Home > Turismo e Vacanze > A Baia il Cibus & Salus Festival per Terrardente

A Baia il Cibus & Salus Festival per Terrardente

scritto da: Harry di Prisco | segnala un abuso

A Baia il Cibus & Salus Festival  per Terrardente

Dall’Antica Roma ai nostri giorni


L’evento in programma oggi sabato 25 è dedicato alla conoscenza della cultura flegrea e del Parco Monumentale, eccezionale luogo storico e paesaggistico, con particolare attenzione ad un’ampia proposta turistica che valorizzi le radici e le peculiarità territoriali.

Il Parco Monumentale di Baia ospita il primo appuntamento del Cibus & Salus Festival, in programma oggi sabato 25 alle ore 18, nell’ambito della rassegna “Terrardente” inaugurata con notevole successo la scorsa settimana al Fusaro, promossa dall’Ente Parco Regionale Campi Flegrei che collabora alla realizzazione di questo format turistico-culturale ideato da M.A.C.S. - Mecenati per Cultura, Cinema e Sport, con partecipazione del Parco Archeologico Campi Flegrei.

Eccezionale scenografia al tramonto, con vista su Baia e sul litorale di Cuma, per la passeggiata naturalistica guidata, da Baia fino alle presunte rovine della Villa di Giulio Cesare. Lungo il percorso si potranno ammirare le opere luminose di Annalaura Di Luggo.

Vi sarà anche una degustazione, curata dal MAVV Wine Art Museum, partner di M.A.C.S, mentre gli accademici presenteranno  una narrazione dei vini flegrei, dalle origini antichissime, serviti dall’AIS. L’endocrinologa Giovanna Muscogiuri della Federico II parlerà delle virtù dei vini. Tra le tipologie della DOC: Falanghina e Piedirosso locali  dell’azienda “La Sibilla”, della famiglia Di Meo, viticoltori da cinque generazioni. Lo chef puteolano Ciro Coccia proporrà sue interpretazioni dei prodotti flegrei. Saranno presenti il prof. Raffaele Beato, già a guida dell'Ente Regionale Sviluppo Agricolo; l’archeologo Flavio Castaldo, autore di opere sull’enologia della Campania dell’Impero Romano. Vi sarà inoltre una  performance dei “Synaulia”, ricercatori di suoni, musica e danze dell'antica Roma; mentre la compagnia teatrale “Il Principe” si esibirà in un divertissement sui Menecmi di Plauto, scritta verso la fine del III secolo a.C. ma attualissima, i due personaggi principali sono fratelli gemelli che hanno varie peripezie per tornare di nuovo insieme e far ritorno in Patria. Nell’ambito della manifestazione vi sarà l’assegnazione del premio “In Vino Veritas”, istituito dal MAVV Wine Art Museum, che verrà consegnato: all’ imprenditore partenopeo Riccardo Monti e a Roberta Garibaldi, presidente dell’associazione Italiana Turismo Enogastronomico e neo consigliere  del Ministero del Turismo.

 

Harry di Prisco

Terrardente |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

STUDIO MEDICO SOMALIA SALUS CONVENZIONATA CON IL SSN ,si trova in zona Trieste a Roma medicina fisica,riabilitazione,diagnostica per immagini,medicina specialistica,analisi cliniche


Aglea Salus e Dottori.it siglano un accordo per la tutela della salute e la diffusione della cultura della prevenzione sanitaria in Italia


NUOVE FRONTIERE CHIRURGICHE E TERAPEUTICHE IN OCULISTICA


MARIGLIANO IL CENTRO SALUS INAUGURA "L'ORTO IN TAVOLA" UN PROGETTO DI INTEGRAZIONE SOCIALE DEI DISABILI. Scritto da Antonio Castaldo


Museo Casa Natale di Gabriele D’Annunzio: Hotel Salus di Pescara partner della prestigiosa mostra fotografica “Da Pier Paolo Pasolini a Maria Pia Severi” organizzata dal presidente di Spoleto Arte


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Una stella è nata a Castel dell'Ovo in mezzo al golfo di Napoli

Una stella è nata a Castel dell'Ovo in mezzo al golfo di Napoli
Apertura della nuova sede al Borgo Marinari del ristorante “Donna Luisella” la tradizione dal 1930 L’altra sera è stata una serata da ricordare a lungo, sotto l’ombra del Castel dell’Ovo si è inaugurato il nuovo ristorante napoletano “Da Luisella”, in un dei luoghi più belli di Napoli, frequentato da turisti provenienti da tutto il mondo: il Borgo Marinari. Il castello è il simbolo più vero di Napoli e personifica la nostra tradizione millenaria, proprio come Luisella è il simbolo più vero (continua)

Rieti dove il nuovo esiste e il vecchio resiste

Rieti dove il nuovo esiste e il vecchio resiste
I progetti “Turismo e Cultura” e “Punto Impresa Digitale” della Camera di Commercio di Rieti Viterbo e dall'Azienda Speciale Centro Italia Rieti consentono la valorizzazione e la conoscenza dei territori La nuova Camera di Commercio di Rieti-Viterbo da subito ha mostrato l'utilità dell'accorpamento fra quella di Viterbo  e quella di Rieti, la nuova realtà rappresenta  la conclusione di un percorso  per rispondere in maniera più efficace alle esigenze delle aziende e di tutti gli attori del mondo economico in una società in continua trasformazione. In tal modo le strutture e le (continua)

Praga come a casa tua

Praga come a casa tua
Praga eletta dalla rivista di viaggi britannica Time Out la città più bella del mondo Torniamo finalmente a vivere la libertà di viaggiare, Praga è certamente una delle città più sicure sotto vari aspetti ed è la città più bella del mondo, classificatasi al primo posto secondo il sondaggio lanciato dalla rivista di viaggi Time Out per eleggere le  “Best cities in the world” 2021. All’inchiesta  hanno partecipato 27.000 lettori che hanno attribuito alla capitale della (continua)

Basilik il locale solidale di Leopoli dove andare a mangiare per fare del bene agli altri

Basilik  il locale solidale di Leopoli dove andare a mangiare per fare del bene agli altri
In Ucraina il ristorante-bar solidale "Basilik" è la prima iniziativa per venire incontro alle categorie bisognose della popolazione e dove far conoscere la cucina italiana Nella ripresa dalla pandemia vi è il pericolo di "Dimenticare chi è rimasto indietro" la misericordia invece "non abbandona chi rimane indietro" è il monito di Papa Francesco  Si dice che quando si mette in gioco una donna, il successo è assicurato. A Leopoli (Lviv in ucraino) una donna aveva un folle desiderio di fare del bene e aiutare gli altri. Ulyana Kuzyk è la fondatrice della (continua)

Fiocco azzurro e rosa a Napoli per la nascita dell’ASD Napoli Pallavolo

Fiocco azzurro e rosa a Napoli per la nascita dell’ASD Napoli Pallavolo
La "Napoli Pallavolo" Associazione Sportiva Dilettantistica parteciperà ai campionati di serie C della prossima stagione e a breve avvierà anche una squadra napoletana di sitting volley per disabili E’ nata l’ASD Napoli Pallavolo, un nuovo progetto strategico e unitario per il volley femminile e maschile della città di Napoli. L' obiettivo principale di questa iniziativa innovativa è quello di riportare la pallavolo femminile e maschile di Napoli ai massimi livelli e di diventare un punto di riferimento sportivo per Napoli. Tra gli altri obiettivi vi è anche la costituzione di una (continua)