Home > News > Le Acli forniscono assistenza per il bando per l’assegnazione delle case popolari

Le Acli forniscono assistenza per il bando per l’assegnazione delle case popolari

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Le Acli forniscono assistenza per il bando per l’assegnazione delle case popolari


Un servizio di affiancamento e di assistenza per la compilazione delle domande per l’assegnazione delle case popolari. L’iniziativa è promossa dalle Acli di Arezzo e rientra tra le prestazioni offerte gratuitamente dal neonato Sportello Famiglia, andando ad integrare una serie di attività previste nella sede provinciale di via Guido Monaco per fornire supporto ai cittadini nelle diverse pratiche della vita quotidiana. Questo nuovo servizio è stato previsto in relazione al concorso pubblico emesso dal Comune di Arezzo per aggiornare la graduatoria inerente all’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica, fornendo un’importante opportunità per aspiranti assegnatari e per coloro che sono già inseriti nelle stesse graduatorie ma che potrebbero far valere condizioni più favorevoli.

Gli operatori delle Acli saranno a disposizione dei cittadini in tutte le fasi necessarie per il buon esito del concorso attraverso un’assistenza sviluppata tra più fasi: prima saranno illustrati e spiegati i contenuti del bando, poi saranno valutati i requisiti richiesti e raccolta la documentazione necessaria, e infine sarà garantito l’affiancamento per la presentazione delle domande entro la scadenza del 5 novembre. Per fissare un appuntamento basterà contattare il 334/74.14.590 o scrivere a sportellofamiglia.arezzo@acli.it.

Questo nuovo servizio integra e amplia le attività dello Sportello Famiglia che, coordinate dal segretario provinciale Riccardo Sestini, ambiscono a configurare un punto di vicinanza, informazione e orientamento per fornire supporto a singoli cittadini o nuclei familiari in relazione a tematiche lavorative, economiche, sociali e relazionali di stretta attualità. Tra le altre prestazioni già attive, ad esempio, rientrano la possibilità di rivolgersi alle Acli per l’attivazione dello Spid o per la stampa del Green Pass, oltre al progetto “Sos - Lavoro Sicuro” per la raccolta di segnalazioni di pericolo, omissione o mancato rispetto delle normative nei luoghi di lavoro a favore di una cultura della sicurezza e della prevenzione.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Tanti eventi e grandi ospiti per la festa delle Acli regionali e provinciali


Progetto “Sala di attesa”: il sistema di gestione di accoglienza presso le sedi del Patronato Acli


La FAP ACLI prosegue nella campagna a tutela dei giovani pensionati


Dalla Liberazione alla Costituzione: webinar delle Acli con Rosy Bindi


FAP ACLI lancia la campagna di sensibilizzazione “E se Piove?”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo
Al via un progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo. Il Centro Sport Chimera, soggetto gestore dell’impianto cittadino, ha avviato una sinergia con l’associazione Crescere volta a favorire percorsi di integrazione e inclusione di ragazzi con disabilità attraverso le diverse attività natatorie. Questi nuotatori saranno coinvolti nei gruppi sportivi impegnati all’interno del (continua)

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto
Il Patronato Acli riapre i propri sportelli a Montagnano e a Frassineto. I servizi nei due paesi della Valdichiana erano stati sospesi nel marzo del 2020 durante le prime fasi dell’emergenza sanitaria ma saranno ora riattivati per tornare a garantire un’importante forma di sostegno e di assistenza previdenziale alle comunità locali. La prima a ripartire sarà la sede di Frassineto nei locali (continua)

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato
Conto alla rovescia per il ritorno in campo delle squadre giovanili della Scuola Basket Arezzo impegnate nei campionati regionali. L’Under19 Tecnoil, l’Under16 Chimet, l’Under 15 Galvar e l’Under14 sono le quattro formazioni della società aretina che, nei prossimi fine settimana, potranno vivere le emozioni del ritorno in campo e del debutto in una stagione in cui saranno opposte ad avversari (continua)

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano
Porte aperte al Frantoio di San Gimignano. La partenza della stagione di raccolta e frangitura delle olive sarà arricchita da una giornata di degustazioni e di visite alla storica struttura sangimignanese in programma domenica 24 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00, fornendo così la possibilità di vivere un’esperienza a diretto contatto con il mondo dell’olio. L’iniziativa, a ingresso gratuito ne (continua)

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)