Home > Libri > Federico Galantini e Nikolai Tisci presentano l’opera “Vivi davvero”

Federico Galantini e Nikolai Tisci presentano l’opera “Vivi davvero”

scritto da: DiffondiLibro | segnala un abuso

Federico Galantini e Nikolai Tisci presentano l’opera “Vivi davvero”

Gli autori, che non sembrano aver paura di dire ciò che pensano, aiutano il lettore a riflettere su interrogativi quasi esistenziali e lo guidano incoraggiandolo a sviluppare un proprio pensiero e a sostenerlo, soprattutto se diverso da quello che coloro scrivono.


Federico Galantini e Nikolai Tisci

“Vivi davvero?”

 

Questo saggio nasce dalla collaborazione tra due amici: Federico - lo Scrittore e Nikolai - il Saggio, che hanno deciso di registrare le loro interessanti conversazioni sull’essere umano e sulla società moderna per poi trascriverle. Un’opera ricca di riflessioni derivanti dalle loro esperienze dirette, dai loro ragionamenti e dai loro studi.

 

Casa Editrice: Passione scrittore - Partner Mondadori

Genere: Saggistica/ Raccolta di pensieri e opinioni sull’attualità

Pagine: 120

Prezzo: 13,00 €

 

«In questo libro si raccontano temi profondi, di un certo spessore ideologico, che vengono sviscerati indagando vari punti di vista. Si analizza tutto ciò che ci circonda ma che non sempre percepiamo; tutto quello che siamo ma che non sappiamo di essere; tutto ciò che abbiamo attorno ma che molto spesso non vediamo. Perché guardare è diverso da osservare; sentire è diverso da ascoltare».

 

“Vivi davvero?” di Federico Galantini e Nikolai Tisci è un saggio che tratta di argomenti legati alla società moderna, e in cui si invita il lettore a riflettere, ad esercitare il suo pensiero critico e ad aprirsi al mondo che lo circonda.

L’opera nasce dalle conversazioni tra i due autori - identificati nel testo come “Lo Scrittore” (Galantini) e “Il Saggio” (Tisci) - in cui parlano, mentre respirano pace e tranquillità seduti sulla panchina di un giardino, delle loro esperienze ma anche dei loro studi e delle loro letture, e in cui focalizzano l’attenzione sulle ansie, le paure e le frustrazioni che gli esseri umani vivono in questi tempi dominati dalla virtualità, dal consumismo e dal bisogno di apparire, più che di essere sé stessi.

Nel saggio si persegue l’obiettivo di aiutare il lettore a guardarsi dentro e a comprendere chi è davvero, al di là delle tante maschere che la società gli impone di indossare; nelle domande molto attuali e a tratti esistenziali che lo Scrittore pone, e nelle interessanti risposte del Saggio, si riflette approfonditamente sulla libertà di pensiero e di espressione, un valore considerato dagli autori imprescindibile per vivere la propria esistenza con consapevolezza - «Essere liberi significa apprendere che non esiste solo una persona, ma ne esistono tante […] Non esiste solo il singolo individuo che parla e pensa, ma deve saper capire anche il pensiero degli altri».

Tra gli argomenti più discussi c’è sicuramente la famiglia - una piccola società a tutti gli effetti - e in merito ad essa il Saggio racconta una parte dolorosa del suo vissuto personale, in cui riflette su come la mancanza di punti di riferimento in età infantile possa creare dei traumi difficili da curare. Si pone poi l’attenzione sui social network, sulla tecnologia e sulla società moderna dominata dai “like” e dagli influencer, e si offre un’alternativa al vuoto di senso ribadendo l’importanza dei libri, della cultura e dell’educazione, sia scolastica che famigliare.

 

SINOSSI DELL’OPERA

La società, la libertà, le responsabilità della vita in rapporto con i cellulari, i social network, i “like”: sono questi alcuni degli argomenti trattati nell’opera. I due protagonisti, Federico Galantini e Nikolai Tisci, si pongono domande assolutamente attuali e condivisibili: come interagire con gli altri, soprattutto dopo una pandemia che ci costringe a isolarci; quanto è importante il ruolo genitoriale e quello dell’educazione nella vita di una persona; quanta libertà abbiamo nella società in cui viviamo; quanto siamo disposti a pagare per la visibilità sui social. In un mondo in cui la moneta di scambio è il “like”, i due giovani si interrogano sulle conseguenze dello sviluppo della tecnologia e sull’enorme spazio che ormai ha nella nostra vita, ma non solo. Gli autori, che non sembrano aver paura di dire ciò che pensano, aiutano il lettore a riflettere su interrogativi quasi esistenziali e lo guidano incoraggiandolo a sviluppare un proprio pensiero e a sostenerlo, soprattutto se diverso da quello che coloro scrivono.

BIOGRAFIA DEGLI AUTORI

Federico Galantini (La Spezia, 1998) è uno scrittore e consulente informatico; è laureando in Scienze e tecniche psicologiche. Ha esordito con il libro auto pubblicato “Volontariamente”, una raccolta di racconti ispirati alla sua attività, nonché passione, di soccorritore, i cui i ricavati sono stati donati in beneficenza.

Nikolai Tisci viene definito nell’opera un “Saggio moderno” in quanto per anni è stato affiancato da figure sagge, responsabili e con un’ampia mentalità; ha letto molti libri di Osho e per molto tempo della sua vita si è dedicato alla meditazione, a come stare meglio con sé stessi e a come togliere di dosso l’ansia e le problematiche legate alla mente. Ha avuto un percorso di vita tortuoso, dalla Russia all’Italia, nazione in cui vive fin dall’adolescenza.

 

 

 

 

Contatti

https://www.federicogalantini.it/

https://www.instagram.com/federico.galantini/?hl=it

https://www.instagram.com/federicogalantiniscrittore/

https://www.facebook.com/federicogalantiniofficial/

https://www.facebook.com/nikolai.tisci.3/

 

Booktrailer

https://www.youtube.com/watch?v=q9eRyQg0M3w

 

Link di vendita online

https://www.ibs.it/vivi-davvero-libro-federico-galantini/e/9788833777535

https://www.amazon.it/Vivi-davvero-Federico-Galantini/dp/8833777537/

https://www.mondadoristore.it/Vivi-davvero-Federico-Galantini/eai978883377753/

 

 

 

Ufficio Stampa Diffondi Libro

https://www.diffondilibro.it/

Mail: info@diffondilibro.it

Cell. Lisa Di Giovanni 3497565981

 

 

Vivi davvero | Federico Galantini e Nikolai Tisci | saggio | Passione scrittore | crescita personale | Lo Scrittore | Il Saggio | libri | amicizia | società moderna | famiglia | istruzione | riflessioni | esperienza diretta | conversazioni | pensiero critico | cons |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Ennio Morricone: Federico Motta Editore lo celebra in un saggio pubblicato su “L’Età Moderna”


L’Itinerario delle Rocche nella provincia di Pesaro Urbino: viaggio tra i capolavori di Francesco di Giorgio Martini


Federico Cervellini: il percorso professionale


Federico Cervellini porta tre società italiane in MBM Group


Milano, Federico Motta Editore nella poesia di Michele De Luca


Da Cliché Motta a Federico Motta Editore: la storia della Casa Editrice milanese


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Ilaria Marchioni presenta il saggio “Il prezzo del tempo”

Ilaria Marchioni presenta il saggio “Il prezzo del tempo”
“Il prezzo del tempo” di Ilaria Marchioni è un saggio di crescita personale in cui si illustrano i meccanismi inconsci (mentali, emotivi e fisici) che rubano il nostro tempo e si spiega come riconoscerli e disinnescarli. Ilaria Marchioni - “Il prezzo del tempo” Ilaria Marchioni presenta il suo saggio in cui esplora le trappole che ci possono portare a sprecare il nostro tempo, la risorsa più preziosa che abbiamo, e in cui offre consigli su come lasciare andare le abitudini disfunzionali, i condizionamenti esterni, gli schemi e i copioni che rubano il nostro tempo inesorabilmente. Con la prefazione di Ma (continua)

Silvio Coppola presenta il fantasy “Daniel Dante e la Compagnia del Lumen Magico”

Silvio Coppola presenta il fantasy “Daniel Dante e la Compagnia del Lumen Magico”
È l’avventurosa storia di un ragazzino, Daniel, che scopre di avere un ruolo importante nella cruenta guerra che sancirà l’evoluzione della razza umana o la sua sconfitta. Silvio Coppola “Daniel Dante e la Compagnia del Lumen Magico” Silvio Coppola presenta un’opera a metà tra il genere urban fantasy e il romanzo storico, ambientata nell’affascinante Venezia in varie epoche, tra il sedicesimo secolo e la nostra contemporaneità. È l’avventurosa storia di un ragazzino, Daniel, che scopre di avere un ruolo importante nella cruenta guerra che sancirà l’evoluzi (continua)

Silvio Giono-Calvetto presenta il thriller “Un colpevole perfetto”

Silvio Giono-Calvetto presenta il thriller “Un colpevole perfetto”
Quando il cadavere di una giovane donna viene trovato semicarbonizzato su un sentiero di montagna, i sospetti si appuntano sul colpevole perfetto: un uomo che ha trascorso anni in manicomio criminale per un delitto simile e non sa dire dove fosse al momento dell’omicidio. Silvio Giono-Calvetto “Un colpevole perfetto” Silvio Giono-Calvetto presenta un affascinante thriller a sfondo sociale, in cui si racconta una storia di fraintendimenti e ingiustizie con protagonista il medico investigatore Francesco Manzilli, che si trova a indagare su una vicenda controversa, e a scoperchiare un pericoloso vaso di Pandora. Casa Editrice: BookabookGenere: ThrillerPa (continua)

Valeria Sassu presenta l’opera “Borderside - Psicoracconti”

Valeria Sassu presenta l’opera “Borderside - Psicoracconti”
“Borderside - Psicoracconti” è un piccolo gioiello di analisi introspettiva, in cui il lettore non faticherà a vedere, come in uno specchio, i propri conflitti interiori, spinto a cercare dentro di sé sogni e incubi, abissi e luci che convergono amabilmente nella spasmodica, quanto utopica, ricerca della felicità. Valeria Sassu “Borderside - Psicoracconti” Valeria Sassu imprime la propria esperienza di psicoterapeuta su un tessuto narrativo passionale, dando vita a personaggi controversi che nella loro unicità rispecchiano la quotidianità delle esistenze umane. Le trame si snodano sul filo della passione e della psicologia esistenziale, e nell'arco di cinque brevi racconti inducono riflessio (continua)

Alessandro Niccoli presenta il romanzo “Nafis e i corridoi colorati”

Alessandro Niccoli presenta il romanzo “Nafis e i corridoi colorati”
In un contesto ambientale e sociale fuori controllo, causato da uno sfrenato consumismo, esplode la rivolta della natura, che sarà la vera protagonista del libro. Qui iniziano le avventure, le riflessioni e la ribellione di Nafis. Alessandro Niccoli “Nafis e i corridoi colorati” Alessandro Niccoli presenta un romanzo molto attuale, ambientato in parte durante l’epidemia di coronavirus. È la storia di un ragazzino ecologista, Nafis, e del suo importante viaggio nei misteri della Natura e dell’Io. Accompagnata dalle illustrazioni di Sara Panicci, l’opera è disponibile anche nelle lingue inglese e spagnola, sia in c (continua)