Home > Lavoro e Formazione > Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Dalle emozioni a Dante Arezzo Psicosintesi apre il nuovo anno di attività


Un anno di corsi, seminari, conferenze e percorsi meditativi per conoscere sé stessi e il proprio mondo interiore. Venerdì 1 ottobre, alle 21.00, prende il via l’attività dell’associazione Arezzo Psicosintesi che, attiva da oltre venticinque anni, ha strutturato un ricco e variegato calendario di iniziative che permetteranno di vivere momenti di riflessione e di crescita su molti temi della vita quotidiana attraverso gli strumenti forniti dal metodo filosofico e psicologico della psicosintesi.

L’appuntamento inaugurale è in programma su Zoom e prevede una prima conferenza introduttiva dal titolo “Perché sentire l’amor di sé oggi è così difficile?” tenuta dalla psicoterapeuta Nives Favaro e dal counselor Stefano Viviani che proporranno una riflessione sull’importanza di scoprirsi e di volersi bene come elementi fondamentali della relazione con gli altri. Il ciclo di conferenze proseguirà successivamente in forma digitale attraverso altri sette incontri mensili dove il filo conduttore resteranno le emozioni e i sentimenti che saranno approfonditi nelle loro diverse forme da psicologi, psicoterapeuti, counselor e formatori che da anni alimentano l’attività di Arezzo Psicosintesi: Francesca Barbagli, Andrea Bocconi, Gianni Bruschi, Paola Butali, Carla Fani, Marco Montanari e altri ancora.

Tra le novità della programmazione del 2021-2022 rientra l’avvio di un percorso triennale dedicato a Dante Alighieri a settecento anni dalla morte. L’intenzione è di trattare ogni anno una cantica della Divina Commedia con l’obiettivo di accompagnare gli utenti tra le diverse tappe della conoscenza di sé attraverso le parole del Sommo Poeta, partendo da paure e angosce dell’Inferno, passando per il processo di lavoro e trasformazione dell’Io del Purgatorio e arrivando al Paradiso con la vera e pura realizzazione di sé stessi. Questo percorso sarà aperto alle 21.00 di venerdì 8 ottobre su Zoom dall’incontro introduttivo “Dante, Inferno. Viaggio iniziatico nella Commedia”, poi saranno proposti podcast settimanali dedicati ai singoli canti dell’opera alternati periodicamente a incontri digitali di approfondimento e confronto. «La Divina Commedia - spiega Montanari, presidente di Arezzo Psicosintesi, - è un testo meraviglioso che riassume tutto il sapere dell’epoca di Dante in un linguaggio comprensibile a chiunque e che accompagna attraverso tutti i diversi stati della vita dell’uomo. Questo percorso triennale permetterà di viaggiare insieme al Sommo Poeta e di entrare in maniera profonda nella sua opera, con l’analisi dei singoli canti che fornirà una chiave d’interpretazione della propria interiorità e delle proprie potenzialità».

L’anno di Arezzo Psicosintesi sarà scandito anche dal rinnovato impegno nella scuola di formazione triennale che, a partire dal prossimo febbraio, sarà scandita da trentasei lezioni dove gli allievi lavoreranno tra esperienze personali e di gruppo sui principali ambiti della vita quotidiana (identità personale, ruoli sociali, emozioni, desideri e volontà). Il programma prevede inoltre corsi tematici e seminari che approfondiranno argomenti sempre diversi con un taglio creativo e attivo, mentre per tutto l’anno proseguiranno anche i percorsi meditativi con cadenza quindicinale. Per conoscere il metodo della psicosintesi come visione dell’essere umano e come metodo di lavoro interiore, infine, sono in programma due incontri gratuiti introduttivi in calendario venerdì 10 dicembre e giovedì 13 gennaio. Gli appuntamenti di Arezzo Psicosintesi sono previsti quasi esclusivamente on-line; per ottenere ulteriori informazioni sulle singole iniziative e per conoscere il programma completo è possibile visitare il sito www.arezzopsicosintesi.org o la pagina facebook dell’associazione.

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Un anno alla scoperta si sé con gli incontri di Arezzo Psicosintesi


Una formazione triennale per conoscere sé stessi e le proprie potenzialità


Un anno di incontri per conoscere sé stessi con Arezzo Psicosintesi


Scoprirsi e progettarsi con la scuola triennale di Arezzo Psicosintesi


Un corso per conoscersi e progettarsi con Arezzo Psicosintesi


Corsi e conferenze per scoprirsi: al via il nuovo anno di Arezzo Psicosintesi


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo

Nasce il progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo
Al via un progetto di nuoto inclusivo al palazzetto del nuoto di Arezzo. Il Centro Sport Chimera, soggetto gestore dell’impianto cittadino, ha avviato una sinergia con l’associazione Crescere volta a favorire percorsi di integrazione e inclusione di ragazzi con disabilità attraverso le diverse attività natatorie. Questi nuotatori saranno coinvolti nei gruppi sportivi impegnati all’interno del (continua)

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto

Il Patronato Acli riattiva gli sportelli a Montagnano e Frassineto
Il Patronato Acli riapre i propri sportelli a Montagnano e a Frassineto. I servizi nei due paesi della Valdichiana erano stati sospesi nel marzo del 2020 durante le prime fasi dell’emergenza sanitaria ma saranno ora riattivati per tornare a garantire un’importante forma di sostegno e di assistenza previdenziale alle comunità locali. La prima a ripartire sarà la sede di Frassineto nei locali (continua)

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato

Quattro squadre giovanili della Sba verso il debutto in campionato
Conto alla rovescia per il ritorno in campo delle squadre giovanili della Scuola Basket Arezzo impegnate nei campionati regionali. L’Under19 Tecnoil, l’Under16 Chimet, l’Under 15 Galvar e l’Under14 sono le quattro formazioni della società aretina che, nei prossimi fine settimana, potranno vivere le emozioni del ritorno in campo e del debutto in una stagione in cui saranno opposte ad avversari (continua)

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano

Una domenica a porte aperte al Frantoio di San Gimignano
Porte aperte al Frantoio di San Gimignano. La partenza della stagione di raccolta e frangitura delle olive sarà arricchita da una giornata di degustazioni e di visite alla storica struttura sangimignanese in programma domenica 24 ottobre, dalle 10.00 alle 18.00, fornendo così la possibilità di vivere un’esperienza a diretto contatto con il mondo dell’olio. L’iniziativa, a ingresso gratuito ne (continua)

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca

“Lettere da Parigi”, la lirica incontra la beneficenza al Teatro Petrarca
Teatro e musica si uniscono per una grande produzione all’insegna della beneficienza. Domenica 31 ottobre, alle 18.00, il Teatro Petrarca ospita lo spettacolo di opera lirica “Lettere da Parigi: dalle Camelie alla Traviata” che proporrà un omaggio al capolavoro di Verdi attraverso la condivisione del palcoscenico da parte di cantanti, attori, poeti e danzatori. La serata, promossa dalle Acli (continua)