Home > Arte e restauro > PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

PALERMO, L'EX PALAZZO DEI VALGUARNERA MARCHESI DI SANTA LUCIA RITORNA FRUIBILE: OSPITERÀ MOSTRE, EVENTI CULTURALI E RASSEGNE DI PRESTIGIO

Giovedì 30 settembre l'edificio - a cantiere aperto - riaprirà i battenti anche grazie alla disponibilità dei proprietari


Un gioiello incastonato in uno degli angoli più belli di Palermo, una piazza dove si affacciano le tre Chiese di San Cataldo, di Santa Maria dell'Ammiraglio - "La Martorana" - e di Santa Caterina, a pochi passi da Palazzo delle Aquile.

É il settecentesco ex Palazzo dei Valguarnera Marchesi di Santa Lucia, al civico 5 di piazza Vincenzo Bellini.

Giovedì 30 settembre, dopo una poderosa azione di restauro e riqualificazione, l'edificio - a cantiere aperto - riaprirà i battenti anche grazie alla disponibilità dei proprietari.                                                                                                    

La proprietà ha altresì consentito una campagna di scavi, attualmente in corso, che interessa l'atrio  dell'immobile residenziale.

In occasione de "Le Vie dei Tesori", nel mese di ottobre, sarà possibile farvi visita nei giorni di sabato e domenica.

Le attività archeologiche sono state effettuate, a partire dal 2015, dalla Soprintendenza per i Beni Culturali e Ambientali di Palermo.

Il Palazzo ha avuto una storia travagliata.

Dopo il fallimento della società immobiliare che lo aveva acquistato, tra il 1982 e il 1986, fu  venduto all'asta e comprato dalla società Pietraia s.r.l. nel 2008.

Attualmente, sono in corso i lavori nel piano nobile e nella parte laterale, lungo il confine con "La Martorana".

Nelle forme attuali di impianto ottocentesco e alla luce dei rimaneggiamenti più recenti, l'immobile occupa un posto privilegiato nel centro storico di Palermo, che lo rende particolarmente adatto a ospitare eventi di pregio e a diventare un polo culturale in città.

Dietro, ci sono l'amore e gli sforzi economici dei proprietari, intenzionati a restituire alla cittadinanza uno dei tesori più belli, rendendolo dinamico e vivo, sia culturalmente che sotto il profilo ricettivo.

L'appuntamento con la stampa è fissato per giovedì 30 settembre a partire dalle 10:30, alla presenza dell'archeologa Carla Aleo Nero, della restauratrice Vittoria Maniscalco e di Rosalia Ferdico, geometra.


Fonte notizia: https://palermolive.it/palazzo-valguarnera-marchesi-santa-lucia/


Pietraia s r l | piazza Vincenzo Bellini | Le Vie dei Tesori | Soprintendenza dei Beni Culturali e Ambientali | Palazzo dei Valguarnera Marchesi di Santa Lucia |



Commenta l'articolo

 
 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"THE GOLDEN AGE OF BURLESQUE": A PALERMO LA MOSTRA PITTORICA DI GIANCARLO RUBINO ISPIRATA ALL' OPERA MUSICALE E ALLA LIBERTÀ ESPRESSIVA DI MARILYN MANSON


L'evento, curato dalla social media event manager Daniela Martino, prevede anche un momento di approfondimento con l'artista, fissato per il prossimo 6 novembre. Un'intervista speciale per conoscerlo meglio Il linguaggio pittorico di Giancarlo Rubino è, in assoluto, tra i più affascinanti dell'attuale panorama contemporaneo delle arti figurative.Il giovane artista palermitano mescola suggestioni cromatiche e musicali, tra contemporaneità e atmosfere retrò, trasportando lo spettatore in luoghi distanti dal quotidiano e connotandosi per il tratto fermo e deciso che dà pieno risalto alla sic (continua)

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA  ALLA BIBLIOTECA COMUNALE
In programma la mostra "Il sé di ogni donna" e la presentazione dei libri "Che Dio stramaledica gli alleati" e "Il suicidato" Due donne dalla personalità intensa, accomunate dal talento nei rispettivi campi di appartenenza e dall'impegno culturale, declinato attraverso varie forme. Si tratta di Sara Favarò e Oliva Patanella, in arte Anil, che martedì 19 ottobre a Misilmeri, in provincia di Palermo, daranno vita a una kermesse che metterà insieme letteratura e arti figurative. L'appuntamento con le due artiste - entra (continua)

SEGESTA, RECITAL POETICO A CURA DELL'ACCADEMIA DI SICILIA E DEL MUSEO

SEGESTA, RECITAL POETICO A CURA DELL'ACCADEMIA DI SICILIA E DEL MUSEO
L'iniziativa,coordinata da Salvatore Mirabile - alla guida dell'omonimo Museo e presidente provinciale di Trapani dell'Accademia di Sicilia - vedrà la consegna di premi e riconoscimenti "Al Teatro di Segesta": è il titolo del recital poetico che si terrà sabato 16 ottobre a partire dalle 9:30.L'evento è organizzato e promosso in sinergia tra l’Accademia di Sicilia, che di recente ha tagliato il traguardo dei venticinque anni, e il Museo Mirabile di Marsala, in provincia di Trapani.Negli spazi del Parco Archeologico, che ha offerto il patrocinio gratuito all'iniziativa, poeti prov (continua)

Idee e progetti per ricostruire l'Italia, evento a Palermo a cura di Altroconsumo

Idee e progetti per ricostruire l'Italia, evento a Palermo a cura di Altroconsumo
Organizzato in col­la­bo­ra­zio­ne con l'UNIPA e la Fondazione GIMBE, l’incontro ospi­te­rà di­ver­si esper­ti che si confronteranno sul­l’im­pat­to del­la pan­de­mia Altroconsumo organizza e promuove a Palermo un nuovo evento per incontrare la gente e parlare di idee e pro­get­ti che possano contribuire a costruire un’ I­ta­lia più equa e so­ste­ni­bi­le. L’iniziativa si terrà venerdì 15 ottobre a partire dalle 16:30, nell’Aula Magna “Vincenzo Li Donni” dell’Edificio 13 dell’Università degli Studi di Palermo, in viale delle Scienze.Or­ga­niz­za­to dalla se (continua)

PALERMO, L' ACCADEMIA DI SICILIA FESTEGGIA IL VENTICINQUESIMO ANNO DI ATTIVITÀ

PALERMO, L' ACCADEMIA DI SICILIA FESTEGGIA IL VENTICINQUESIMO ANNO DI ATTIVITÀ
La manifestazione sarà dedicata al compianto presidente Tony Marotta L’Accademia di Sicilia  compie venticinque anni.Un anniversario importante, che sarà celebrato a Palermo sabato 9 ottobre alle 18:00, nella Sala De Seta ai Cantieri Culturali alla Zisa, in via Paolo Gili 4.Nella stessa occasione, sarà inaugurato il nuovo anno accademico nel quadro delle attività socio-culturali.Per espressa volontà della Presidenza e del Senato Accademico, la manifestazione s (continua)