Home > Libri > Maria Mazzali presenta il romanzo “Tancredi”

Maria Mazzali presenta il romanzo “Tancredi”

scritto da: DiffondiLibro | segnala un abuso

Maria Mazzali presenta il romanzo “Tancredi”

Come in “A più tardi”, anche in “Tancredi” la Maria psicanalista e psichiatra si affianca alla Maria autrice di narrativa, e ciò che ne deriva è un testo che invita a riflettere sulla gestione delle nostre relazioni, sugli errori che si fanno in coppia e che soffocano l’amore, sulla genitorialità e sulle dinamiche matrimoniali e delle famiglie allargate.


Maria Mazzali

“Tancredi”

Casa Editrice: Silva Editore

Genere: Narrativa contemporanea

Pagine: 284

Prezzo: 18,00 €

 

«Il mondo di Valentina più benevolo e semplice, unito a quello più ricco e più complesso di Tancredi dava a ciascuno la possibilità di migliorarsi, diventando qualcosa di molto particolare e unico».

 

“Tancredi” di Maria Mazzali è il sequel del romanzo “A più tardi”, in cui si racconta la storia di Valentina, una donna che ha il coraggio di essere sé stessa e di non piegarsi alle convenzioni e ai compromessi. In quest’opera il protagonista è Tancredi, rimasto sullo sfondo nel precedente libro: è l’uomo che ha rapito il cuore di Valentina, nonostante le loro differenze caratteriali - «Valentina era molto spaventata dalla loro diversità, mentre Tancredi ne era entusiasta. Per lui Valentina rappresentava una ventata di freschezza esistenziale, un impatto rivoluzionario nel senso più costruttivo».

Nel romanzo si narra della ricerca interiore di Tancredi: egli ha messo fine al suo matrimonio, deve fare i conti con il senso di colpa verso i figli e con il bruciante desiderio di costruire un futuro con Valentina. Dopo la sua precedente relazione oppressiva e sminuente, con lei Tancredi sembra abbia ritrovato la serenità e la voglia di vivere a pieno l’esistenza - «Tu mi hai restituito la mia vita, la mia libertà, il mio valore, ti amerò per sempre perché mi hai permesso di ricominciare ad amare me stesso».

L’autrice analizza con cura il sentimento dell’amore, come aveva già fatto nella sua prima opera, e riflette ancora una volta sulla fragilità di questo sentimento ma anche sul potere che ha di permettere a due amanti di ritrovare il proprio centro, e di alimentare i propri desideri. Ciò che rende speciale e gioioso il legame tra Tancredi e Valentina è il loro confronto costruttivo, è la comunicazione senza filtri, è il rispetto e la libertà di non chiudersi in rigidi schemi sociali ma di essere alla pari, è la necessità che hanno entrambi di rimanere fedeli a sé stessi pur cambiando le loro prospettive di vita.

Come in “A più tardi”, anche in “Tancredi” la Maria psicanalista e psichiatra si affianca alla Maria autrice di narrativa, e ciò che ne deriva è un testo che invita a riflettere sulla gestione delle nostre relazioni, sugli errori che si fanno in coppia e che soffocano l’amore, sulla genitorialità e sulle dinamiche matrimoniali e delle famiglie allargate.

 

SINOSSI DELL’OPERA

Tancredi, il protagonista maschile dell’opera, si mette in gioco dopo aver rischiato di perdere Valentina, fuggita a Parigi in preda a mille dubbi sul loro amore, chiedendole di andare a vivere insieme. Dovrà gestire il difficile ingresso di Valentina nella sua vita: i figli, la madre, l’ex moglie, i dubbi, i desideri, un eventuale figlio loro. Tancredi avrà il coraggio e la determinazione di affrontare il percorso verso la conquista di un’esistenza autentica?

 

BIOGRAFIA DELL’AUTRICE

Maria Mazzali è una psichiatra e psicanalista; vive e lavora nel suo studio a Parma da libera professionista. Il suo maestro e mentore è il Prof. Giampaolo Lai, fondatore dell’Accademia delle Tecniche Conversazionali, di cui è socia. Collabora con lo Studio S di architettura al progetto “La casa mentale inconscia”, coniugando, dall’integrazione delle due discipline, il paradigma classico del bello, buono e vero con il concetto di salute dell’abitare. È Presidente culturale del Cineclub “Armando e Maria Grazia Caroli”, dove organizza incontri mensili di cinema e psicanalisi. Tiene corsi sulla psicologia dell’aggressività per aziende e studi professionali, e scrive articoli per riviste scientifiche, quotidiani e libri. La sua lunga esperienza psicanalitica è diventata la fonte ispiratrice dei suoi due romanzi: “A più tardi” (Silva Editore, 2018) e “Tancredi” (Silva Editore, 2019). Valentina, il personaggio femminile principale, rappresenta il suo avatar letterario, che le permette di raccontare i concetti scientifici raccolti durante la sua attività nell’ascolto quotidiano di migliaia di vite. Ha scelto il genere letterario del romanzo d’amore per divulgare, in modo coinvolgente e diretto, un sapere che resta di solito relegato negli ambiti specialistici, o trasmesso in modo tecnico e difficile, per aiutare a comprendere meglio se stessi e gli altri.

 

 

Contatti

https://www.instagram.com/maria_mazzali/?hl=en

https://www.silvaeditore.com/

Link di vendita online

https://www.ibs.it/tancredi-libro-maria-mazzali/e/9788877652157

 

 

 

 

 

 

Ufficio Stampa Diffondi Libro

https://www.diffondilibro.it/

Mail: info@diffondilibro.it

Cell. Lisa Di Giovanni 3497565981

 

Tancredi | Maria Mazzali | romanzo d’amore | Silva Editore | scrittrice | libri | sequel | “A più tardi” | amore | genitorialità | confronto costruttivo | scelte | coppia | indipendenza | relazioni | fiducia | parità | consapevolezza | Diffondi Libro | Ufficio stampa |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Maria Mazzali presenta il romanzo “A più tardi”


Legacoop Abruzzo e il nuovo piano di azione territoriale


Intervista di Alessia Mocci a Francesco S. Mangone: vi presentiamo “La spazzola dell’ingegnere”


La “Creatività appassionata” di Vanessa Mazzali in mostra online


Intervista di Alessia Mocci a Marco Incardona ed al suo Domande al silenzio


Intervista di Alessia Mocci a Giancorrado Barozzi: vi presentiamo “Utopia Selvaggia”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Antonello Marchitelli presenta il romanzo “Scappa e vinci”

Antonello Marchitelli presenta il romanzo “Scappa e vinci”
Tra storie di disperata indigenza, di fredda disonestà, di tormentati rimorsi e di angosciante confusione esistenziale, Antonello Marchitelli dipinge un ritratto amaro dell’umanità dove sembra facile tradire il prossimo senza assumersi la responsabilità delle proprie azioni, e in cui l’apparenza può facilmente ingannare Antonello Marchitelli - “Scappa e vinci” Antonello Marchitelli presenta un romanzo amaro e a tratti grottesco con protagonisti un gruppo di personaggi i cui destini si intrecciano fatalmente, a causa di un improvviso e sorprendente colpo di fortuna accaduto a uno di loro. Una storia di disperazione e di avidità dagli esiti tragici, in cui troppi sono i colpevoli e nessuno può dirsi inno (continua)

Diamante Faggiano presenta il romanzo “In un limbo d’amore”

Diamante Faggiano presenta il romanzo “In un limbo d’amore”
Il doloroso percorso di trasformazione da crisalide a farfalla e, sullo sfondo, un’immensa, grande, storia d’amore. Diamante Faggiano - “In un limbo d’amore” Diamante Faggiano presenta un romanzo emozionante e introspettivo: è la lettera a cuore aperto di una figlia a sua madre malata di Alzheimer, con la quale non ha mai avuto un rapporto sereno. La storia di una vita vissuta con un’inesauribile fame d’amore mai soddisfatta, e di un legame sospeso in un limbo: quello dell’incomunicabilità. Casa (continua)

Elisabetta Barbara De Sanctis presenta il romanzo “Il Club delle Vagine Tristi”

Elisabetta Barbara De Sanctis presenta il romanzo “Il Club delle Vagine Tristi”
Una struggente storia di amicizia, di caduta e di riscatto, fra le gotiche mura del barrio di Barcellona. Elisabetta Barbara De Sanctis - “Il Club delle Vagine Tristi” Elisabetta Barbara De Sanctis presenta un romanzo commuovente e allo stesso tempo ironico: è la storia di quattro donne unite da una solenne promessa fatta nel passato, che si ritrovano ad onorare dopo venticinque anni. Un’opera che racconta di donne e che è per le donne, ma non solo; un’appassionante vicenda di amicizia, di (continua)

Salvatore Cameli presenta “Il rischio fiscale in azienda. Prevenire e risolvere la notifica di un avviso di accertamento: le regole del gioco spiegate a manager e CFO”

Salvatore Cameli presenta “Il rischio fiscale in azienda. Prevenire e risolvere la notifica di un avviso di accertamento: le regole del gioco spiegate a manager e CFO”
CFO, manager e imprenditori troveranno in questo libro un valido ausilio per prendere delle decisioni che possono rivelarsi di fondamentale importanza per l'azienda. Salvatore Cameli - “Il rischio fiscale in azienda. Prevenire e risolvere la notifica di un avviso di accertamento: le regole del gioco spiegate a manager e CFO” Salvatore Cameli presenta un interessante e utile saggio in cui si tratta del rischio fiscale da diversi punti di vista, e in cui si rendono comprensibili degli argomenti di diritto tributario considerati generalmente ostici. Ne (continua)

Corrado Mancini presenta l’opera “Senza aria - Quanto e come un virus ti cambia la vita”

Corrado Mancini presenta l’opera “Senza aria - Quanto e come un virus ti cambia la vita”
Il protagonista racconta, come se fosse un diario, la sua personale battaglia contro il Covid-19. Corrado Mancini - “Senza aria - Quanto e come un virus ti cambia la vita” Corrado Mancini presenta la sentita testimonianza del suo percorso per guarire dal coronavirus, che l’ha portato a rivalutare la sua vita e a focalizzarsi sulle cose davvero importanti. Un percorso accidentato, pieno di dolore e solitudine, che gli ha dato prova della sua capacità di rialzarsi, perché quando le for (continua)