Home > Economia e Finanza > Autostrade, pronta l’app dedicata al Cashback: le dichiarazioni di Roberto Tomasi

Autostrade, pronta l’app dedicata al Cashback: le dichiarazioni di Roberto Tomasi

scritto da: Rtofficenews | segnala un abuso


Partita la fase sperimentale del sistema di Cashback realizzato da Autostrade per gli utenti che incontrano code e rallentamenti provocati dai cantieri. L'AD Roberto Tomasi: "Aspi impegnata in un piano straordinario di lavori".

Roberto tomasi

Roberto Tomasi (Autostrade per l'Italia): "Cashback previsto per ritardi a partire dai 15 minuti"

Free To X è l'app che gli automobilisti possono scaricare per accedere al nuovo servizio di Cashback lanciato da Autostrade per l'Italia. La società ha infatti avviato un sistema di rimborsi per consentire agli utenti di ottenere un rimborso dei pedaggi in caso di ritardi causati dalla presenza di cantieri sulla rete. Roberto Tomasi, Amministratore Delegato di ASPI, ne ha spiegato il funzionamento in un'intervista pubblicata dal "Corriere della Sera". Il sistema, attualmente in fase di sperimentazione, entrerà a pieno regime nel 2022: "I rimborsi saranno accumulabili fino al 31 dicembre prossimo in un 'borsellino' che sarà saldato a partire da gennaio". Il Cashback potrà essere richiesto per i ritardi dai 15 minuti in poi e la percentuale di pedaggio rimborsata, da un minimo del 25 a un massimo del 100%.
"I ritardi dipenderanno da almeno un cantiere che causi la riduzione delle corsie disponibili - ricorda Roberto Tomasi - sono esclusi quelli per traffico intenso, per incidenti, meteo e manifestazioni".

Roberto Tomasi: "Obiettivo Aspi è allungare la vita delle infrastrutture di 30/50 anni"

Per la copertura del nuovo servizio, Autostrade per l'Italia ha stanziato 250 milioni. Gli utenti verranno rimborsati: "Niente voucher - ha detto al "Corriere della Sera" Roberto Tomasi - e con sistemi diversi a seconda che si paghi con il telepedaggio o con carte e contanti. In quest'ultimo caso il rimborso va sul conto corrente". Il sistema di indennizzi è la risposta della società alle sollecitazioni dovute agli interventi in corso per il piano di ammodernamento della rete e al conseguente aumento dei disagi: "I cantieri ci sono perché Aspi si è impegnata in un piano straordinario di lavori che punta a allungare la vita alle attuali infrastrutture di 30/50 anni. E non si tratta solo di manutenzione - ha sottolineato Roberto Tomasi - ma di un ammodernamento della rete in chiave digitale senza precedenti". Per offrire ulteriore supporto agli utenti, conclude, Aspi sta sviluppando un servizio, sempre tramite l'app "Free To X", che consentirà agli automobilisti di scegliere il percorso più veloce in base a traffico e cantieri.


Fonte notizia: https://www.corriere.it/economia/aziende/21_settembre_15/autostrade-ritardi-causa-cantieri-parte-rimborso-pedaggio-29151004-15f5-11ec-a86d-66613f8ffd7b.shtml


Roberto Tomasi |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Top management di ASPI: la carriera dell’AD Roberto Tomasi


Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia inaugura il nuovo corso “green e hi-tech” di Aspi


Cashback è lo specchietto delle allodole della privacy


Roberto Tomasi (ASPI) consegna nuovi strumenti digitali al Piersanti Mattarella


CRESCE IN ITALIA IL FENOMENO DEL CASHBACK : SI AFFERMA WWW.VISTOPERTE.IT


Roberto Tomasi: curriculum e competenze dell’attuale AD di ASPI


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Roberto Tomasi (ASPI) consegna nuovi strumenti digitali al Piersanti Mattarella

L'impegno sociale di ASPI, di cui Roberto Tomasi è Amministratore Delegato, ha permesso di donare all'Istituto "Piersanti Mattarella" di Roma nuove LIM e 5 laptop dedicati alla didattica.Roberto Tomasi: ASPI contribuisce alla formazione dei giovaniL'Amministratore Delegato di ASPI (Autostrade per l'Italia), Roberto Tomasi, ha consegnato da pochi giorni tre nuove LIM (lavagne interattive multimedia (continua)

Meeting di Rimini, Roberto Tomasi: “Al via progetto da 100 milioni per digitalizzare Autostrade”

La digitalizzazione dell'informazione è parte strategica del viaggio. Le società MOVYON e Free To X testimoniano l'avvio di un nuovo cammino. Roberto Tomasi: "Digitalizzazione dei processi interni vale 100 milioni di euro".Roberto Tomasi (Autostrade per l'Italia): "Complessità infrastrutture seconda solo alla Cina""La nostra è una delle infrastrutture più complesse al mondo. Per numero di tunnel s (continua)

Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia inaugura il nuovo corso “green e hi-tech” di Aspi

La galleria Santa Lucia sull’A1: l’opera green e hi-tech di Autostrade per l’Italia, in linea con la direzione tracciata dall’AD Roberto Tomasi per il futuro della società, sempre più all’insegna della sostenibilità e dell’innovazione Una "rappresentazione perfetta di ciò che sa fare Autostrade per l'Italia": l'intervento dell'Amministratore Delegato Roberto Tomasi in occasione del completamento dei lavori di scavo per la galleria Santa Lucia sull'A1. Aspi, Roberto Tomasi: la galleria Santa Lucia un'opera di altissima complessità ingegneristica"La Galleria Santa Lucia è, forse più di tante altre infrastrutture, una rappresentaz (continua)

Roberto Tomasi: curriculum e competenze dell’attuale AD di ASPI

Oggi Amministratore Delegato di ASPI, nel corso della sua carriera Roberto Tomasi ha conseguito risultati professionali di rilievo in ambito di project management, gestione investimenti e miglioramento dei processi Ricerca, sviluppo, sostenibilità, digitalizzazione e la creazione di una "green infrastructure": il futuro di Autostrade per l'Italia disegnato da Roberto Tomasi, Amministratore Delegato da febbraio 2019. Roberto Tomasi: il percorso formativo e le precedenti esperienze professionaliOriginario di Merano, Roberto Tomasi si è laureato con lode in Ingegneria Meccanica presso l'Università di Padova. Il (continua)

Top management di ASPI: la carriera dell’AD Roberto Tomasi

L’AD di Autostrade per l’Italia, Roberto Tomasi, vanta una carriera di successo nei settori delle operations e della direzione tecnica, con traguardi prestigiosi in project management, gestione investimenti e miglioramento dei processi Dopo una carriera più che ventennale, con incarichi in IVECO, FIAT AVIO ed Enel, Roberto Tomasi è approdato in Autostrade per l'Italia nel 2015. Nel suo attuale ruolo di Amministratore Delegato, il manager coordina il processo di trasformazione del Gruppo con un percorso di change management.Roberto Tomasi: formazione, primi incarichi e ingresso in EnelNato a Merano (BZ) nel 1967, il percorso form (continua)