Home > Sport > Le sincronette della Chimera Nuoto iniziano la nuova stagione

Le sincronette della Chimera Nuoto iniziano la nuova stagione

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Le sincronette della Chimera Nuoto iniziano la nuova stagione


Tornano in vasca le sincronette della Chimera Nuoto. Il 20 settembre è il giorno fissato per la ripresa degli allenamenti di nuoto sincronizzato che vedranno le bambine e le ragazze della società aretina ritrovarsi al palazzetto del nuoto per iniziare il percorso in preparazione alle gare regionali in programma nella stagione 2021-2022. L’avvio dell’attività sarà caratterizzato da una settimana di lezioni gratuite rivolte ad aspiranti sincronette dove sarà possibile verificare il proprio livello natatorio per l’inserimento nei diversi gruppi sportivi e per scoprire una disciplina che sintetizza gli elementi di nuoto, danza e ginnastica. Gli allenamenti di prova per le atlete nate tra il 2012 e il 2015 sono fissati alle 16.30 di lunedì 20 settembre e di giovedì 23 settembre, per le nate nel biennio 2010-2011 sono in programma alle 15.30 di mercoledì 22 settembre e alle 17.30 di sabato 25 settembre, e per le nate fino al 2009 saranno alle 17.30 di mercoledì 22 settembre e alle 15.30 di sabato 25 settembre.

I corsi di nuoto sincronizzato sono tenuti dall’esperienza dell’allenatrice Karina Taveras che, dopo aver militato nella nazionale della Repubblica Dominicana, è entrata a far parte degli staff tecnici della Chimera Nuoto con l’obiettivo di sviluppare questa disciplina nella città di Arezzo. La preparazione in vasca prevede l’insegnamento di figure e posizioni dove, al tempo di musica, vengono allenate le diverse parti del corpo per sviluppare la tecnica, l’eleganza, la grazia e il ritmo, arrivando a preparare coreografie che vengono poi presentate nelle principali competizioni regionali dove, stagione dove stagione, la squadra aretina sta costantemente migliorando i propri risultati. Per partecipare alla lezione di prova di nuoto sincronizzato è necessario prenotarsi con un messaggio su WhatsApp al 347/42.49.641 o con una mail a receptioncentrosportchimera@gmail.com. «Il nuoto sincronizzato - commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, - è una disciplina variegata e divertente che permette di cogliere i benefici dell’ambiente acquatico in uno stimolante contesto agonistico. La nostra volontà è di consolidare questo movimento ad Arezzo e di proporre questo sport a un numero sempre maggiore di bambine e di ragazze, creando una squadra competitiva capace di ben figurare nelle diverse competizioni in programma nel corso della stagione sportiva».

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Una convenzione tra Acli e Centro Sport Chimera per il nuoto ad ogni età


Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo


“La magia del nuoto”, al via la formazione per aspiranti istruttori e tecnici


La piscina di Foiano apre la stagione del nuoto neonatale


Chiara Fucini della Chimera Nuoto è campionessa italiana Master


Gian Luca Di Nunzio: il triathlon è una condizione mentale


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo
Al via un progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo. Il Centro Sport Chimera, soggetto gestore dell’impianto cittadino, ha avviato una sinergia con l’associazione Crescere volta a favorire percorsi di integrazione e inclusione di ragazzi con disabilità attraverso le diverse attività natatorie. Questi nuotatori saranno coinvolti nei gruppi sportivi impegnati all’interno del (continua)

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto
Il Patronato Acli riapre i propri sportelli a Montagnano e a Frassineto. I servizi nei due paesi della Valdichiana erano stati sospesi nel marzo del 2020 durante le prime fasi dell’emergenza sanitaria ma saranno ora riattivati per tornare a garantire un’importante forma di sostegno e di assistenza previdenziale alle comunità locali. La prima a ripartire sarà la sede di Frassineto nei locali (continua)

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato
Conto alla rovescia per il ritorno in campo delle squadre giovanili della Scuola Basket Arezzo impegnate nei campionati regionali. L’Under19 Tecnoil, l’Under16 Chimet, l’Under 15 Galvar e l’Under14 sono le quattro formazioni della società aretina che, nei prossimi fine settimana, potranno vivere le emozioni del ritorno in campo e del debutto in una stagione in cui saranno opposte ad avversari (continua)

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano
Porte aperte al Frantoio di San Gimignano. La partenza della stagione di raccolta e frangitura delle olive sarà arricchita da una giornata di degustazioni e di visite alla storica struttura sangimignanese in programma domenica 24 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00, fornendo così la possibilità di vivere un’esperienza a diretto contatto con il mondo dell’olio. L’iniziativa, a ingresso gratuito ne (continua)

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)