Home > Turismo e Vacanze > I borghi più belli e famosi della Corsica

I borghi più belli e famosi della Corsica

scritto da: Introw | segnala un abuso


La Corsica è anche detta "l'sola della bellezza" e non a caso; infatti, si tratta di uno dei luoghi più belli e famosi da visitare sia da soli sia con amici e parenti, per andare alla scoperta di paesaggi meravigliosi e di villaggi incantevoli che vi lasceranno letteralmente a bocca aperta. Viene visitata soprattutto per le sue spiagge rinomate, ma solo i veri amanti di quest'isola sanno tutte le bellezze che si celano dietro gli storici e pittoreschi borghi, che vi daranno un assaggio di tutte le tradizioni della Corsica, oltre a tutte le prelibatezze culinarie che potrete assaggiare! Il modo migliore per raggiungere quest'isola è mediante traghetto, quindi è importante tenersi aggiornati sulle offerte in corso relative all'acquisto dei biglietti online con il sito https://www.traghettocorsica.com/.

Come spostarsi sull'isola

Prima di sapere quali sono i borghi più belli e noti da visitare, è importante sapere come muoversi all'interno dell'isola in maniera agevolata e senza riscontrare problemi. Uno dei modi migliori per non dipendere dai mezzi di trasporto locali è utilizzare la moto o la macchina, che potete benissimo imbarcare con il traghetto. Il sistema di strade in Corsica è molto efficiente e capillare, quindi non vi dovete preoccupare per le eventuali località che desiderate visitare. Se, però, volete provare una soluzione alternativa, può essere un'ottima idea utilizzare anche il camper, in cui potrete soggiornare. Altrimenti, gli autobus dell'isola vi porteranno ovunque vogliate, al contrario dei treni che vi costringeranno a percorsi lunghi e con poche corse quotidiane.

I borghi più pittoreschi della Corsica

Se volete visitare una delle parti dell'isola più colorate e ricche di vita, allora dovete assolutamente dare un'occhiata attenta a tutti i numerosi e storici borghi. Tra questi, uno dei più famosi è sicuramente il borgo di Bonifacio, meta turistica non solo per la sua posizione, dato che si trova direttamente sul bordo di una scogliera, ma anche per i suoi edifici. Soprattutto, è molto facile da lì arrivare a Capo Pertusato, cioè una delle zone più meridionali e ventose dell'intera Corsica. Altra attrazione è Piana, rinomata per i suoi paesaggi ricchi di ruscelli ma anche per essere stata costruita con i suoi bianchi edifici e le stradine piene di fascino.

Per rilassarvi, potete andare anche a Monticello, un borgo tranquillo e pieno di pace, vicino ad un parco botanico che vi stregherà. Vicino alla montagna e con vista sulle Aiguilles de Bavella c'è Zanza, che vi farà immergere in un paesaggio roccioso ma, allo stesso tempo, vi permetterà anche di fare un bagno fresco nelle acque del mare che si trova sul lato minore della località. Sempre nell'area montuosa dell'isola, si trova Lumio: un villaggio prevalentemente composto da pietra e che vi porterà, mediante lunghe passeggiate, a scoprire le tradizioni locali, come per quanto riguarda il prodotto più rinomato del posto, cioè il vino Domaine du Clos Culombu; oltretutto, in questo borgo è possibile anche visitare il bellissimo edificio del Campanile di Lumio.

Insomma, se non solo volete delle spiagge meravigliose, ma desiderate anche toccare con mano le tradizioni della Corsica, scoprendone la storia, vi basta solo preparare le valigie!



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Verso una visione olistica del mondo di Silvano Negretto: la postfazione de L’anima sinfonica di Claudio Borghi


Vacanze in Corsica: Meraviglie Naturali da Visitare


Ortignano-Raggiolo alla presidenza de I Borghi Più Belli d’Italia in Toscana


Per comprare casa nei borghi più belli d’Italia può servire più del doppio rispetto al prezzo medio nazionale


I 5 borghi più belli della Corsica


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Prodotti naturali per la cura del corpo: come capire se funzionano

I prodotti cosmetici tradizionali spesso permettono di ottenere ottimi risultati ma non sempre rispettano la naturale fisiologia del nostro corpo. I cosmetici naturali invece sono prodotti estratti dalle piante e che quindi, nella loro composizione, escludono l’utilizzo di profumi, coloranti, siliconi o derivati dal petrolio, come parabeni, oli minerali o paraffina. Tieni presente che la pelle ric (continua)

Vacanza a Palermo: come arrivare e cosa vedere

Palermo è la migliore espressione dell'anima e della storia siciliana: la città, capoluogo dell'isola, riporta ancora i segni spettacolari delle molte dominazioni subite nel corso della sua storia da parte di popoli come i romani, gli arabi e gli spagnoli. Palermo non è solo arte, ma anche il vociare dei suoi mercati, i sapori dei suoi piatti tipici e il blu del mare della bellissima spiaggia di M (continua)

Alla scoperta della Sardegna tra spiagge e borghi

Le bellezza della Sardegna è un vanto per il nostro Paese. Chi visita quest'isola, con i suoi borghi, le spiaggie incontaminate, le sue tradizioni e la sua lingua, scopre un nuovo e meraviglioso aspetto dell'Italia. L'isola è la seconda più grande del mediterraneo, puntellata di capolavori naturali e artificiali in lungo e in largo. In questa guida troverete la descrizione dei borghi e le spiagge (continua)

Cosa vedere a Ischia: alla scoperta dell'isola

L'isola d'Ischia è senza dubbio una delle mete più amate dai turisti. Situata nel golfo di Napoli, ha uno splendido paesaggio immerso nella natura, caratterizzato da candide spiagge, pinete, vigneti, castagneti e agrumeti, motivo per il quale è anche chiamata "Isola Verde". Questo paradiso terrestre offre a coloro che lo visitano, bagni di mare, cure termali e lunghe passeggiate fino alla sommità (continua)

Alla scoperta dell'isola di Ischia

Dal lungomare di Napoli, uno dei luoghi più belli e suggestivi della città campana, si possono scorgere nitide le principali isole Flegree, ossia la mondana Capri e poi Ischia, la cosiddetta "Isola Verde" che affascina da secoli grazie ai suoi incantevoli paesaggi, alla storia e alle sue sorgenti termali note anche agli antichi romani. Per raggiungere Ischia in traghetto bisogna partire dai d (continua)