Home > Sport > L’Atleta Palermitana Silvia Santuccio trascina la squadra azzurra di Ginnastica Aerobica alla vittoria ai Campionati Europei

L’Atleta Palermitana Silvia Santuccio trascina la squadra azzurra di Ginnastica Aerobica alla vittoria ai Campionati Europei

scritto da: Nico1972 | segnala un abuso

L’Atleta Palermitana Silvia Santuccio trascina la squadra azzurra di Ginnastica Aerobica alla vittoria ai Campionati Europei


Grande e storica giornata quella di ieri, per lo sport italiano: la squadra azzurra di ginnastica aerobica ha conquistato il primo posto, aggiudicandosi la medaglia d’oro, ai campionati europei, dopo oltre 30 anni di partecipazioni a competizioni internazionali.

Alla competizione internazionale, giunta alla XXII edizione, che si è svolta a Pesaro, presso la “Vitifrigo Arena”, dal 17 al 19 settembre, l’Italia si è confermata ancora una volta per quest anno, regina degli sport, dopo i successi della nazionale azzurra di calcio agli europei, la pioggia di medaglie ai giochi olimpici di Tokyo, e le vittorie ai campionati europei di volley maschile e femminile.

Silvia Santuccio è la prima e finora unica siciliana a fare parte della nazionale italiana senior di ginnastica aerobica

Quest ennesimo trionfo nella ginnastica aerobica, si va ad aggiungere, quindi ad una serie di vittorie che sono motivo d’orgoglio per lo sport nazionale, ma che rappresenta anche un momento di grande orgoglio per la Sicilia. Della squadra nazionale senior di aerobica, infatti, fa parte la 21enne Silvia Santuccio, di Palermo, e villabatese d’adozione.

Silvia Santuccio può vantare un primato di tutto rispetto: è la prima e finora, unica siciliana, a fare parte della squadra italiana maggiore di ginnastica aerobica. Un onore ed una responsabilità, portati avanti con determinazione ed umiltà dal 2018, e che si sono consolidati con la partecipazione a due mondiali (2018 a Guimaraes, in Portogallo 4° posto Team Ranking e 7° Posto Aerodance; 2021 in Azerbaijian 4° posto teamranking e 5° posto aerodance), e a due europei (2019 in Azerbaijan con un 4° posto e nel 2021 a Pesaro 1° Posto team Ranking e 4° posto Aerodance) con la nazionale senior.

La giovane atleta siciliana ha anche partecipato ad alcune World Cup mondiali, e si è qualificata con la categoria AeroDance per i futuri World Games di Birmingham (USA) del 2022, massima competizione mondiale, equivalente delle olimpiadi.

Silvia Santuccio, che si allena presso l'ASD Gymtech di Villabate, inoltre, ha vinto numerose volte di fila il titolo di campionessa regionale nella categoria Individuale Femminile (sia Junior che Senior).

L'atleta ha partecipato numerose volte ai campionati nazionali e campionati nazionali assoluti, la cui partecipazione è riservata soltanto alle migliori 12 atlete d'Italia, raggiungendo come record personale il 5° posto.

Non rimane quindi che fare i complimenti meritatissimi a Silvia Santuccio, e a tutta la squadra italiana di ginnastica aerobica, per averci regalato un momento indimenticabile di gioia, in un periodo particolarmente difficile, a causa dell’attuale pandemia da Covid-19, ma che non ha fermato la forza di volontà, l’entusiasmo, la voglia di inseguire i propri sogni, nonostante le difficoltà, che sono gli elementi di cui tutti avremmo bisogno.

Nicola Scardina


Fonte notizia: https://www.newsicily.it/latleta-palermitana-silvia-santuccio-trascina-la-squadra-azzurra-di-ginnastica-aerobica-alla-vittoria-ai-campionati-europei/


Silvia Santuccio | Campionati Europei Ginnastica Aerobica 2021 | Palermo | Villabate |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Il “Team Senza Paura Roma” vince la staffetta Resia – Rosolina 433km


A dieta: Orientamenti sull'attività fisica per adulti


A Dieta: Orientamenti sull'attività fisica per gli anziani


Orientamenti sull'attività fisica per bambini e giovani


Ginnastica Posturale a Roma | Poliambulatori Lazio korian


La vision di Silvia Jaramillo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Presentazione del libro: “La valigia gialla”, di Antonino Schiera

Presentazione del libro: “La valigia gialla”, di Antonino Schiera
Palermo – Museo Pitrè, 24 ottobre, alle 17.30Si svolgerà oggi, 24 ottobre, alle 17.30, a Palermo, presso il Museo Etnografico Siciliano Giuseppe Pitrè, la presentazione del libro: “La valigia gialla”, racconto autobiografico di Antonino Schiera.L’opera letteraria di Antonino Schiera, edita da Libero Marzetto, nel luglio 2021, sarà presentata dallo stesso autore, che nel corso dell’evento dial (continua)

A Ficarazzi il «Villaggio sportivo itinerante»

A Ficarazzi il «Villaggio sportivo itinerante»
Domani domenica 24 ottobre 2021, dalle ore 9 alle 13, presso il Parco Robinson di Ficarazzi, in provincia di Palermo, nuovo appuntamento per il «Villaggio sportivo itinerante» nell’ambito del progetto «Re-includiamoci oltre le barriere» realizzato dall’associazione ACSD H.I.M.E.R.A. con la Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche (continua)

Settimana del Pianeta Terra – Convegno a Petralia Sottana

Settimana del Pianeta Terra – Convegno a Petralia Sottana
Sabato 23 ottobre, presso l’Aula ConsiliareSi svolgerà nella giornata di sabato 23 ottobre 2021, a Petralia Sottana, un Convegno, dedicato alla Settimana del Pianeta Terra, Festival Nazionale delle Geoscienze, giunto alla sua 9° edizione, e che come ogni anno, prevede una settimana di manifestazioni riguardanti la divulgazione scientifica, attraverso i “Geoeventi”, che animano diverse località spa (continua)

FibroMyApp, l’App in aiuto dei pazienti fibromialgici

FibroMyApp, l’App in aiuto dei pazienti fibromialgici
È on line da una settimana FibroMyApp, applicazione di teleassistenza e telemonitoraggio per i pazienti affetti da sindrome fibromialgica. L'App servirà come uno strumento di valido aiuto per contrastare la sindrome fibromialgica, una patologia che colpisce l'apparato muscolo-scheletrico, provocando oltre ad un dolore diffuso, anche astenia, cioè una marcata stanchezza con facile esauribilità (continua)

Corleone, incontri a scuola e vigilanza in città per prevenire le tossicodipendenze

Corleone, incontri a scuola e vigilanza in città per prevenire le tossicodipendenze
Corleone in prima fila per la prevenzione delle tossicodipendenze, in particolare tra i più giovani. Il Ministero dell’Interno, insieme a quello dell’Economia e delle Finanze, ha infatti approvato un progetto presentato dal Comune e finalizzato a prevenire e contrastare la vendita e lo spaccio di sostanze stupefacenti.I fondi stanziatiLe risorse ministeriali – 1.230.000 euro per la  (continua)