Home > Arte e restauro > ADDIO AD ACHILLE PERILLI, MAESTRO DELL’ASTRATTISMO ITALIANO

ADDIO AD ACHILLE PERILLI, MAESTRO DELL’ASTRATTISMO ITALIANO

scritto da: Lavinia Ansidei | segnala un abuso

ADDIO AD ACHILLE PERILLI, MAESTRO DELL’ASTRATTISMO ITALIANO


L’artista Achille Perilli, maestro dell’astrattismo italiano, è scomparso all’età di 94 annipresso l'ospedale Santa Maria della Stella di Orvieto.
Perillinasce a Roma il 28 gennaio del 1927, dopo il liceo classico si iscrive alla Facoltà di Lettere e scrive la tesi sulla pittura di Giorgio De Chirico.
AchillePerilli è stato uno tra i più importanti maestri dell’astrattismo italiano del Novecento, protagonista di grande rilievo grazie alla sua ricerca pittorica, noto per lo stile delle sue forme somiglianti alla proiezione su di un piano di parallelepipedi irregolari ed inverosimili.
Perilliha realizzato le sue opere attraverso un forte utilizzo del colore, supportando il proprio lavoro con una voluta “imprecisione "a vantaggio dell’espressività.
Lo stile pittorico di questo artista era fondato sull’ambiguità delle figure geometriche, sull’essere aperte e chiuse, fino a creare uno spazio non reale.
Collaborò alla nascita ed alla redazione delle riviste “Ariele” e “La Fabbrica”, organo del Gas.
Nel 1947 partecipa alla redazione del manifesto Forma 1, che poneva i presupposti teorici per una ripresa dell’arte astratta in continuità con la tradizione delle avanguardie europee, a cui parteciparono Carla Accardi, Ugo Attardi, Piero Consagra, Dorazio, Guerrini e molti altri.
Perillipartecipò inoltre alla Biennale di Venezia nel 1962 e nel 1968, dove gli viene riservata una sala ed una lunga serie di mostre personali, tra cui alcune retrospettive allaNarodniGaleriedi Praga, a San Marino ed a Parigi.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

angelo calculli wikipedia Achille Lauro, letteralmente parlando. Il cantautore che ha ottenuto un ottimo successo personale per le sue performance


Jack Jaselli "Ultimo addio" è on line il video del nuovo singolo


Intervista all'artista Alessandro Zucca: Astrattismo bipolare e ispirazione artistica


STABAT MATER


Triennale di Arti Visive a Roma


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

ASTRATTISTI TRA DUE SECOLI

ASTRATTISTI TRA DUE SECOLI
La città di Spoleto per la sua storia culturale ed artistica è stata una delle capitali dell'astrattismo internazionale.  Tra gli innumerevoli artisti si potrebbero ricordare Giuseppe De Gregorio e Fausto Bronchi che hanno portato le loro opere astratte e quindi anche un pezzo di Spoleto in tutto il mondo. Martedì 23 novembre alle 15:30 presso il Caffè Letterario del Sansi in v (continua)

LA GALLERIA CAFFE’ LETTERARIO DEL SANSI A SPOLETO

LA GALLERIA CAFFE’ LETTERARIO DEL SANSI A SPOLETO
La Galleria si trova in via della Salara Vecchia 21, si presenta come uno spazio multiculturale frequentato da artisti, letterati, professori ed operatori della cultura a 360 gradi.Il centro è stato ideato ed è tuttora diretto dal Prof. Luca Filipponi, come emanazione del Menotti Art Festival Spoleto, comprensivo di attività che si svolgono durante tutto l’anno.Attualmente è in corso la mostra “As (continua)

DOPPIO GEMELLAGGIO ARTISITICO PER IL MENOTTI ART FESTIVAL SPOLETO

DOPPIO GEMELLAGGIO ARTISITICO PER IL MENOTTI ART FESTIVAL SPOLETO
Un vero e proprio autunno caldo per il Menotti Art Festival Spoleto che attualmente ha organizzato la mostra evento "Astrattisti tra due secoli" a cura del prof Luca Filipponi presso il Caffè Letterario del SansiSpoleto in via della Salara Vecchia 21 (mostra aperta fino al 28 novembre). Nel contesto europeo ed internazionale la kermesse spoletina ha promosso e patrocinato laBiennaleArte e Ami (continua)

SPOLETO 2022: IN ARRIVO IL PREMIO INTERNAZIONALE OSCAR WILDE

SPOLETO 2022: IN ARRIVO IL PREMIO INTERNAZIONALE OSCAR WILDE
Nel penultimo fine settimana di ottobre, si svolgerà dalle ore 15:30 presso la Sala Somsin via Francesco Borgogna a Vercelli, il Premio Internazionale Oscar Wilde 2021, a cui parteciperà attivamente il Menotti Art Festival Spoleto.Il Prof. Luca Filipponi presidente della commissione del Premio Internazionale afferma: “Con questi numeri possiamo essere soddisfatti appieno, mi piacerebbe portar (continua)

I LETTERATI DEL MENOTTI ART FESTIVAL SPOLETO VERSO IL PARLAMENTO EUROPEO

I LETTERATI DEL MENOTTI ART FESTIVAL SPOLETO VERSO IL PARLAMENTO EUROPEO
Nelle giornate dell’8 e del 9 dicembre 2021 il Parlamento Europeo di Bruxelles ospiterà una delegazione del Menotti Art Festival Spoleto, insieme al presidente della kermesse il Prof. Luca Filipponi ed il Prof. Giuseppe Catapano rettore dell’Accademia Auge, con al seguito alcuni degli autori protagonisti del premio Letterario spoletino appena concluso.Saranno presenti inoltre la scrittrice di (continua)