Home > Ambiente e salute > GIOVANI E AMBIENTE: CON “ACQUA NELLE NOSTRE MANI” L’IMPORTANZA DELL’ACQUA ARRIVA NELLE SCUOLE

GIOVANI E AMBIENTE: CON “ACQUA NELLE NOSTRE MANI” L’IMPORTANZA DELL’ACQUA ARRIVA NELLE SCUOLE

scritto da: Chiappe Revello Associati | segnala un abuso

GIOVANI E AMBIENTE: CON “ACQUA NELLE NOSTRE MANI” L’IMPORTANZA DELL’ACQUA ARRIVA NELLE SCUOLE

• Prosegue l’impegno di Finish e di “Acqua nelle nostre mani” nella tutela della risorsa acqua in collaborazione con Future Food Institute • L’educazione al risparmio idrico sbarca nelle scuole: coinvolti 2.000 istituti in tutta Italia attraverso la distribuzione di materiale didattico-informativo • Ricerca Ipsos: l’88% dei giovani (14-17) ha buona familiarità con il mondo della sostenibilità, ma il 70% di loro non si sente toccato dal problema della scarsità della risorsa acqua


Milano, 30 settembre 2021 – Prosegue anche in questa ultima parte del 2021 l’impegno di Finish, leader italiano nel mercato dei prodotti per la lavastoviglie, al fianco dell’ambiente e della tutela dell’acqua: una risorsa estremamente preziosa per la vita dell’uomo e l’equilibrio del nostro pianeta, assolutamente da non sprecare.

Una tendenza, questa, che Finish, in collaborazione con il Future Food Institute, si impegna ormai da anni a contrastare attraverso il progetto “Acqua nelle nostre mani”: un percorso di responsabilità nato con il duplice obiettivo di mantenere alta l’attenzione intorno al bene acqua, attraverso la diffusione di nuovi modelli di comportamento e nuove abitudini di consumo, e di tutelare e salvaguardare le eccellenze agroalimentari del nostro paese, attraverso concreti interventi in favore del territorio.

A questo proposito, a pochi giorni dall’inizio delle scuole, Finish annuncia una nuova ed importante parte di questo progetto, che ha visto il brand impegnato fin dal 2019.

Con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani, i leader di domani, sulla tematica e di stimolare una sempre più crescente curiosità e dibattito in merito, Finish arriverà nelle scuole italiane con nuovi materiali e iniziative improntati al risparmio idrico e alla sensibilizzazione sulla scarsità dell’acqua. Nell’ambito, infatti, della riproposizione dell’Educazione Civica nei programmi scolastici, e sotto il cappello previsto dal Ministero dell’Istruzione dello “Sviluppo Sostenibile”, Finish ha strutturato insieme a La Fabbrica un programma didattico-informativo che raggiungerà 2.000 scuole secondarie di primo grado su tutto il territorio nazionale. I ragazzi saranno così coinvolti in prima persona su temi importanti come la prevenzione degli sprechi e il corretto utilizzo della risorsa acqua. Le scuole coinvolte nel progetto riceveranno una guida docenti, che gli insegnanti potranno utilizzare nelle ore di educazione civica per responsabilizzare gli studenti, oltre ad una serie di poster da trasformare in mostra fotografica con immagini evocative, domande e testi dai quali far nascere ragionamenti e dibattito sul futuro dell’ambiente e delle risorse naturali. La scuola che alla fine del percorso educativo presenterà il miglior progetto a tema acqua riceverà in donazione un orto idroponico, che sarà installato all’interno dell’istituto selezionato e la cui cura spetterà agli studenti. Un premio in linea con quanto affrontato dai ragazzi nei mesi precedenti, oltre che uno strumento ideale per educare a un utilizzo corretto e consapevole dell’acqua, mettendo in pratica le nozioni apprese e consumando fino a un decimo dell’acqua necessaria per la manutenzione di un orto tradizionale.  


Fonte notizia: https://www.scuola.net/progetti/78/acqua-nelle-nostre-mani-atschool


Formazione | progettiscuola | LaFabbrica | Finish |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Depuratori acqua di pozzo: le tipologie di strumenti


Colonnina Igienizzante Mani, Ecco Quali Sono Le Migliori


Lavarsi le mani-nuovo tutorial


Daiichi Sankyo sostiene Bambini Cardiopatici nel Mondo A.I.C.I. ONLUS


Schiena mia... per piccina che tu sia


Salute Generale: come affrontare il COVid19


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

WINDTRE: L’INIZIATIVA ‘NEOCONNESSI’ SI RINNOVA

WINDTRE: L’INIZIATIVA ‘NEOCONNESSI’ SI RINNOVA
L’obiettivo dell’iniziativa è stimolare i ragazzi, attraverso la collaborazione con scuole e famiglie, a sviluppare competenze preziose nel mondo digitale in cui sono sempre più immersi: capacità critica e di giudizio, empatia e collaborazione. Abilità che alimentano quella consapevolezza digitale necessaria per poter usare la tecnologia e la rete in piena autonomia e sicurezza. Roma, 1 dicembre 2021 - ‘NeoConnessi’, l’iniziativa di digital e media education di WINDTRE, azienda guidata da Jeffrey Hedberg, nata dalla volontà di educare ad un uso consapevole e responsabile della Rete e della tecnologia, si arricchisce di nuovi contenuti studiati e realizzati con la collaborazione di esperti in ambito psicologico, pedagogico, tecnologico e didattico. Quest’anno, nel kit (continua)

Grande successo del webinar promosso da LaFabbrica nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile

Grande successo del webinar promosso da LaFabbrica nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile
La FABBRICA ha presentato la piattaforma WonderWhat al Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS nell’ambito dell’evento “Orientamento di qualità e formazione alla sostenibilità: due prospettive di futuro per la scuola” Si è svolto l’altro ieri, in occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021 - ASviS, l’evento promosso dalla Fabbrica, dal titolo “Orientamento di qualità e formazione alla sostenibilità: due prospettive di futuro per la scuola”: un incontro di approfondimento al quale hanno assistito più di 200 persone provenienti da scuole e aziende. Agnese Radaelli, project manager La Fabbrica, ha (continua)

webinar 20 ottobre ore 18 | Festival dello Sviluppo Sostenibile

webinar 20 ottobre ore 18 | Festival dello Sviluppo Sostenibile
PCTO blended, la nuova frontiera dell’Alternanza Scuola Lavoro: La Fabbrica presenta la nuova piattaforma. Coniugando esperienze a distanza e in presenza, il PCTO blended aumenta le potenzialità formative e risponde alle nuove esigenze di digitalizzazione e smart working di scuole e aziende. Appuntamento online mercoledì 20 ottobre alle 18 con il webinar: “Orientamento di qualità e formazione alla sostenibilità: due prospettive di futuro per la scuola” nell’ambito del Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso da ASviS. In occasione del Festival dello Sviluppo Sostenibile 2021 promosso da ASviS, La Fabbrica, Gruppo Indipendente multinazionale, attivo da oltre 35 anni, leader nell’ideazione e nello sviluppo di percorsi di comunicazione educativa e formativa, presenta il webinar “Orientamento di qualità e formazione alla sostenibilità: due prospettive di futuro per la scuola”.L’Amministratrice Delegata de La F (continua)

I vincitori di “Together for Future” evento digitale Sodalitas - Call for Future

I vincitori di “Together for Future” evento digitale Sodalitas - Call for Future
La Fabbrica ha presentato le scuole e i progetti vincitori del concorso “Together for Future” nell’ambito dell’evento digitale Sodalitas - Call for Future Si è tenuto oggi mercoledì 29 settembre alle ore 10:00 l’evento digitale “Sodalitas Call for Future”, dedicato al movimento delle imprese impegnate in Italia a realizzare progetti per un futuro sostenibile.Sono state presentate le 150 azioni d’impresa che attuano concretamente l’Agenda ONU 2030, che hanno risposto alla Call lanciata da Fondazione Sodalitas per far conoscere all’opinione pubbli (continua)

Sodalitas Call for Future - Le scuole vincitrici del concorso “Together for Future”

Sodalitas Call for Future - Le scuole vincitrici  del concorso “Together for Future”
Si terrà mercoledì 29 settembre alle ore 10:00 l’evento digitale “Sodalitas Call for Future”, dedicato al movimento delle imprese impegnate in Italia a realizzare progetti per un futuro sostenibile. Verranno presentate le 150 azioni d’impresa che attuano concretamente l’Agenda ONU 2030, che hanno risposto alla Call lanciata da Fondazione Sodalitas per far conoscere all’opinione pubblica, alle Istituzioni e soprattutto ai giovani il ruolo strategico delle imprese nello sviluppo sostenibile del Paese.Il dibattito sarà arricchito dal dialogo con i giovani delle scuole vincitori del concorso (continua)