Home > Libri > “Abbracciati alla notte” è il nuovo romanzo di Estella Milianti.

“Abbracciati alla notte” è il nuovo romanzo di Estella Milianti.

scritto da: EdizioniLeucotea | segnala un abuso

“Abbracciati alla notte” è il nuovo romanzo di Estella Milianti.

Una sola notte cambierà le loro vite per sempre...


La vita di campagna, quella dei piccoli borghi, della tranquillità del vivere e del lavoro quotidiano, può diventare insostenibile, carica di gesti già fatti e di giornate tutte uguali, che spezzano i desideri e il futuro. Così pensano quattro amici, uniti sin dall'infanzia, che progettano e compiono una rapina a mano armata sanguinosa e temeraria.

Sfidano la sorte, che sembra favorevole, non per follia o per scommessa, ma solo per i soldi di quel furgone portavalori che sembrano più facili e immediati di quelli guadagnati giorno per giorno, faticosamente. Nessuno dei quattro complici si immagina quale sarà la sorte che li aspetta: rischieranno tutti la vita e uccideranno, per paura e arroganza. L'ultimo tra loro, rimasto solo a fronteggiare una minaccia inaspettata e letale, troverà l'aiuto e il sostegno più insperati in una giovane donna, che lo accompagnerà fino agli ultimi istanti di una notte che cambierà le loro vite.

 

Estella Milianti

Ragazza degli anni ‘60, nel senso che ha già compiuto sessant’anni.

Vive in Toscana, in un borgo sulle colline vicine alla costa livornese. Ha lavorato nel campo dei servizi turistici e nella formazione professionale come docente e, oggi, è una casalinga. Ha avuto la fortuna di essere una bambina molto curiosa, attenta a ciò che le sue nonne le raccontavano e di ascoltarne le storie. Ha cominciato a scrivere iniziando a narrare ciò che vedeva intorno a lei: il paesaggio, il territorio, le persone e gli eventi che li accompagnano.

Racconta la realtà ed è l’unica cosa che le piace.

E continuerà a farlo, sempre.

Abbraccio | abbracciati | notte | rapina | Toscana | campagna toscana | maremma | Leucotea | Milianti | Estella | Estella Milianti | amici | quattro | donna | amicizia | denaro |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Intervista di Alessia Mocci a Marco Incardona ed al suo Domande al silenzio


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo “Utopia Selvaggia”


LA MUSICA DEL SALENTO CORRE IN AIUTO ALLA COMUNITÀ LECCESE


Happy Birthday Hilton Sorrento Palace, la festa il 18 e 19 giugno '21 con Melanie Estella


Le super offerte di agoda.com per il Songkran: il capodanno thailandese!


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

“Come le nuvole quando c’è il vento” è il romanzo di Valentina Chisci.

“Come le nuvole quando c’è il vento” è il romanzo di Valentina Chisci.
Disturbi psicologici, diversità, perdita, sentimenti e droga: questi sono solo alcuni dei grandi temi toccati in questo romanzo, narrato in prima persona dal libero flusso di coscienza della protagonista. Lidia ha ventitré anni, è una ragazza borderline, in lotta costante con se stessa nella spasmodica ricerca della tanto agognata “normalità”; spettatrice di un mondo che non sembra comprenderla, è vittima di sbalzi d’umore e disagi che spesso la scaraventano in situazioni al limite del rischio. Divisa tra il desiderio di essere come tutti gli altri e l’attrazione per tutto ciò che è atipico, l (continua)

Forte del più piccolo coraggio

Forte del più piccolo coraggio
Il romanzo di Stefano Trinci sarà disponibile a partire da oggi sul sito dell’editore. Diego e Marco vivono a Roma e sono amici d’infanzia. In una delle tante sere trascorse al pub conoscono Luca: ne nasce un trio che si cementa rapidamente, a dispetto di differenze caratteriali molto marcate. Così, per l’estate, organizzano un viaggio: nelle intenzioni una vacanza libera e sfrenata, che nei fatti, però, sconvolge ferocemente le loro vite di quasi trentenni.Luca, vittima di un (continua)

Incipit nero: fare rabbrividire il vostro Halloween!

Incipit nero: fare rabbrividire il vostro Halloween!
Esce oggi "Incipit nero, racconti giovanili del terrore" Rendete più spaventevole le vostre serate con l'ultimo lavoro dell'autore sanremasco Daniele Siri. Un uomo trascinato a forza nel parco di una casa maledetta. Una segreteria telefonica che riceve messaggi inquietanti senza chiamate in entrata. La scia di cadaveri dietro a un imbattibile giocatore di carte. Il cuore della foresta morta trafitto da una spada di metallo nero. E poi un negozio sospeso tra il tempo e lo spazio, che appare in sogno a chi si sta smarrendo, e il sogno di una notte (continua)

È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani

È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani
Dodici affreschi in grado di trasmettere serenità, trepidazione e trascendenza, per una lettura poliedrica dell’esitenza. È arrivato in libreria “Dire, fare, baciare… il racconto della vita”, la nuova antologia di Caterina Vitagliani Dodici affreschi in grado di trasmettere serenità, trepidazione e trascendenza, per una lettura poliedrica dell’esitenza. Ogni giorno assaporiamo la vita, e poi arriva la morte. Potrebbe sembrare qualcosa di triste – e in parte lo è – ma è anche la quotidianità della vita, (continua)

Le complicazioni Giuliana Balzano esce in libreria con un nuovo giallo.

Le complicazioni Giuliana Balzano esce in libreria con un nuovo giallo.
Ambientato tra Genova e il Sudtirolo dove scopriamo Adele Pivetto, vedova cinquantaquattrenne, dipendente di un'azienda produttrice di attrezzature per l'industria farmaceutica. La donna, impazzita lucidamente decide di non cercare aiuto, anzi recita una parte, quella che ha interpretato da sempre: una donna controllata, disponibile e sorridente con tutti. In realtà lei odia i suoi compagni di lavoro e ha un feroce desiderio: uccidere due sue colleghe. È consapevole di essere diventata una cattiva persona con uno sdoppiamento di personalità, ma attribuisce la colpa d (continua)