Home > News > Gianluigi Paragone si siede in carrozzina per sperimentare le difficoltà dei disabili a Milano

Gianluigi Paragone si siede in carrozzina per sperimentare le difficoltà dei disabili a Milano

scritto da: Comunicazione.pz@gmail.com | segnala un abuso

Gianluigi Paragone si siede in carrozzina per sperimentare le difficoltà dei disabili a Milano

Piero Chiappano, componente e anima cattolica della lista “Milano Paragone Sindaco”: «Ecco perché ho deciso di sostenere la sua candidatura»


Le capacità di un candidato sindaco si scorgono nella misura in cui riesce a comprendere e approccia i problemi altrui. Gianluigi Paragone, ancora una volta nella campagna elettorale per Palazzo Marino, ha dato prova di saper leggere con molta precisione le necessità di una parte della popolazione e agire di conseguenza: nei giorni scorsi il leader della lista “Milano Paragone Sindaco” si è messo su una carrozzina, ed è stato disabile tra i disabili, sperimentando in prima persona le barriere architettoniche del capoluogo lombardo e le innumerevoli difficoltà di chi ogni giorno ci deve fare i conti.

«Gianluigi Paragone, attraverso il suo programma elettorale, si fa promotore di un’interessante proposta del terzo settore, certamente vicina a quella che è la sensibilità cattolica delle comunità milanesi - dichiara Piero Chiappano, candidato consigliere -. Lo stesso vuole infatti introdurre in municipio la figura del garante della disabilità, profilo attraverso cui monitorare l’universo delle persone disabili e creare per loro pari condizioni e pari opportunità. Ciò non può che essere in linea con il mio personale pensiero e con quello cattolico».

 
Piero Chiappano, in corsa con la lista “Milano Paragone Sindaco” a Palazzo Marino e nei Municipi 1 e 2, è consigliere nazionale del Popolo della Famiglia. Il suo leader Mario Adinolfi ne ha promosso la candidatura.

«La riflessione che mi ha portato a scegliere di scendere in campo al fianco di Gianluigi Paragone è la seguente: non si può rimanere legati al fatto che l’elettorato cattolico a Milano si esprima, viva e si muova quasi solo in un contesto socio economico prettamente borghese, vanno prese in considerazione anche quelle spinte che provengono dal basso, soprattutto dal civismo, che sanno affrontare i problemi e gestire le questioni in maniera diretta e concreta - aggiunge Chiappano -. Il mondo è cambiato, e così la politica. Il cattolico deve saper valicare le etichette, che non sono altro che gabbie mentali. È possibile allora costruire dei percorsi comuni al di fuori degli schemi, al fine di occuparsi di politica, intesa come operazione con cui ci si prende cura del proprio territorio e delle persone che lo abitano. Ecco il perché della mia candidatura».

politica | elezioni | milano | chiappano |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Elezioni Milano, Mario Adinolfi sponsorizza Piero Chiappano, nella lista “Milano Paragone Sindaco”


Gli ascensori per l’indipendenza dei disabili a Modena


Gianluigi Zeni porta in mostra online il suo “sguardo oltre”


TANTA PARTECIPAZIONE, COINVOLGIMENTO E FELICITA’ PER LA MINI OLIMPIADE DI GRANTORTO - SIAMO TUTTI UGUALI


ROLFI Citroën Berlingo Freespace for All : primo Taxi ecologico a pianale ribassato per disabili


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Un violino per inaugurare la sala Dorian Gray de “La Loggia”, il locale steampunk più grande d’Italia

Un violino per inaugurare la sala Dorian Gray de “La Loggia”, il locale steampunk più grande d’Italia
Concerto con brani classici in compagnia della violinista Chiara Borgonovo, tra cimeli storici e atmosfere in stile ottocentesco vittoriano VIZZOLO PREDABISSI (MI) 21 ottobre 2021 - Il locale steampunk più grande d’Italia mette a nudo, per la prima volta, la sua “anima”. Giovedì 28 ottobre, a partire dalle ore 19.30, in via Verdi 11 a Vizzolo Predabissi (Milano) avrà luogo il battesimo della sala “Dorian Gray” con un concerto (ore 21.00) di brani e sottofondi musicali in stile classico, eseguiti da Chiara Borgonovo, laureata al C (continua)

Pupi Avati lancia la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell’armonia nella coppia

Pupi Avati lancia la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell’armonia nella coppia
Il noto regista approva le attività di AAF - Associazione Aiuto Famiglia per la salvaguardia degli amori 29 settembre 2021 - Parte da inizio ottobre a fine novembre la XIV Campagna Nazionale di Promozione dell'armonia nella coppia, avviata da AAF - Associazione Aiuto Famiglia. Dal titolo “Incontriamoci”, per evocare la vicinanza dopo un lungo periodo di distanziamento sociale, è supportata dal noto regista Pupi Avati attraverso le sue parole: «Alla mia età e dopo oltre mezzo secolo di matrimonio (continua)

Elezioni Milano, Mario Adinolfi sponsorizza Piero Chiappano, nella lista “Milano Paragone Sindaco”

Elezioni Milano, Mario Adinolfi sponsorizza Piero Chiappano, nella lista “Milano Paragone Sindaco”
Il leader del Popolo della Famiglia: «Gianluigi Paragone sta costruendo indubbiamente una grande sorpresa su Milano. Noi siamo lieti di aiutarlo» Il Popolo della Famiglia ha decretato ufficialmente il proprio sostegno al suo consigliere nazionale Piero Chiappano, candidato nella lista “Milano Paragone Sindaco”. «Piero Chiappano è un esponente di spicco del Popolo della Famiglia, il più forte che abbiamo a Milano - dichiara il leader Mario Adinolfi -. Abbiamo deciso di prestarlo a Gianluigi Paragone, un collega e un amico, affin (continua)

Elezioni Milano, il sondaggio di via Bellerio vede la lista di Paragone tra il 5 e l’8 per cento

Elezioni Milano, il sondaggio di via Bellerio vede la lista di Paragone tra il 5 e l’8 per cento
Piero Chiappano, candidato con “Milano Paragone Sindaco”: «Siamo vicini alle persone e ai loro problemi, non c’è da stupirsi dell’aumento del consenso». Nelle ultime ore gli organi di stampa hanno diffuso la notizia che la lista “Milano Paragone Sindaco”, in corsa per Palazzo Marino, avrebbe raggiunto un alto numero di consensi, compreso tra il 5 e l’8 per cento, tra gli abitanti del capoluogo lombardo, erodendo voti dal blocco di Salvini e company. Tali percentuali emergerebbero da un sondaggio commissionato direttamente da via Bellerio per (continua)

Festeggiamenti in pieno stile tedesco a "La Loggia": dal 16 al 26 settembre andrà in scena la grande festa della birra

Festeggiamenti in pieno stile tedesco a
«È un modo per esorcizzare l’annullamento delle celebrazioni ben più sfarzose dell'Oktoberfest di Monaco di Baviera e per lasciarci alle spalle un anno complicato» La loggia, famoso locale di Vizzolo Predabissi (Milano) per il suo stile steampunk, saluta l'estate e al contempo celebra l’arrivo dell'autunno con l'organizzazione della festa della birra in pieno stile tedesco. L’evento, che si terrà da giovedì 16 a domenica 26 settembre, a partire dalle ore 19.30, in via Verdi 11, è una piccola parentesi in un anno difficile per la ristorazione e le man (continua)