Home > Altro > Invito stampa - Online Bilateral Forum. Telemedicina, turismo medicale e cooperazione internazionale tra Italia e Kazakhstan - 22 settembre 2021, Ore 10

Invito stampa - Online Bilateral Forum. Telemedicina, turismo medicale e cooperazione internazionale tra Italia e Kazakhstan - 22 settembre 2021, Ore 10

scritto da: Motore sanita | segnala un abuso

mercoledì 22 settembre, dalle ore 10 alle 13, si terrà il webinar ‘Online Bilateral Forum. Telemedicina, turismo medicale e cooperazione internazionale tra Italia e Kazakhstan’, organizzato da Motore Sanità e ACIK.


mercoledì 22 settembre, dalle ore 10 alle 13, si terrà il webinar ‘Online Bilateral Forum. Telemedicina, turismo medicale e cooperazione internazionale tra Italia e Kazakhstan’, organizzato da Motore Sanità e ACIK

In questo appuntamento si discuterà delle best practices di Italia e Kazakhstan, analizzando alcuni temi in particolare: l'evoluzione del turismo medicale, l'impatto della telemedicina nelle strutture standard che si devono digitalizzare sulla gestione di casi di diversa gravità, la possibilità di cooperazione internazionale attraverso la telemedicina nei momenti di crisi ed esempi italiani e kazaki e come mettere a frutto l’esperienza del Covid per il futuro, sia in caso di grave crisi o per migliorare l’esistente.Tra gli altri, partecipano: Baur Bektemiktov, Chief Economist AIFC

Marco Beretta, Presidente ACIK

Martino Castellani, Direttore ICE Kazakhstan

Luigi Cavanna, Direttore Dipartimento di OncoEmatologia AUSL Piacenza, e Presidente di Cipomo, Collegio Italiano dei Primari Oncologi Medici Ospedalieri

Antonio Cerqua, Head of Data, AI & GIS Solutions, AlmavivA

Marzio Dalla Giovanna, Gorbaciov Foundation 

Ugo Di Iorio, Executive Client Partner Healthcare

Ron Fridman, CEO Mawi

Francesco Gabbrielli, Direttore Centro Nazionale per la Telemedicina e le Nuove Tecnologie Assistenziali, Istituto Superiore di Sanità 

Timur Ikhsanov, CEO CSAI Group

Yerkhat Iskaliyev, CEO SK Farmaceuticals 

Giovanni Leoni, Vicepresidente FNOMCeo

Arkadiy Shevtsov, Expert Kazakh Telecom

Marco Venditti, CIO UCBM

Sembayev Yerbolat, Ambasciatore Straordinario della Repubblica del Kazakhstan in Italia 

Yerzhan Yerkinbaev, CEO Kazakh Turism 

Claudio Zanon, Direttore Scientifico Motore Sanità      

Responsabili del Ministero della Sanità Kazakhstan

⇒ Iscriviti al webinar

⇒ Scarica il programma

 

 

Grato di un cenno di conferma della tua partecipazione e di una tua cortese pubblicazione, un cordiale saluto e buon lavoro

 

Ufficio stampa Motore Sanità 

comunicazione@motoresanita.it 

Liliana Carbone - Cell. 347 2642114 

Marco Biondi - Cell. 327 8920962 

www.motoresanita.it



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Telemedicine R-evolution: ‘Stop alla tecnologia per pochi eletti, necessario garantire assistenza a tutti i pazienti a livello nazionale’


Grande successo per la VI Edizione del Festival delle Arti Noi per Napoli 2021


TELEMEDICINA e CRONICITÀ: “Connubio imprescindibile di garanzia di centralità del paziente nella medicina territoriale”


Come favorire una efficace gestione HSE nelle aziende


SCUOLA: concorso nazionale per studenti (#GiovaniNarratori)


Il futuro della sanità sarà digitale? L’approfondimento a Digitale Italia


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Invito stampa - La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali - 27 Ottobre 2021, Ore 1

mercoledì 27 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia. mercoledì 27 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Lombardia e Sicilia: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia.Attualmente la prevalenza del diabete in Italia viene stimata intorno al 6%, con approssimativamente 3,6 Milioni di soggetti che ne sono affetti. Ma da più fonti v (continua)

L’unione fa la forza: associazioni di pazienti, politici e medici chiedono una rete più forte per una migliore presa in carico dei pazienti con malattie rare

22 ottobre 2021 - L’ultimo passo per l’approvazione definitiva della “maxi riforma delle malattie rare” sarà approvato a fine ottobre con l’ultimo passaggio in aula al Senato. 22 ottobre 2021 - L’ultimo passo per l’approvazione definitiva della “maxi riforma delle malattie rare” sarà approvato a fine ottobre con l’ultimo passaggio in aula al Senato. È stata l’Onorevole Fabiola Bologna, Segretario della XII Commissione Affari Sociali e Sanità della Camera dei Deputati, ad annunciarlo a Motore Sanità, in apertura del webinar “Malattie rare. Focus Liguria - (continua)

Malattia epatica avanzata: “Nuovi percorsi di cura a garanzia di una migliore qualità di vita per i pazienti”

22 ottobre 2021 - La trombocitopenia è una complicazione a cui va incontro circa l’80% dei pazienti affetti da malattia cronica di fegato (CLD). 22 ottobre 2021 - La trombocitopenia è una complicazione a cui va incontro circa l’80% dei pazienti affetti da malattia cronica di fegato (CLD). L’11-13% dei pazienti rischia una forma più grave e tra coloro che sono candidati ad una procedura invasiva, esiste un aumentato rischio di sanguinamento traumatico o post-operatorio. Infatti, la trombocitopenia grave potrebbe complicare le procedure stan (continua)

Invito stampa - La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali - 26 Ottobre 2021, Ore 11

martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia. martedì 26 Ottobre, dalle ore 11 alle 13, si terrà il webinar ‘La Pandemia Diabete in Valle d'Aosta, Piemonte, Liguria e Sardegna: modelli organizzativi e criticità gestionali’, organizzato da Motore Sanità e Diabete Italia.Attualmente la prevalenza del diabete in Italia viene stimata intorno al 6%, con approssimativamente 3,6 Milioni di soggetti che ne sono affe (continua)

Farmaci biosimilari: “La best practice della Regione Piemonte”

21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. 21 ottobre 2021 - I farmaci biosimilari rappresentano una grande opportunità per la sostenibilità dei sistemi sanitari mondiali e consentono di trattare un numero maggiore di pazienti garantendo più salute a parità di risorse e creare spazio all’innovazione farmacologica. I biosimilari sono medicinali “simili” per qualità, efficacia e sicurezza ai farmaci biologici che hanno perso copertura brevet (continua)