscono il filo conduttore della collezione.

 

La mission di Libertees Brasil è quello di trasformare con la moda la vita di queste donne, che trovano la possibilità di apprendere una professione, il riconoscimento dei propri talenti e l'opportunità di remissione delle proprie condanne. L'intera produzione prende vita nelle mani di donne private della loro libertà, la sede di fabbricazione dei capi d’abbigliamento è installata all'interno dell'Associazione per la protezione e l'assistenza dei condannati (APAC) per le donne a Belo Horizonte.

Le vendite delle collezioni  hanno già generato e continueranno a generare reddito, stimolando la professionalizzazione, le remissione di pena e l’opportunità di reinserimento sociale per le donne che prendono parte al progetto. Dalla fondazione di Libertees nel 2013, oltre 100 donne sono state coinvolte nell’iniziativa. La moda per Libertees è uno strumento di comunicazione e di trasformazione sociale. "Portare il nostro lavoro su una passerella internazionale è un'opportunità per mostrare al mondo che il reinserimento sociale è possibile, oltre a riconoscere tutto il lavoro svolto dalle donne coinvolte nel progetto", afferma Marcella Mafra, co-fondatrice di Libertees Brasil.

 

 

Contatti:

Web www.liberteesbrasil.com.br Instagram @liberteesbrasil

Designer Daniela Queiroga & Marcela Mafra Email: libertees@liberteesbrasil.com.br Press office - Mariana Vilhena email: mariana@ludusglobal.cc Telefono (21) 97200-7318

PRESS, PR & ORGANIZATION: @_fashionvibesmilano

cultura | fashion | arte | eventi | formazione |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

NEW OUTLET OFF LINE SRL ROMA: difficilmente erano a contatto con le varie esperienze artistiche


RITORNA LA MODA ECOSOSTENIBILE A MILANO


IL VIAGGIO GREEN DI BEFW ALLA SETTIMANA DELLA MODA 2021 A MILANO


Bari Fashion Red Carpet 2018: Vincenzo Maiorano annuncia la data dell'evento


Il Mondo della Moda questo sconosciuto


Master in Comunicazione di Moda, l’Alta Formazione dell’Accademia di Costume e di Moda di Roma riparte a gennaio


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Luca Nannipieri e il suo libro "a cosa serve la storia dell'arte" tradotto e pubblicato all'estero

Luca Nannipieri e il suo libro
L'ultimo libro di Luca Nannipieri "A cosa serve la storia dell'arte", pubblicato in Italia da Skira, presentato al Senato della Repubblica, come il precedente libro di Nannipieri su Raffaello lo è stato alla Camera dei Deputati in occasione delle celebrazioni ufficiali dell'artista, viene ora dato alle stampe in Francia dalla casa editrice Editions L'Harmattan e distribuito nelle librerie francesi. Luca Nannipieri e il suo libro "A cosa serve la storia dell'arte" tradotto e pubblicato all'esteroConsacrazione internazionale per il noto critico d'arte   Parigi, 15 ottobre 2021  Il noto critico d'arte Luca Nannipieri, dopo le conferenze ospitate nei maggiori musei italiani, dalla Pinacoteca di Brera di Milano ai Musei Capitolini a Roma, vola in Francia, a Parigi, e (continua)

ISPIRAZIONI D'ARTE DI FILIPPO COGLIANDRO CHEF PER L'A CENA FUTURISTA

ISPIRAZIONI D'ARTE DI FILIPPO COGLIANDRO CHEF PER L'A CENA FUTURISTA
Martedì 19 ottobre alle ore 21, nella cornice dell’A Gourmet a Reggio Calabria si uniranno due universi, quello artistico del Futurismo, con le sue opere indagatrici di mistero e le sue tele-universo popolate da moduli carichi di colore protesi verso l'infinito e quello culinario, con la creativita' e l'abilita' tecnica dello Chef Filippo Cogliandro. L'evento nasce da un'idea di Elmar – Elisabetta Marcianò storica dell’Arte ed è l’affascinante e nostalgico argomento di cui oggi si occupa il mondo della cucina, messo in scena dallo chef Filippo Cogliandro ma anche far conoscere il mondo della pubblicità e dell’illustrazione del primo ‘900, un meraviglioso viaggio attraverso i cartelloni pubblicitari dell’epoca, un tuffo nel passato che, attraverso i ricordi, ci riporta ad un tempo che fu. 19 OTTOBRE 2021 "L’A Cena Futurista" Cena D'Arte & Spettacolo con ricette reinterpretate dallo Chef Filippo Cogliandro  La data della Cena D’Arte non è casuale, il 19 ottobre 1882 nasceva a Reggio Calabria Umberto Boccioni uno dei massimi esponenti del Futurismo.Pittore, scultore e avanguardista un artista attaccatissimo alle sue origini e alla terra Calabra tanto da confessare (continua)

Si conclude la settimana della moda 2021 a Milano con le sfilate virtuali di Fashion Vibes

Si conclude la settimana della moda 2021 a Milano con le sfilate virtuali di Fashion Vibes
RunWay Show Fashion Vibes è un evento che diventa un viaggio virtuale, una moderna prospettiva della moda combinando l’artigianato e l’alta moda, interpretando con gusto le evoluzioni più raffinate, dove avanzano la tecnologia e l’arte, lasciando liberi i designer di esprimere le loro ispirazioni per raccontare il valore simbolico della moda, comunicativo e riconciliante, che predispone all’ascolto e al dialogo con gli altri. E’ dunque l’unico strumento che mette insieme eleganza, informalità e sperimentazione, capace di uniformare tutti gli stili.   SFILATE IN DIGITALE SU PIATTAFORMA WEB Della 7° edizione RunWay Show Fashion Vibes 28 settembre ore 20,00 ·         COLLEZIONE “SEREIAS”  del Brand  VAN M·         COLLEZIONE “TRASHROOTS”del Brand TURTLEHORN·         Collezione del Brand BY VEL&n (continua)

IL VIAGGIO GREEN DI BEFW ALLA SETTIMANA DELLA MODA 2021 A MILANO

IL VIAGGIO GREEN  DI BEFW ALLA SETTIMANA DELLA MODA 2021 A MILANO
Chiude i battenti la Settimana della Moda Milanese dove è stata notata una grande attenzione ai temi della sostenibilità e dell'inclusione, l'industria della moda sta davvero diventando più green anche su esempio del Team degli 8 designer presentati dalla Brasil Eco Fashion Week - BEFW, la prima Fashion Week dell’America Latina interamente dedicata al tessile circolare.  SETTIMANA DELLA MODA A MILANOBilancio sulle tendenze di sostenibilità  SETTIMANA DELLA MODA A MILANOBilancio sulle tendenze di sostenibilità Chiude i battenti la Settimana della Moda Milanese dove è stata notata una  grande attenzione ai temi della sostenibilità e dell'inclusione, l'industria della moda sta davvero diventando più green anche su esempio del Team  (continua)

LA COLLEZIONE “VERISSIMAS” DI DONA RUFINA ALLA SETTIMANA DELLA MODA A MILANO

LA COLLEZIONE “VERISSIMAS” DI DONA RUFINA ALLA SETTIMANA DELLA MODA A MILANO
Debutta a Milano la collezione di accessori “Verissimas” disegnata da Dona Rufina ispirata allo scrittore Érico Veríssimo, che ha ritratto con grande abilità la cultura e le donne del “Sul do Brasil”, il sud del Paese. Dona Rufina recupera la lana dalla regione meridionale del paese per reinserire la materia prima sul mercato della moda e del design con la partecipazione delle donne locali per preservare la tradizione culturale della pampa. Il marchio opera nello stato del Rio Grande do Sul, dalla lavorazione della lana a tutte le fasi di trasformazione e commercializzazione dei formati: stoppino, filato e feltro, oltre alla creazione dei prodotti. LA COLLEZIONE “VERISSIMAS” DI DONA RUFINAALLA SETTIMANA DELLA MODA Milano 25/26 settembrePresentazione BEFW - Brasil Eco Fashion Week -BRAND: DONA RUFINA Collezione: VERISSIMAS – Solo Showroom (no sfilate)Debutta a Milano la  collezione di accessori  “Verissimas” disegnata da Dona Rufina ispirata allo scrittore Érico Veríssimo, che ha ritratto con grande abilità la cultura e le do (continua)