Home > Cultura > MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

scritto da: Marianna La Barbera | segnala un abuso

MISILMERI, POMERIGGIO CULTURALE CON SARA FAVARÒ E ANIL. LIBRI E PITTURA  ALLA BIBLIOTECA COMUNALE

In programma la mostra "Il sé di ogni donna" e la presentazione dei libri "Che Dio stramaledica gli alleati" e "Il suicidato"


Due donne dalla personalità intensa, accomunate dal talento nei rispettivi campi di appartenenza e dall'impegno culturale, declinato attraverso varie forme.

Si tratta di Sara Favarò e Oliva Patanella, in arte Anil, che martedì 19 ottobre a Misilmeri, in provincia di Palermo, daranno vita a una kermesse che metterà insieme letteratura e arti figurative.

L'appuntamento con le due artiste - entrambe native di Vicari -  è fissato per le 17:00 nella sede della Biblioteca comunale, all'interno del Palazzetto della Cultura, in corso Vittorio Emanuele 398.

L'evento prenderà il via con l'inaugurazione della mostra dal titolo "Il sè di ogni donna", di Anil.

Un'esposizione che racconta, secondo lo stile inconfondibile di Oliva Patanella, le mille sfumature del mondo femminile: in particolare, le opere si soffermano, con tecnica e precisione, sui tratti che rendono uniche e irripetibili le donne, nella loro essenza.

Anil ne indaga l'interiorità complessa che può esprimersi anche attraverso un abito, un monile, uno sguardo: elementi che rappresentano l'estensione della personalità e la manifestazione del proprio sè.

Con una sensibilità fuori dall'ordinario e attraverso l'uso sapiente dei colori e delle luci, l'artista dà vita a immagini accattivanti e armoniose, avvalendosi di un linguaggio universale e capace di andare dritto al cuore dello spettatore.

L'evento vedrà i saluti del direttore della Biblioteca Enrico Venturini, gli interventi critici del maestro Mauri Lucchese e i contributi della giornalista Marianna La Barbera.

Quest'ultima sarà ospite anche dell'evento successivo, in programma per le 18:00: la presentazione del libro di Sara Favarò dal titolo “Che Dio stramaledica gli Alleati”, edito da A&B.

Un romanzo che rivela, grazie al protagonista in qualità di testimone oculare, fatti drammatici e misfatti che la storia ufficiale ha tentato di occultare.

Al centro del racconto storico, ci sono fatti sconvolgenti quali la prima strage di Stato commessa a Palermo il 19 ottobre del 1944, i bombardamenti degli alleati sulla città il 9 maggio 1943 e altri episodi taciuti, ricostruiti dall'autrice con il consueto rigore storico.

Ospiti della serata, il presidente provinciale dell'Unione Nazionale Partigiani Angelo Ficarra e la giornalista Teresa Di Fresco.

La lettura di alcuni brani del libro sarà affidata alla docente Anna Rita Pinsino, al regista e attore Gaetano Martorana e all'attore Gioacchino Sinagra.

In occasione dell'evento, la poliedrica Sara Favarò - che è anche giornalista, poetessa e attrice - parlerà al pubblico di un' altra sua opera, dal titolo "Il suicidato- Sara Favarò intervista Angela Manca", pubblicato da Salvatore Insenga Editore.

Il libro - ormai introvabile, purtroppo - racconta un recente fatto di sangue dall'angolo visuale della madre della vittima.

La scrittrice leggerà alcuni brani particolarmente significativi. 


Fonte notizia: https://www.newsicily.it/a-misilmeri-libri-e-quadri-con-anil-e-sara-favaro/


Misilmeri | Palermo | Vicari | Sara Favarò | Biblioteca comunale | Anil | Oliva Patanella | Enrico Venturini | Marianna La Barbera | Teresa Di Fresco |



 

Potrebbe anche interessarti

Sit in a Misilmeri, sulle prospettive di sviluppo della Valle dell’Eleuterio - Oratorio della Chiesa Madre, alle 17.00


Viaggio nel cuore delle donne nella Palermo, città multiculturale


Intervista di Alessia Mocci a Luc Vancheri: la pubblicazione italiana del saggio francese “Cinema e Pittura”


Giorgio Griffa / Riccardo Guarneri. Cambiare per rimanere se stessi


Arianna, il robot da biblioteca


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Concerto al cinema” al Castello di Carini, sabato 6 agosto esibizione del coro polifonico “Movie Singers” a cura di “Sicily Evolution Events”

“Concerto al cinema” al Castello di Carini, sabato 6 agosto esibizione del coro polifonico “Movie Singers” a cura di “Sicily Evolution Events”
Inoltre, fino al prossimo 30 settembre, sarà possibile ammirare le opere pittoriche del Maestro Filippo Lo Iacono Le più belle musiche del mondo del cinema, della televisione e dei cartoni animati di Walt Disney al Castello “La Grua – Talamanca”, in corso Umberto I, dove è in pieno svolgimento la rassegna “Estate in Arte Carini 2022”.Il nuovo appuntamento a cura di “Sicily Evolution Events” si intitola “Concerto al cinema” e vede protagonista il coro polifonico “Movie Singers” diretto dal Maestro Valenti (continua)

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PSICOLOGIA E DELLO PSICOLOGO DELLE CURE PRIMARIE IN SICILIA, IL DEPUTATO REGIONALE GIUSEPPE ZITELLI SOLLECITA L’APPROVAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE

ISTITUZIONE DEL SERVIZIO DI PSICOLOGIA E DELLO PSICOLOGO DELLE CURE PRIMARIE IN SICILIA, IL DEPUTATO REGIONALE GIUSEPPE ZITELLI SOLLECITA L’APPROVAZIONE DEL DISEGNO DI LEGGE
Il punto di forza della legge è racchiuso nella possibilità di garantire soluzioni immediate e prevenire i problemi dell’età adulta grazie al coordinamento tra pediatra, medico di base e medico di medicina generale Individuazione precoce delle problematiche sanitarie che, se non opportunamente diagnosticate, rischiano di dover essere affrontate con interventi complessi per ottenere risultati positivi.È attorno a questa idea che si sviluppa il disegno di legge relativo all’istituzione del servizio di psicologia e dello psicologo delle cure primarie in Sicilia, che vede quale primo firmatario il deputato all’A (continua)

"Ti portiamo il mare", fino al prossimo 12 settembre negli spazi di "Elpi Gallery"


In mostra, i dipinti realizzati all’interno della rassegna estiva “Ogni Artista è un’Isola-Un racconto tra terra e mare”, affiancati dalle opere di altri artisti della scuderia della galleria del “Centro d’arte Raffaello”, che hanno rappresentato il mare. Giuseppe Bartocci, Simone Di Gesaro, Eoghan Dunne, Athos Faccincani, Marco Favata, Giuseppe La Parola, Rita Lo Cascio, Gianni Mattò, Renzo Meschis, Matteo Must, Francesco Toraldo, Dario Schelfi, Vita Vassallo, Pupi Fuschi e Ziganoi sono i nomi degli artisti coinvolti  Inaugurata a Palermo, lo scorso 30 luglio, la collettiva pittorica dal titolo "Ti portiamo il mare", a cura del critico Giuseppe Carli. Un fulgido esempio di incontro tra arte e impegno sociale, in un luogo non convenzionale.  Precisamente, il Padiglione 24 dell'ARNAS "Civico Di Cristina e Benfratelli", dove ha sede il "Nuovo Polo Oncologico" e dove le opere rimarranno fruibili fi (continua)

A FAVARA (AG), LA QUARTA EDIZIONE DELLA "FESTA DELLE ECCELLENZE ITALIANE IN EUROPA"

A FAVARA (AG), LA QUARTA EDIZIONE DELLA
Gli eventi si terranno il 4, 5 e 8 agosto. Il presidente della Fondazione "Italiani in Europa" Giuseppe Arnone sottolinea la necessità di puntare sul turismo di ritorno  Esaltare la sicilianità quale elemento identitario da “esportare” all’estero, promuovendo la cultura, la gastronomia, il folklore e le tradizioni. Questo il senso della quarta edizione della “Festa delle Eccellenze Italiane in Europa”, che si terrà a Favara, in provincia di Agrigento, il 4, 5 e 8 agosto. L’evento, presentato ufficialmente nei giorni scorsi, è organizzato e promosso dall (continua)

“Ti portiamo il mare”, al “Nuovo Polo Oncologico” dell’ARNAS Civico di Palermo una mostra collettiva. Sinergia tra “Centro d’arte Raffaello” ed “Elpi Gallery” per alleviare le sofferenze dei pazienti

“Ti portiamo il mare”,  al “Nuovo Polo Oncologico” dell’ARNAS Civico di Palermo una mostra collettiva.   Sinergia tra “Centro d’arte Raffaello” ed “Elpi Gallery” per alleviare le sofferenze dei pazienti
L’inaugurazione è fissata per sabato 30 luglio alle 9:30 L’arte incontra l’impegno sociale in un luogo non convenzionale, nell’ambito di un progetto che vede il Padiglione 24 dell’ARNAS  "Civico Di Cristina e Benfratelli", dove ha sede il “Nuovo Polo Oncologico”, trasformarsi in un percorso espositivo di cultura e arte. Questo il senso della collettiva pittorica dal titolo “Ti portiamo il mare”, con la quale il “Centro d’arte Raffaello”, che (continua)