Home > Economia e Finanza > Gruppo Danieli regala un ecografo intelligente che aiuterà a salvare tanti bambini

Gruppo Danieli regala un ecografo intelligente che aiuterà a salvare tanti bambini

scritto da: Gpnewsoffice | segnala un abuso


Nel rinnovato padiglione 7 dell'Ospedale di Udine ha fatto il suo ingresso un ecografo di ultima generazione, dono della multinazionale Gruppo Danieli.

Gruppo danieli

L'ecografo donato da Gruppo Danieli salverà tante vite

Il macchinario che la multinazionale di Buttrio ha generosamente donato all'Ospedale di Udine è un ecografo di alta tecnologia con un valore di mercato equivalente a decine di migliaia di euro. La direttrice della clinica pediatrica a cui è stato destinato, Paola Cogo, ha spiegato che lo strumento è dotato di quattro sonde ed è munito di una serie di programmi pensati per diversi scopi: dall'analisi delle funzioni cardiache a programmi specifici per gli organi addominali o per muscoli e polmoni, oppure ancora per individuare più facilmente le vene in fase di prelievo. Come ha sottolineato il Vicepresidente della giunta regionale Ricciardi, dopo aver ringraziato Gruppo Danieli per la donazione, l'ecografo "consentirà di avere diagnosi più precise in tempi più rapidi, grazie a una tecnologia avanzata" e "ciò permetterà di accelerare i tempi di inizio della cura, fattore determinante per il successo terapeutico specialmente nei più giovani".

Il Presidente di Gruppo Danieli: "Giusto investire sulla salute dei più piccoli"

La consegna ufficiale dell'ecografo è avvenuta in presenza del Direttore Generale dell'Asufc, Denis Caporale, e del Presidente di Gruppo Danieli, Gianpietro Benedetti, il quale è intervenuto dicendo: "È uno strumento che migliorerà la capacità di diagnostica per i più piccoli. In questo momento storico, in cui l'Occidente deve fare i conti con il fenomeno crescente della denatalità, è importante garantire le cure e la prevenzione per bambini e ragazzi. Per far funzionare il macchinario, naturalmente, c'è bisogno di cultura e professionalità, che nell'ambito della clinica pediatrica di Udine certamente non mancano". Anche Stefano Ambrosini, Vicepresidente dell'associazione Solidarietà e Vita, era presente alla consegna insieme ad alcuni volontari.


Fonte notizia: https://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2021/08/19/news/la-donazione-del-gruppo-danieli-un-ecografo-di-ultima-generazione-1.40614256?ref=twfmv


Gruppo Danieli |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il Mits di Udine, con la partnership di Gruppo Danieli, ha inaugurato il nuovo LabMITS 4.0


Gruppo Danieli: con la nuova commessa in Russia si punta ad un impianto con meno emissioni


Acciaio green, la nuova commessa per Gruppo Danieli arriva dal Bangladesh


Acciaio e idrogeno: l’accordo Gruppo Danieli - Università di Savona per la siderurgia sostenibile


Acciaierie Bertoli Safau (Gruppo Danieli): a Cargnacco un nuovo impianto per vergelle speciali


“Affari & Finanza”: Gruppo Danieli cresce negli acciai speciali, l’approfondimento


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Gruppo Danieli sottoscrive un accordo di collaborazione con Italcertifer SpA

L'AD Giacomo Mareschi Danieli sottoscrive per conto di Gruppo Danieli un accordo di collaborazione tecnica per il settore ferroviario con Italcertifer SpA: il valore e le finalità dell'operazione.Gruppo Danieli: i dettagli dell'accordo di collaborazione con Italcertifer SpAÈ stato siglato lo scorso 4 agosto dall'AD di Gruppo Danieli Giacomo Mareschi Danieli l'accordo di collaborazione tecnica per (continua)

Gruppo Danieli inaugura il nuovo impianto a ridotto impatto ambientale

Gruppo Danieli inaugura il nuovo impianto a ridotto impatto ambientale
La divisione steelmaking di Gruppo Danieli, ABS, ha da poco inaugurato il Quality Wire Rod 4.0, l'impianto di laminazione più evoluto al mondo dove intelligenza artificiale e strategia sostenibile vanno a braccetto per realizzare vergella in acciaio speciale a ridotto impatto ambientale.Intelligenza artificiale e sostenibilità alla base del nuovo impianto di Gruppo DanieliLa multinazionale italian (continua)

Gianpietro Benedetti interviene all’inaugurazione del nuovo Abs di Gruppo Danieli

Gianpietro Benedetti ha commentato l'avvio del nuovo Abs (Quality Wire Road 4.0) di Gruppo Danieli: un impianto innovativo, automatizzato, che spinge sull'acciaio green. La riduzione degli scarti è significativa e quelli inevitabilmente generati vengono comunque riciclati.Gianpietro Benedetti: Gruppo Danieli e il nuovo Abs di UdineGianpietro Benedetti, Presidente di Gruppo Danieli, ha portato a Ud (continua)

Il Mits di Udine, con la partnership di Gruppo Danieli, ha inaugurato il nuovo LabMITS 4.0

Il LabMITS 4.0 è il nuovo laboratorio di meccatronica avanzata realizzato dal Malignani Istituto Tecnico Superiore in collaborazione con la Regione Friuli Venezia Giulia e altri enti e imprese, tra cui Gruppo Danieli.LabMITS 4.0: il contributo di Gruppo DanieliIl 19 giugno è stato inaugurato il nuovo laboratorio del Malignani Istituto Tecnico Superiore di Udine, il LabMITS 4.0: il contributo finan (continua)

Acciaierie Bertoli Safau (Gruppo Danieli): a Cargnacco un nuovo impianto per vergelle speciali

Con un investimento da 190 milioni di euro, Gruppo Danieli ha ottenuto un impianto capace di produrre vergella di qualità con acciai speciali: alta flessibilità e basso impatto ambientale le caratteristiche che lo rendono uno dei più performanti al mondo.Gruppo Danieli: i dettagli del nuovo impianto ABSUna produttività annua di 500.000 tonnellate a velocità massima di 400km/h, basso impatto (continua)