Home > News > La verità sulla droga alla regata del Conero.

La verità sulla droga alla regata del Conero.

scritto da: Notiziepubblichepadova | segnala un abuso

La verità sulla droga alla regata del Conero.

Capitanati dal'equipaggio dello Stingher, i volontari di Mondo libero dalla droga hanno distribuito centinaia e centinaia .di copie di opuscoli La verità sulla droga al pubblico appasionato di vela.


Sensibilizzare gli amanti della vela portando in regata La verità sulla droga.

Capitanati dal'equipaggio dello Stingher, i volontari di Mondo libero dalla droga hanno distribuito centinaia e centinaia .di copie di opuscoli La verità sulla droga al pubblico appasionato di vela. 

Mentre la barca ha preso il largo per partecipare alla regata del Conero con la bandiera di Mondo libero dalla droga, i volontari hanno raggiunto il pubblico che assisteva alla regata da  terra con opuscoli informativi dal titolo La verità sulla droga. 

L’idea è partita da Lino Scerbo, regatante e presidente dell’associazione Vela Club Senigallia ASD “LABOLINA” che si occupa di formazione e avvicinamento al mondo del mare, con una grande sensibilità al sociale.

In occasione del primo lancio della campagna lo scorso giugno con la Conerissimo Lino ha detto: “Siamo un’Associazione riconosciuta CONI e ci occupiamo di vela. Oltre alla formazione ci occupiamo anche di sensibilizzazione verso tutto ciò che è il sociale e i disagi.

"L’organizzazione Mondo libero dalla droga ci ha sensibilizzato e coinvolto nella campagna contro la droga. L’argomento ci ha toccato moltissimo poiché vediamo il disagio di giovani coinvolti in questa pratica. Difatti in questa società viviamo in una situazione per cui molti giovani fanno uso di droghe e spesso a causa di questo diventano violenti con i propri partner o con la propria famiglia. Noi de LABOLINA crediamo in un mondo libero dalla droga. Per questo abbiamo aderito alla campagna NO alla droga.”

Da allora ha portato sulle onde del mare la campagna, sensibilizzando altri equipaggi e portando il messaggio fino in Croazia con la regata Internazionale Civitanova –Sebenico.

Oggi, al porticciolo di Ancona, l’iniziativa velica ha avuto il sostegno dei volontari di Mondo libero dalla droga che hanno condiviso il messaggio al vasto pubblico, dalla scalinata del Passetto o dalla spiaggia di Portonovo.

Ed ecco come, nella spettacolare cornice di quella che viene definita “la regata di tutti”, il pubblico è stato sensibilizzato anche a questo grande problema sociale che sta affliggendo la nostra società.

Incentivare lo sport e il vivere la vita è un forte antidoto alla droga, anche perché, come scrisse umanitario L. Ron Hubbard: “Le droghe privano la vita delle sensazioni e delle gioie, che sono, comunque, l’unica ragione di vita”.

regata del Conero | prevenzione | droga |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Anche il Comune di Filottrano entra a far parte dell’Associazione Riviera del Conero


Si prepara al via la Venice Hospitality Challenge


Regata Civitanova Marche Sebenico.


Il mondo della vela promuove la cultura dello sport per una società libera dalla droga


ITALIA YACHTS 11.98 SCUGNIZZA DI ENZO DE BLASIO SI AGGIUDICA IL TROFEO DELLA III COPPA DEI CAMPIONI.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Sradicare la droga nella società colmando il vuoto con informazioni vere

Sradicare la droga nella società  colmando il vuoto con informazioni vere
DROGA - se ne parla tutti i giorni, è diventata ormai la piaga sociale che oltre ai crimini, incidenti, furti nelle case DROGA - se ne parla tutti i giorni, è diventata ormai la piaga sociale che oltre ai crimini, incidenti, furti nelle case, prostituzione, morte, ecc.... porta alla devastazione di un intera generazione e di un intera società.                           (continua)

A Macerata ritornano i volontari di Uniti per i diritti umani per far conoscere la Dichiarazione Universale dei diritti umani: per creare il presupposto che vengano rispettati.

A Macerata ritornano i volontari di Uniti per i diritti umani per far conoscere la Dichiarazione Universale dei diritti umani: per creare il presupposto che vengano rispettati.
ggi più che mai i diritti umani devono essere resi una realtà, come sosteneva l'umanitario L. Ron Hubbard, non un sogno idealistico. Farli conoscere per farli rispettare. Oggi più che mai i diritti umani devono essere resi una realtà, come sosteneva l'umanitario L. Ron Hubbard, non un sogno idealistico. Durante il fine settimana, d i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' nel centro di Macerata hanno distribuito centinaia di copie dell'opuscolo informativo: 'CHE COSA SONO I DIRITTI UMANI'.L'iniziativa intende creare un'a (continua)

Tour informativo all’interno dei fondamenti di Scientology

La vita ci sta mettendo veramente alla prova ed è sempre più difficile trovare le risposte, …. sei curioso? La vita ci sta mettendo veramente alla prova ed è sempre più difficile trovare le risposte, …. sei curioso? I materiali di Scientology contengono la maggior quantità di conoscenza sulla mente, lo spirito e la vita che sia mai stata raccolta. Con oltre un centinaio di libri e pubblicazioni, migliaia di saggi e articoli e oltre 3.000 conferenze registrate, il lavoro di L. Ron Hubbard, abbr (continua)

Proteggi e migliora il tuo ambiente: un precetto tratto della via della felicità, distribuita in occasione della giornata mondiale dell’Habitat a Senigallia

Proteggi e migliora il tuo ambiente: un precetto tratto della via della felicità, distribuita in occasione della giornata mondiale dell’Habitat a Senigallia
L’ambiente è diventato un vero problema per la nostra vita, ma ognuno può fare qualcosa per invertire la rotta con provvedimenti che migliorino il proprio habitat. L’ambiente è diventato un vero problema per la nostra vita, ma ognuno può fare qualcosa per invertire la rotta con provvedimenti che migliorino il proprio habitat. In occasione della giornata mondiale dell'Habitat indetta dall'ONU il 4 ottobre, i volontari de La via della felicità  erano presenti per le vie del centro di Senigallia, omaggiando  con il DVD de La via de (continua)

Diritti Umani a Città della Pieve

Diritti Umani a Città della Pieve
Sabato scorso, in occasione del mercato pubblico, i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la cittadina umbra Città della Pieve - una cittadina medievale strepitosa, immersa in una campagna incontaminata, riconosciuta per la produzione dello zafferano Sabato scorso, in occasione del mercato pubblico, i volontari di 'UNITI PER I DIRITTI UMANI' hanno raggiunto la cittadina umbra Città della Pieve - una cittadina medievale strepitosa, immersa in unacampagna incontaminata, riconosciuta per la produzione dello zafferano - distribuendo centinaia di copie dell'opuscolo 'Che cosa sono i Diritti Umani'.La cittadina Umbra ancora scossa dalla tragica (continua)