Home > Altro > Invito stampa - Il farmaco biosimilare: stato dell’arte sull’utilizzo dei farmaci biosimilari in Campania - 24 settembre 2021, Ore 10:30

Invito stampa - Il farmaco biosimilare: stato dell’arte sull’utilizzo dei farmaci biosimilari in Campania - 24 settembre 2021, Ore 10:30

scritto da: Motore sanita | segnala un abuso

venerdì 24 settembre, dalle ore 10:30 alle 13, si terrà il webinar ‘Il farmaco biosimilare: stato dell’arte sull’utilizzo dei farmaci biosimilari in Campania’, organizzato da Motore Sanità.


venerdì 24 settembre, dalle ore 10:30 alle 13, si terrà il webinar ‘Il farmaco biosimilare: stato dell’arte sull’utilizzo dei farmaci biosimilari in Campania’, organizzato da Motore Sanità

I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari a livello mondiale. Attraverso il loro impiego, nel rispetto delle attuali normative Internazionali e Nazionali è opinione comune che si possa consentire il trattamento di un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare sostenibilità all’innovazione farmacologica. Motore sanità ritiene sia il momento di aprire un nuovo dialogo nell’area di maggior impiego di questi farmaci, la reumatologia, anche alla luce dei grandi cambiamenti organizzativi che ci attendono in Sanità, dettati dal Piano Nazionale Ripresa e Resilienza, dalle risorse in arrivo attraverso il Recovery Fund, dalle strategie di potenziamento del territorio in particolare nella presa in carico del malato cronico.Tra gli altri, partecipano:

Ada Boccia, Farmacista Dirigente Ospedale Santa Maria dell'Olmo Ruggi d'Aragona

Annalisa Capuano, Professore Associato di Farmacologia, Università della Campania “Luigi Vanvitelli” 

Pietro Catera, Presidente ACMAR

Francesco Ciccia, Professore Ordinario di Reumatologia, Università della Campania “Luigi Vanvitelli” 

Paolo Guzzonato, Direzione Scientifica  Motore Sanità

Lorenzo La Manna, Presidente AMAREC

Paolo Moscato, Reumatologia - AO San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona Salerno

Gaetano Piccinocchi, Vicepresidente SIMG Campania

Enrico Tirri, Referente Regionale SIR e Direttore U.O.S. Dipartimentale di Reumatologia Ospedale "San Giovanni Bosco" Napoli

Ugo Trama, Direzione Farmaceutica Regionale

 

⇒ Iscriviti al webinar

⇒ Scarica il programma

 

 

Grato di un cenno di conferma della tua partecipazione e di una tua cortese pubblicazione, un cordiale saluto e buon lavoro

 

Ufficio stampa Motore Sanità 

comunicazione@motoresanita.it 

Liliana Carbone - Cell. 347 2642114 

Marco Biondi - Cell. 327 8920962 

www.motoresanita.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Farmaci biosimilari: “La best practice della Regione Piemonte”


Biosimilare ha tutte le credenziali necessarie


Biosimilare insulina glargine: AssoGenerici, via libera UE


AssoGenerici: Presentato a Roma il Rapporto European Biosimilar Medicines Market


Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti


Il farmaco generico e le norme sulla responsabilità nella prescrizione


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Invito stampa - La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali - 27 Ottobre 2021, Ore 1

mercoledì 27 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia. mercoledì 27 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia.Attualmente la prevalenza del diabete in Italia viene stimata intorno al 6%, con approssimativamente 3,6 Milioni di soggetti che ne sono affetti. Ma da più fonti v (continua)

L’unione fa la forza: associazioni di pazienti, politici e medici chiedono una rete più forte per una migliore presa in carico dei pazienti con malattie rare

22 ottobre 2021 - L’ultimo passo per l’approvazione definitiva della “maxi riforma delle malattie rare” sarà approvato a fine ottobre con l’ultimo passaggio in aula al Senato. 22 ottobre 2021 - L’ultimo passo per l’approvazione definitiva della “maxi riforma delle malattie rare” sarà approvato a fine ottobre con l’ultimo passaggio in aula al Senato. È stata l’Onorevole Fabiola Bologna, Segretario della XII Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera dei Deputati, ad annunciarlo a Motore Sanità, in apertura del webinar “Malattie rare. Focus Liguria - (continua)

Malattia epatica avanzata: “Nuovi percorsi di cura a garanzia di una migliore qualità di vita per i pazienti”

22 ottobre 2021 - La trombocitopenia è una complicazione a cui va incontro circa l’80% dei pazienti affetti da malattia cronica di fegato (CLD). 22 ottobre 2021 - La trombocitopenia è una complicazione a cui va incontro circa l’80% dei pazienti affetti da malattia cronica di fegato (CLD). L’11-13% dei pazienti rischia una forma più grave e tra coloro che sono candidati ad una procedura invasiva, esiste un aumentato rischio di sanguinamento traumatico o post-operatorio. Infatti, la trombocitopenia grave potrebbe complicare le procedure stan (continua)

Invito stampa - La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali - 26 Ottobre 2021, Ore 11

martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia. martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia.Attualmente la prevalenza del diabete in Italia viene stimata intorno al 6%, con approssimativamente 3,6 Milioni di soggetti che ne sono affe (continua)

Farmaci biosimilari: “La best practice della Regione Piemonte”

21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. 21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. I biosimilari sono medicinali “simili” per qualità, efficacia e sicurezza ai farmaci biologici che hanno perso copertura brevet (continua)