Home > Sport > ROCK MASTER E “TRICOLORI” AL CLIMBING STADIUM, APERTO TUTTI I GIORNI CON LE GUIDE ALPINE

ROCK MASTER E “TRICOLORI” AL CLIMBING STADIUM, APERTO TUTTI I GIORNI CON LE GUIDE ALPINE

scritto da: Newspower | segnala un abuso

ROCK MASTER E “TRICOLORI” AL CLIMBING STADIUM, APERTO TUTTI I GIORNI CON LE GUIDE ALPINE


Con il fine settimana di Pasqua il Climbing Stadium di Arco (TN) inaugura la stagione

Il Climbing Stadium sarà aperto tutti i giorni dalle 10.00 alle 22.00

Appuntamento tricolore con il Campionato Nazionale Assoluto Giovanile, a maggio e a giugno

Dal 25 agosto al 2 settembre una full immersion nell’arrampicata con Rock Master Festival

 

 

Il Climbing Stadium di Arco (TN) apre i battenti al popolo dell’arrampicata sportiva.

L’arena iridata arcense, che lo scorso luglio ha ospitato per la prima volta in Italia i Campionati del Mondo di climbing, si prepara ad inaugurare un’altra stagione ricca di “climbing sessions”, competizioni e kermesse internazionali.

Oggi Albino Marchi, presidente della Società Sportiva Dilettantistica Arrampicata Sportiva Arco, ha chiamato a raccolta la stampa per alcune anticipazioni su quella che sarà l’attività futura della struttura arcense.

“L’avevamo detto – ha chiosato Marchi – che la nostra struttura non sarebbe rimasta una capitale nel deserto. Ora il Climbing Stadium sarà aperto tutti i giorni dalle ore 10.00 alle 22.00 a tutti e ci sarà sempre la presenza delle guide alpine. Continua il progetto di avvicinamento della scuola all’arrampicata e l’organizzazione di grandi eventi”.

La FASI, non è una novità, ha nominato il Climbing Stadium di Arco Centro Federale di arrampicata, un riconoscimento che porterà ai piedi del Monte Colodri svariate attività legate al climbing italiano, a cominciare dal Campionato Nazionale Assoluto Giovanile. “Questa è un’opportunità importante – ha aggiunto Marchi – perché Arco sarà sede fissa per sempre”.

I titoli italiani 2012 verranno assegnati in due date, quello Under 20 dal 25 al 27 maggio, mentre quello Under 14 dal 1° al 3 giugno. Saranno due appuntamenti frizzanti, con oltre mezzo migliaio di giovani promesse da tutta Italia, isole comprese, con i relativi accompagnatori e genitori, sarà un toccasana anche per il sistema alberghiero.

L’attività è inarrestabile, dal 16 al 18 aprile si terrà il secondo stage per Allenatori Federali, realizzato in collaborazione con il CONI, inoltre negli stessi giorni una decina di studenti dell’Università di Perugia (Corso di Laurea in Scienze Motorie e Sportive) prenderanno parte ad uno stage pratico. Materia di studio sarà l’esperienza del Garda Trentino nello sviluppo dello sport outdoor, da conoscere anche attraverso uscite guidate sul territorio gardesano, contesto ideale per l’arrampicata sportiva e su roccia, e anche per gli sport all’aria aperta in genere.

Come accennato, a seguire i progetti legati all’arrampicata è la SSD Arrampicata Sportiva Arco, ma l’attività sulle pareti sarà gestita della Cooperativa Guide Alpine del Trentino. Sei persone sono dedicate all’attività nello stadio, ma in caso di necessità c’è da attingere agli oltre 100 professionisti della montagna e dell’arrampicata della Provincia di Trento. Nello stadio iridato di Prabi potranno confrontarsi in parete non soltanto i climbers più navigati, ma anche i neofiti del mondo verticale o chi, semplicemente, vorrà scoprire questo entusiasmante sport, e proprio per loro le guide alpine hanno preparato un ricco programma di corsi mirati per ogni livello.

Se quelli tra aprile e giugno saranno giorni intensi per l’arrampicata ad Arco, altrettanto lo sarà la settimana dal 25 agosto al 2 settembre, quando il Climbing Stadium ospiterà in rapida successione Rock Junior, Rock Master ed una fitta serie di grandi eventi sportivi.

La settimana di climbing si chiama Rock Master Festival e prenderà il via con le giornate dedicate alle promesse in erba dello sport climbing, quelle del Rock Junior (25-26 agosto), la competizione internazionale Under 14. Il 26 agosto toccherà a Kid’s Rock e Family Rock portare i piccoli “ragnetti” e le famiglie a vivere l’arrampicata come un divertente gioco e una sfida entusiasmante da condividere con mamma e papà.

Mercoledì 29 agosto la parete del Climbing Stadium ospiterà la Paraclimbing Cup, evento che cavalca il successo del 1° Campionato Mondiale Paraclimbing della storia andato in scena lo scorso luglio.

Il 30 agosto, invece, Rock Master aprirà le porte a tutti gli atleti del ranking mondiale con “Catch Your Place for Rock Master”, una prova open internazionale boulder e lead che porterà i primi due classificati a gareggiare assieme ai migliori dieci atleti mondiali nel Rock Master del week-end successivo.

Le stelle di Arco Rock Legends sfileranno sul palcoscenico di Arco la serata del 31 agosto, per ricevere come da tradizione gli “Oscar” dell’arrampicata sportiva.

L’ora di Rock Master scoccherà sabato 1° e domenica 2 settembre, quando al Climbing Stadium i migliori atleti mondiali si confronteranno nelle discipline Lead, Boulder, Duello e Speed, con quest’ultima gara valida anche come tappa di Coppa del Mondo.

Una fine d’estate con il Rock Master Festival, grande settimana di arrampicata che coronerà l’annata 2012 dello sport verticale arcense.

Info: www.rockmaster.com

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

ITALIA SUPER VELOCE CON LEONARDO GONTERO, SPETTACOLO ANCHE IN PARETE LEAD AD ARCO (TN)


ARCO INCORONA SCHUBERT E FAKHRITDINOVA, PUCCIO E SHARAFUTDINOV PADRONI DEI MASSI


L’ARRAMPICATA AD ARCO CAMBIA VOLTO, ROCK MASTER FESTIVAL È UN “PRODOTTO”


ARRAMPICATA MONDIALE IN SCENA AD ARCO (TN). PRETI, MORONI E SCARPERI VOLANO IN SEMIFINALE!


ARCO (TN) PRESENTA IL CENTRO FEDERALE. IL CLIMBING STADIUM È IL CUORE DELL’ARRAMPICATA


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il Sassolungo fa l'occhiolino ai runners. La 4.a Dolomites Saslong HM l'11 giugno

Il Sassolungo fa l'occhiolino ai runners. La 4.a Dolomites Saslong HM l'11 giugno
L’11 giugno 2022 quarta edizione della Dolomites Saslong Half Marathon Un percorso di 21 km e 900 m. di dislivello tra Val Gardena e Val di Fassa Iscrizioni online con Enternow, la quota base è di 50 euro 600 posti per un’occasione sportiva intorno al Gruppo del Sassolungo Alcuni atleti nella scorsa edizione di giugno, disputata comunque nonostante i disagi della pandemia, dicevano di non riuscire a concentrarsi in gara, tanto la vista li affascinava. C’è da crederci. Forse un po’ meno per Xavier Chevrier, favorito della vigilia, e Caterina Stenta, outsider vincente tra le donne, autori di una gara velocissima.E così dopo gli entusiasmi per il successo e i complimen (continua)

A gennaio torna lo Skiri Trophy: sciolina alla mano per i giovani fondisti

A gennaio torna lo Skiri Trophy: sciolina alla mano per i giovani fondisti
Il 22-23 gennaio in Val di Fiemme appuntamento col 38° Skiri Trophy XCountry A Lago di Tesero (TN) classico happening dello sci di fondo giovanile Al via le categorie Baby, Cuccioli, Ragazzi e Allievi e quindi il Revival Un mix di iniziative per tutti gli appassionati: dai più giovani ai nostalgici Lo sci di fondo può guardare lontano con entusiasmo: quello che è comunemente definito il ‘mondialino’ degli sci stretti è confermato per l’imminente stagione: dopo l’annullamento dello scorso gennaio a causa della pandemia, il 22-23 gennaio prossimi la Val di Fiemme vedrà nuovamente i giovani atleti degli sci stretti darsi battaglia in occasione del 38° Skiri Trophy XCountry. L’evento è ormai una (continua)

Skiroll di lusso a Trento e sul Bondone: Trento Eventi Sport e Team Futura al lavoro

 Skiroll di lusso a Trento e sul Bondone: Trento Eventi Sport e Team Futura al lavoro
Presentato oggi presso l’APT di Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi l’evento del weekend Campionato Italiano e Coppa Italia di Skiroll, due giorni di spettacolo Cinque campioni del mondo in gara: i fratelli Becchis, Tanel, Borettaz e Berlanda Sabato si corre al MUSE, domenica sul Monte Bondone Si danza in punta di piedi, ma si può danzare anche sugli skiroll. A ritmo di rock & roll con il Campionato Italiano Sprint sabato a Trento nel quartiere delle Albere, con l’eleganza della tecnica classica domenica sui tornanti del Monte Bondone per la Coppa Italia. Il weekend trentino dello skiroll è stato presentato oggi presso la sede dell’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi col dett (continua)

A Trento e sul Monte Bondone skiroll spettacolo con i campioni

A Trento e sul Monte Bondone skiroll spettacolo con i campioni
Sabato nell’area del MUSE il Campionato Italiano sprint Domenica Coppa Italia sul Monte Bondone con gli stranieri Sfilata di campioni del mondo con Becchis, Borettaz e Tanel L’APT Trento, Monte Bondone, Valle dei Laghi partner privilegiato Le previsioni meteo sono favorevoli per il prossimo weekend, le attese per i grandi nomi dello skiroll al via dell’evento trentino di sabato e domenica, pure.La gara di Campionato Italiano sprint, sabato a Trento, e quella in salita di Coppa Italia, domenica sul Monte Bondone, cominciano ad entrare nel vivo. È il tradizionale evento d’autunno che assegnerà appunto i titoli tricolori sprint e propo (continua)

100 KM dei Forti 2022 il 12 giugno: la Marathon degli altipiani cimbri

100 KM dei Forti 2022 il 12 giugno: la Marathon degli altipiani cimbri
Gli organizzatori hanno deciso la data della 26.a edizione Stesso tracciato di quest’anno con 94,5 km e 50 km per la “Classic” Organizza SC Millegrobbe come sempre Chi ha tempo …non aspetti tempo. E così gli organizzatori della 100 Km dei Forti di Lavarone (TN) si sono messi al lavoro per imbastire l’iter di quella che sarà la 26.a edizione della gara di mtb tra le più apprezzate d’Italia e che resistono al logorio del tempo.È stato deciso che la 100 Km dei Forti nel 2022 si disputerà il 12 giugno, sempre sull’Alpe Cimbra, stesso tracciato di quest’anno che (continua)