Home > Altro > ENEL X LANCIA IL PRIMO “CIRCULAR CITY INDEX” PER I COMUNI ITALIANI

ENEL X LANCIA IL PRIMO “CIRCULAR CITY INDEX” PER I COMUNI ITALIANI

scritto da: Livulpi | segnala un abuso

ENEL X LANCIA IL PRIMO “CIRCULAR CITY INDEX” PER I COMUNI ITALIANI

Il nuovo strumento, digitale e gratuito, permette alle pubbliche amministrazioni di conoscere il livello di circolarità del proprio Comune


Uno strumento innovativo in grado di misurare il livello di circolarità urbana dei comuni e individuare le aree di forza e di miglioramento: è il “Circular City Index”, sviluppato da Enel X in collaborazione con il dipartimento di Economia e Statistica dell’Università di Siena, basato esclusivamente su Open Data.

Per definire il livello di circolarità urbana vengono analizzati quattro ambiti chiave: digitalizzazione, ambiente ed energia, mobilità e rifiuti. Per ciascuno di essi vengono attribuiti punteggi – definiti in base a confronti con normative o linee guida nazionali ed europee - che valutano il grado di implementazione di politiche e infrastrutture che abilitano il territorio ad avviare una transizione in ottica di economia circolare.

II “Circular City Index” è uno strumento unico nel panorama italiano e internazionale, accessibile esclusivamente alle pubbliche amministrazioni previa registrazione sul portale YoUrban, il portale di Enel X dedicato alle municipalità. A partire dal 30 settembre, la soluzione è disponibile gratuitamente per tutti i comuni italiani, anche quelli di piccole e medie dimensioni grazie alla sua flessibilità che permette di bilanciare e pesare le diversità territoriali e demografiche dei singoli perimetri urbani oggetto di analisi.

Lo sviluppo del Circular City Index - commenta Francesco Venturini, amministratore delegato di Enel X - fa parte di un programma avviato da Enel X per rendere la sostenibilità e l’economia circolare disponibili a tutti attraverso l’utilizzo di Open Data, risorsa preziosa quanto frammentata, da elaborare e restituire alla collettività tramite indicatori ottenuti grazie a modelli sviluppati ad hoc e validati dai più prestigiosi centri di ricerca. In questo modo supportiamo le città a diventare sempre più sostenibili fornendo strumenti di analisi basati su metodo scientifico”.

La maggior parte degli studi relativi alla sostenibilità è focalizzata sulle grandi conurbazioni, ma in Italia solo il 23% della popolazione vive in città con più di 100mila abitanti, mentre il resto vive in comuni medio/piccoli. Il Circular City Index è in grado di rispondere alle esigenze delle PA e di renderle consapevoli sul loro stadio di maturità circolare.  

Alcuni risultati: dall’indice emerge che il comune con il Circular City Index più alto è Calderara di Reno, in provincia di Bologna, 13.400 abitanti circa. Nell’analisi complessiva inoltre si evidenzia come i comuni con popolazione superiore a 100mila abitanti registrino in media livelli più alti in termini di digitalizzazione, ma valori inferiori ai piccoli comuni (con meno di 10.000 abitanti) per quanto riguarda la gestione dei rifiuti.

Il Circular City Index è una tappa ulteriore nel percorso avviato da Enel X per lo sviluppo di soluzioni digitali per le città. Lo scorso anno Enel X, in partnership con HERE Technologies, ha lanciato “City Analytics - Mappa di Mobilità”, con cui ha supportato le istituzioni con indicatori utili per le analisi delle misure di lockdown e per la definizione di politiche di ripresa delle attività. Questa soluzione è parte di City Analytics, un insieme di strumenti realizzati da Enel X per le Pubbliche Amministrazioni a supporto della pianificazione urbana. Il servizio fornisce una mappatura dei macro flussi di mobilità sul territorio italiano, basandosi sull’analisi dei dati anonimizzati e aggregati, provenienti da veicoli connessi, mappe e sistemi di navigazione, elaborati in correlazione con location data provenienti da applicazioni mobile e open data della PA.

Enel X è la linea di business globale del Gruppo Enel che offre servizi che accelerano l'innovazione e guidano la transizione energetica. Leader mondiale nel settore delle soluzioni energetiche avanzate, Enel X gestisce servizi come la demand response per circa 7,4 GW di capacità totale a livello globale e 137 MW di capacità di accumulo installati a livello mondiale, oltre a 232mila punti di ricarica per veicoli elettrici resi disponibili in tutto il mondo

1

. Attraverso le sue soluzioni avanzate, tra cui gestione dell'energia, servizi finanziari e mobilità elettrica, Enel X fornisce a ciascun partner un ecosistema intuitivo e personalizzato di piattaforme tecnologiche e servizi di consulenza, incentrato sui principi di sostenibilità ed economia circolare al fine di fornire a persone, comunità, istituzioni e aziende con un modello alternativo che rispetta l'ambiente e integra l'innovazione tecnologica nella vita quotidiana. Ogni soluzione ha il potere di trasformare gli obiettivi di decarbonizzazione, elettrificazione e digitalizzazione in azioni sostenibili per tutti, al fine di costruire insieme un mondo più sostenibile ed efficiente.


Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Francesco Starace, Capital Markets Day 2020: Enel lancia il Piano 2021-2023 e la “vision” al 2030


Auto elettriche:si scaldano i motori


Mafia City H5 Beginner’s Guide: Tips, Cheats & Strategies to Become a Feared Mafia Boss


La ricerca di Enel,il futuro da 50


Enel: la Colombia nomina Francesco Starace Commendatore dell’Ordine nazionale al merito


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

SCALA (SA): ENEL X È IL NUOVO GESTORE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA

SCALA (SA): ENEL X È IL NUOVO GESTORE DELL’ILLUMINAZIONE PUBBLICA
Grazie alla gara Consip “Servizio Luce 3”, che Enel X si è aggiudicata, il comune salernitano potrà contare su un servizio in grado di garantire risparmio ed efficienza. Tra le novità, anche un servizio pubblico di pronto intervento Nuova luce per l’illuminazione pubblica di Scala. Il Comune, infatti, ha affidato la gestione dell’illuminazione pubblica a Enel X, società del Gruppo Enel dedicata a servizi digitali e innovativi, mobilità elettrica, illuminazione pubblica e artistica, che si è aggiudicata la gara Consip, Società del Ministero dell'Economia incaricata di trovare per le pubbliche amministrazioni le soluzioni (continua)

NUOVA SEDE DI E-DISTRIBUZIONE PER L’UNITÀ OPERATIVA DI CASTELLANETA - MARTINA

NUOVA SEDE DI E-DISTRIBUZIONE PER L’UNITÀ OPERATIVA DI CASTELLANETA - MARTINA
E-Distribuzione, la società del gruppo Enel che gestisce le reti di media e bassa tensione in Italia, rafforza la propria presenza sul territorio con una nuova sede Operativa in contrada Lupini a Palagiano (TA). La sede dell’unità Operativa di Castellaneta, in sinergia con quella di Martina Franca, gestisce oltre 6.165 km di linee in media e bassa tensione, 8 cabine primarie, 2.626 impianti secondari, e oltre 121.857 clienti: sono questi i numeri su cui è impegnata per garantire un servizio di qualità ad imprese e cittadini del territorio tarantino. La squadra di lavoro garantisce il servizio el (continua)

ENEL ENERGIA APRE IL NUOVO SPAZIO ENEL PARTNER A CAPRI

ENEL ENERGIA APRE IL NUOVO SPAZIO ENEL PARTNER A CAPRI
E’ stato inaugurato il nuovo Spazio Enel Partner di Capri. Così Enel Energia è sempre più vicina ai cittadini per offrire una consulenza personalizzata sulle forniture di luce, gas e tante soluzioni innovative per la casa ed il risparmio energetico. Un nuovo Spazio Enel partner è stato inaugurato in via Longano, 33 a Capri (Na) grazie alla collaborazione con la società “POWER TRIS”. Questo nuovo spazio Enel rappresenta un nuovo punto di riferimento per tutti i cittadini e i clienti di Enel Energia che vogliono migliorare le opportunità di risparmio e di efficienza energetica. Il nuovo Spazio Enel Partner costituisce un importante punto di (continua)

ENEL X: INSTALLATE DUE STAZIONI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI A CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)

ENEL X: INSTALLATE DUE STAZIONI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI A CASTELLAMMARE DI STABIA (NA)
Già attive le due infrastrutture di ricarica di tipo JuicePump Anche Castellammare di Stabia (Na) sposa la mobilità sostenibile a zero emissioni grazie a Enel X. La città è stata inserita nel piano di sviluppo di Enel X, la business line globale del Gruppo Enel che offre soluzioni innovative a supporto della transizione energetica, con l’attivazione di due stazioni di ricarica per veicoli elettrici ed aggiungersi così alle città portabandiera della m (continua)

E-DISTRIBUZIONE INAUGURA UN NUOVO CENTRO SATELLITE IN CAMPANIA

E-DISTRIBUZIONE INAUGURA UN NUOVO CENTRO SATELLITE IN CAMPANIA
Innovazione e rete elettrica: ad Afragola presentata la nuova infrastruttura elettrica Nuova energia nel napoletano grazie al nuovo centro satellite “Ciampa” di Afragola. I rappresentanti di E-Distribuzione Leonardo Ruscito, responsabile della area Sud, Antonino Zecca, responsabile della provincia di Napoli, assieme ai rappresentanti del Comune, il subcommissario vicario  Dario Annunziata e Nunzio Boccia hanno presentato la nuova infrastruttura energetica e i su (continua)