Home > Internet > “Techitalia”, informatici e aziende a confronto sull’e-commerce

“Techitalia”, informatici e aziende a confronto sull’e-commerce

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

“Techitalia”, informatici e aziende a confronto sull’e-commerce


Un seminario per approfondire le nuove frontiere dell’e-commerce. L’iniziativa è organizzata dall’azienda aretina Sintra, realtà di riferimento a livello nazionale per le soluzioni di business digitale, e fornirà una nuova occasione di formazione rivolta a sviluppatori, programmatori e imprese che potranno confrontarsi e condividere esperienze sui cambiamenti dei mercati e sulle nuove strategie collegate al commercio elettronico. “Techitalia: e-commerce, startup, Shopify” è il nome dell’evento che, fissato per le 18.00 di mercoledì 3 novembre, sarà caratterizzato dal ritorno in presenza dopo lunghi mesi di soli incontri su piattaforme digitali e sarà ospitato dai locali del The Student Hotel Firenze dove Sintra nelle settimane scorse ha attivato una nuova sede che si affianca a quelle già presenti ad Arezzo, a Milano e in Polonia.

Il seminario è organizzato in collaborazione con BusinessAngels.Network, associazione fiorentina specializzata in innovazione tecnologica, e prenderà il via con le parole di Iacopo Pecchi di Sintra, uno dei massimi esperti di Shopify in Italia, che proporrà una riflessione sulle evoluzioni dei mercati e che illustrerà le soluzioni maggiormente all’avanguardia offerte dal web per le startup. Successivamente saranno approfondite le tematiche della realtà aumentata e dell’omnicanalità che integra strategie commerciali on-line e off-line, fino ad arrivare alla presentazione di motori di ricerca studiati appositamente per l’e-commerce. La conclusione, infine, proporrà lo studio delle esperienze digitali vissute da alcune aziende toscane, con particolare attenzione alla produzione di abbigliamento rigenerato del Rifò Lab di Prato, favorendo così la condivisione di buone pratiche utili per la crescita del commercio internazionale.

Questa serata sarà anche l’occasione per un simbolico taglio del nastro della sede di Sintra a Firenze e va ad inserirsi nel circuito di eventi promossi dalla community tecnologica TechItalia Tuscany con l’ambizione di consolidare una rete di aziende e professionisti in ambito tecnologico per favorire il confronto, la collaborazione e la condivisione di conoscenze. «Il seminario “Techitalia - commenta Michele Barbagli, titolare e fondatore di Sintra insieme a Gianni Bianchi, - rappresenta un appuntamento particolarmente atteso da numerosi sviluppatori, programmatori e altri professionisti impegnati in ambito digitale. Allo stesso tempo è un’occasione particolarmente attesa anche dalla nostra azienda perché torneremo a proporre eventi formativi in presenza, daremo seguito al nostro progetto di consolidamento di una community tecnologica capace di collaborare e di condividere esperienze, e inaugureremo la nostra nuova sede a Firenze dove vogliamo portare avanti lo sviluppo di nuovi servizi digitali facendo affidamento anche sulla possibilità di coinvolgere gli studenti dei principali poli universitari toscani».



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Social Commerce: perché è importante per il tuo business in dropshipping?


Cyber Security: la sfida emergente della transizione digitale


Women Who Code, un incontro per valorizzare le donne in campo digitale


Attacco cibernetico alla Regione Lazio: cos’è davvero successo?


I crimini del terzo millennio: i reati informatici


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Il dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale

Il dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale
Il mese di dicembre della Chimera Nuoto sarà dedicato al nuoto neonatale. Domenica 12 e domenica 19 dicembre è in programma una doppia edizione del Baby Acquatic’s Day che, rivolto alla fascia d’età da zero a quattro anni, sarà ospitato in entrambe le date dal palazzetto del nuoto di Arezzo e dalla piscina comunale di Foiano della Chiana. L’evento, a partecipazione gratuita, proporrà prima le (continua)

“RegaliAmo benessere”, al via l’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali

“RegaliAmo benessere”, al via l’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali
Etica e benessere si uniscono nell’iniziativa natalizia delle Farmacie Comunali di Arezzo. Da sabato 4 a sabato 18 dicembre è in programma la campagna d’informazione “RegaliAmo benessere” che, promossa insieme ad All Stars Arezzo Onlus e Istituto di Agazzi, rappresenterà un’occasione per far rete tra realtà locali e per valorizzare alcuni progetti virtuosi attivati in città. L’intenzione è in (continua)

“Le stelle del ring” fissa il nuovo appuntamento a giugno 2022

“Le stelle del ring” fissa il nuovo appuntamento a giugno 2022
Il Team Jakini traccia il bilancio de “Le stelle del ring” e fissa il nuovo appuntamento al giugno 2022. La ventesima edizione dell’evento di kickboxing, ospitata dal palasport Estra “Mario d’Agata” di Arezzo, è stata caratterizzata da numeri da record in termini di partecipazione con oltre quattrocento atleti da tutta Italia, di combattimenti con circa duecento incontri nelle diverse discipl (continua)

“Un presepe al giorno”, torna il concorso delle Acli dedicato alla natività

“Un presepe al giorno”, torna il concorso delle Acli dedicato alla natività
Un concorso di presepi per condividere i valori e le tradizioni del Natale attraverso i social network. Le Acli di Arezzo presentano la seconda edizione di “Un presepe al giorno” che tornerà a proporre un’innovativa formula di avvicinamento alle festività attraverso il racconto della natività di Gesù. L’iniziativa, aperta a tutti, prenderà il via da mercoledì 8 dicembre e resterà aperta fino (continua)

“Verso una casa per noi”, partito il progetto di residenzialità per adulti con disabilità

“Verso una casa per noi”, partito il progetto di residenzialità per adulti con disabilità
È entrato nel vivo il progetto “Una casa per noi” dell’Istituto “Madre della Divina Provvidenza” dei Padri Passionisti di Agazzi. Questo percorso di residenzialità ambisce ad attivare un nuovo modello abitativo per adulti con disabilità intellettive che, a gennaio 2022, arriveranno a vivere in un’autonomia supportata in un appartamento allestito nella frazione di Agazzi, fornendo un servizio alle (continua)