Home > Cultura > Dance Open America, quattro grandi città nel mondo accoglieranno il concorso americano

Dance Open America, quattro grandi città nel mondo accoglieranno il concorso americano

scritto da: Thomcardinali | segnala un abuso

Dance Open America, quattro grandi città nel mondo accoglieranno il concorso americano

In epoca di grandi cambiamenti globali lo storico concorso Dance Open America si rinnova e diventa itinerante con quattro tappe in tutto il mondo: Taiwan, Roma in Italia, Aranjuez in Spagna e South Miami in America.


Da sempre l’America è la grande meta di grandi eventi e grandi opportunità. Lo fa ancora una volta, questa volta con la danza, la grande Danza con la “D” maiuscola, con una delle competizioni più importanti del panorama mondiale. Dance Open America è il concorso rivolto alla nuova generazione di ballerini di eccezionale talento, un luogo per unire persone di tutte le culture e etnie, un’alternativa in cui tutti possano  sentirsi  un tutt’uno. La mission di questo evento è consentire a ballerini di diventare interpreti innovativi e qualificati, permettendo loro di raggiungere il loro pieno potenziale aprendo le loro possibilità di lavorare in maniera concreta. La Direzione Artistica del concorso è di Deborah Marquez, Fondatrice e Direttrice Artistica, e ad Antonio Desiderio, manager internazionale di danza e da quest’anno co-direttore artistico della prestigiosa kermesse.

Dance Open America è aperto ad allievi e studenti di danza di tutto il mondo poiché è un'organizzazione di danza che accetta ballerini di età compresa tra 8 e 23 anni. Nutrito l’elenco di organizzazioni affiliate come partnercomprende importanti istituzioni di danza come Texas Ballet Theatre, The Harid Conservatory, Pennsylvania Ballet, NextGeneration Ballet, Munich International Ballet School, FeijooBallet School, Balletto danese Maestri, balletto di Magdeburgo. , L'ecole Supérieure de Ballet du Québec, Fernando Alonso National Ballet School of Cuba, HigherSchool of Music and Dance of Monterrey / Messico, Melbourne Academy of Arts / Australia. 

La grande novita di quest’anno è che il concorso diventerà itinerante per dare a tutti la possibilità di una visibilità massima. Dance Open America infatti ha istituito delle giornate di concorso in 4 grandi città in tutto il mondo:

 

  • TAIWAN – AOYUAN ARTS CENTER, 26 Settembre 2021, TAIWAIN
  • ITALIA – NUOVO TEATRO ORIONE, dal 26 al 30 Gennaio 2022, ROMA
  • SPAGNA – TEATRO CARLO III, dal 7 al 13 Febbraio 2022, ARANJUEZ
  • USA - DADE CULTURAL ARTS CENTER, dal 09 al 13 Maggio 2022, SOUTH MIAMI

Prestigiose location, le giurie differenti da Stato a Stato (nella passate edizioni si sono alternati grandi nomi del calibro di Julio Bocca, Maximiliano Guerra, Viviana Durante, per citarne alcuni)e le Masterclass previste in ognuna delle varie tappe con finalità di audizione per diversi Teatri internazionali che metteranno a disposizione contratti di lavoro per le proprie produzioni di balletto e che verranno rese note nei vari comunicati.

Dance Open America si avvale del prezioso appoggio di importanti Main Sponsor come  Ballet Rosa  e sponsor tecnici come Triunfo Dance World by Pasquale Triunfo, storici brand di abbigliamento tecnico di danza.

Video Preselection

 

Il concorso prevede anche la possibilità di una Preselection online con scadenza il 1 Dicembre 2021. Per poter infatti partecipare al Grand Prix D.O.A a Miami, Florida dal 9 al 14 Maggio 2022 al South Miami Dade Cultural Arts Center, i ballerini devono essere selezionati in una delle competizioni Dance Open America Internationals o DOA International Video Preselezione.

Ogni candidato può presentare un solo classico e un solo contemporaneo,menzionando durante l'invio del video; il nome completo, età e sotto quale divisione in cui sta gareggiando.

Questi gli orari delle Audizioni online:

Dicembre, Sabato 4

Ora di Miami tramite zoom (si prega di controllare il proprio orario in base allo Stato di appartenenza).

10.00 - 12.00 Lezione di danza classica

12:15 - 13:15 Dance Open Forum (con acclamazione giudici)

13:30 - 15:00 Lezione moderna

Fuso orario orientale tramite zoom (Per l'area del Pacifico)

20:00 - 22:00 Corso di danza classica

22:00-23:00 Dance Open Forum (con acclamato artista)

 

Dicembre, domenica 5

 

Ora di Miami tramite zoom

(si prega di controllare il proprio orario in base allo Stato di appartenenza)

10.00 - 12.00 Lezione di danza classica

12:15-13:45 Lezione moderna

Ora orientale Via Zoom [Per l'area del Pacifico]

20:00 - 21:45 Lezione moderna


I ballerini potranno iscriversi entro il 1 dicembre alla mail Videos@danceopenamerica.org. Per info generali ed iscrizioni, vi invitiamo a visitare il sito www.danceopenamerica.org e a seguire tutti i nostri canali social Facebook e Instagram.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Centric Software firma un contratto con il suo primo cliente australiano


Centric Software celebra una doppia vittoria con Lotto Sport e Stonefly


IMAX, azienda produttrice per Max Mara, sceglie Centric Software


Shoes For Crews sceglie Centric PLM


Inferriate di sicurezza: solidità e bellezza di grate per porte e finestre per sentirsi più sicuri.


Native advertising: un nuovo modo di fare webmarketing


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Performer Italian Cup, la rivelazione è Antonio Delle Donne

Performer Italian Cup, la rivelazione è Antonio Delle Donne
Si è conclusa su Rai 2 la prima edizione di Performer Italian Cup condotto da Garrison Rochelle e Valentina Spampinato, ma la rivelazione del programma è stato lo showman Antonio Delle Donne. Il vincitore della prima edizione di Performer Italian Cup andato in onda su Rai 2 è Francesco Faggi con l’esibizione piano voce di “E penso a te” di Lucio Battisti, ma la vera rivelazione dello show condotto da Garrison Rochelle e Valentina Spampinato è un’altra. Lo showman Antonio Delle Donne, in occasione della finale ha lasciato tutti senza parole omaggiando Michael Jackson con “You are not al (continua)

Il Caffè degli Artisti, settimana ricca di intrattenimento con il Festival Italian Kontest

Il Caffè degli Artisti, settimana ricca di intrattenimento con il Festival Italian Kontest
Su Odeon TV, canale 177 del digitale terrestre, torna il consueto appuntamento con la trasmissione ideata dall’eclettico produttore Alfonso Stagno con la conduzione di Antonio Delle Donne e tanti ospiti. Questa settimana tanta musica con la presentazione del nuovo FIk - Festival Italian Kontest. Nuovo appuntamento con Il Caffè degli Artisti, programma di intrattenimento ideato dall’eclettico produttore Alfonso Stagno che è anche il padrone di casa affiancato dal poliedrico Antonio Delle Donne già apprezzato nelle ultime settimane su Rai 2 con Performer Italian Cup. La rete è sempre Odeon TV, canale 177 del digitale terrestre, con la fascia oraria delle 22. In questa prima puntata con spec (continua)

Periferia, a Castelnuovo di Porto la prima del corto con tanti VIP

Periferia, a Castelnuovo di Porto la prima del corto con tanti VIP
Il cortometraggio sociale Periferia verrà presentato in Piazza Bellavista della cittadina in provincia di Roma dove è stato realizzato alla presenza del regista Emanuele Simeoli, del cast e di tanti personaggi del mondo dello spettacolo. Serata di festa a Castelnuovo di Porto, cittadina in provincia di Roma, dove sabato 18 settembre a partire dalle 21 verrà presentato in anteprima nazionale il cortometraggio “Periferia” di Emanuele Simeoli. Il film, che tratta importanti tematiche quali lo spaccio di droga ed invita all’anticriminalità, è stato interamente girato a Castelnuovo di Porto e verrà proiettato nella centrale Piazza Bell (continua)

Marchetti Tech, nuovi accordi al Middle East Stone di Dubai

Marchetti Tech, nuovi accordi al Middle East Stone di Dubai
Nuovi importanti contratti di importazione per le vernici al graphene Marchetti Tech sono stati firmati durante la fiera tenutasi dal 12 al 15 settembre. Grande successo al Middle East Stone di Dubai tenutosi dal 12 al 15 settembre scorso per Marchetti Tech, che ha presentato le nuove vernici al graphene per applicazioni industriali di vario tipo. In particolare l’azienda ha firmato contratti importanti per infrastrutture per la realizzazione di ponti, manufatti metallici per le raffinerie di petrolio. Sono stati anche stabiliti accordi di collabor (continua)

Rinascimento dell’Anima, successo per la charity dinner della famiglia D’Este Orioles a Roma

Rinascimento dell’Anima, successo per la charity dinner della famiglia D’Este Orioles a Roma
Grande successo all’Hotel The Hive per il tradizionale evento annuale di charity organizzato da Antonino D’Este Orioles condotto da Jane Alexander con uno show di imitazione di Gabriele Marconi e la musica di Patti Palma. Si è svolto nella suggestiva terrazza dell’Hotel The Hive il consueto appuntamento con l’evento charity promosso da Don Antonino della famiglia  D’Este Orioles  denominato Rinascimento dell'Anima, il primo da quando è iniziata l’emergenza pandemica. La serata con una cena spettacolo condotta dalla splendida attrice Jane Alexander rientra nelle attività perpetrate  e patrocinate dall (continua)