Home > Sport > PRIMIERO DOLOMITI MARATHON “DI CORSA”: U.S. PRIMIERO APRE LE ISCRIZIONI 2022

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON “DI CORSA”: U.S. PRIMIERO APRE LE ISCRIZIONI 2022

scritto da: Newspower | segnala un abuso

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON “DI CORSA”: U.S. PRIMIERO APRE LE ISCRIZIONI 2022

Settima edizione della Primiero Dolomiti Marathon il 2 luglio in Trentino La 16K e la ‘Par le canisele de Medan e Imer’ le novità del 2022 42K, 26K,16K e 6.5K i tracciati per tutti i gusti Si corre in Valle di Primiero, parco naturale Paneveggio Pale di San Martino


“La maratona è un’arte. Ogni gara va forgiata, modellata, scolpita nello spazio dai passi di chi la corre. (Flavio Pagano).

La Valle di Primiero è pronta a fare da cornice ad una delle sue più grandi opere d’arte: la Primiero Dolomiti Marathon. Come ogni capolavoro che si rispetti ha bisogno del suo artista, e quindi… chi vuole ottenere un posto in griglia può ufficialmente iscriversi alla 7.a edizione di questa accattivante manifestazione, organizzata da US Primiero, che prenderà il via il 2 luglio 2022 nella bella vallata trentina.

Saranno quattro i tracciati, uno dei quali rappresenta una novità assoluta. Quattro percorsi di straordinario fascino, di diversa lunghezza e difficoltà (42K, 26K, 16K e 6.5K) e che sapranno accontentare tutti, dal maratoneta al principiante. La maratona classica di 42K, sicuramente la gara più impegnativa, presenta un dislivello positivo di 1242 metri e negativo di 1543 metri, parte da Villa Welsperg in Val Canali, costruita nel 1853 come residenza estiva degli omonimi conti e dal 1996 sede dell’Ente Parco, al cui interno si trovano gli uffici amministrativi e il Centro Visitatori. La corsa transita poi da San Martino di Castrozza, località ai piedi delle splendide Pale di San Martino, prosegue in direzione del Lago di Calaita e si conclude infine a Fiera di Primiero, attraversando boschi e luoghi suggestivi della vallata e offrendo una meravigliosa vista sulla catena del Lagorai. Il percorso della 26K non presenta particolari difficoltà, ha un dislivello positivo di 448 metri e negativo di 1198 metri con partenza da San Martino di Castrozza, terreno di passaggio del tracciato principale e sempre con arrivo fissato a Fiera di Primiero.

L’inedita 16K (Vanoi Trail) inizia dalla Valle del Vanoi, nell’abitato di Zortea, per poi attraversare la località Valline, salendo successivamente verso i caratteristici masi del Lozen e concludendosi come gli altri due tracciati. Da non lasciarsi scappare nemmeno il Family Trail di 6,5 Km, un tracciato aperto a tutti e che si svolge nei dintorni del caratteristico borgo di Fiera di Primiero. Il 6.5K si sviluppa lungo un sentiero nel bosco che porta in località Sante Caterine e prosegue su una strada panoramica con vista sui paesi di Siror, Tonadico, Transacqua e Pieve, portando i concorrenti attraverso i prati di Guastaia, Praert, Molaren fin sulla Via Nova, ultimo tratto comune a tutti gli itinerari di gara.

Un’edizione quindi tutta da scoprire quella del prossimo 2 luglio, senza farsi assolutamente sfuggire le tariffe agevolate riservate a chi si iscrive entro dicembre, periodo che calza a pennello per un magnifico regalo di Natale. Ci si può già iscrivere pagando 30 euro per la 42K, 25 euro per la 26K, 20 euro per la 16K e infine 15 euro per la Family Trail di 6,5 Km.

Le novità non sono finite qui, infatti il 3 luglio in Valle di Primiero si svolgerà anche la ‘Par le canisele de Medan e Imer’, una passeggiata gastronomica nei centri storici di Mezzano, considerato come uno dei borghi più belli d’Italia, e di Imer, apprezzato per il suo caratteristico centro storico.

Info: www.primierodolomitimarathon.it


Fonte notizia: http://www.newspower.it/PrimieroDolomiti_Marathon.htm


newspower | primiero dolomiti marathon | maratona | corsa | podismo | running | correre | run | primiero | dolomiti | marathon | percorsi | iscrizioni | pale di san martino | paneveggio |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

PRIMIERO DOLOMITI MARATHON CONCEDE IL BIS


10 GIORNI ALLA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON BELLEZZA SENZA FINE


TRAIL RUNNING CON LA PRIMIERO DOLOMITI MARATHON, “MARE” E “MONTAGNA” INSIEME PER UN EVENTO UNICO


PRIMIERO DOLOMITI MARATHON ALLO SCOPERTO


Primiero Dolomiti Marathon: iscrizioni ancora aperte, servizi unici improntati al rispetto dell’ambiente


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE

GF DOBBIACO-CORTINA ALLO … ZAFFIRO. 4 SENATORI AL VIA PER LA 45.a EDIZIONE
45° anniversario per la Granfondo Dobbiaco-Cortina, più di mille gli iscritti Al via i senatori Bergmann, Bachmann, Dall’O e Walder Sabato 5 febbraio 42 km in classico, domenica 32 km in skating Iscrizioni online fino a mercoledì 2 febbraio Lo zaffiro è una pietra preziosa dal colore blu con sfumature celesti, gli stessi colori che troviamo nello stemma della Granfondo Dobbiaco-Cortina. La lunga storia della granfondo inizia il 3 aprile 1977, data della prima edizione, e nel 2022 il presidente Herbert Santer e il vice Igor Gombac celebrano la 45a edizione, in programma il 5-6 febbraio. La pietra dello zaffiro, che simboleggia anche i (continua)

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME

LOTTA SUGLI SCI PER GLI SCOIATTOLINI. LO SKIRI TROPHY SULLE ALPI… MARITTIME
Combattute gare a Lago di Tesero nella seconda giornata dello Skiri Trophy SC Alpi Marittime sugli scudi soprattutto con Luna Forneris e Carlotta Gautero Nicolò Calzà difende l’onore di casa, bis di Pozzi figlio d’arte Va in archivio la 38.a edizione con un nuovo successo “Più dura è la battaglia, più dolce è la vittoria” scrisse Les Brown. E oggi a Lago di Tesero in Val di Fiemme nessuno degli “scoiattolini” si è tirato indietro. Luna Forneris, Nicolò Calzà (U14), Carotta Gautero e Federico Pozzi (U16) il motto di De Coubertain ‘l’importante è partecipare’ proprio non lo considerano. Sono loro, e con entusiasmo, i vincitori delle quattro gare di oggi del 38° Skiri (continua)

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL

SKIRI TROPHY XCOUNTRY UNA VALANGA DI EMOZIONI. SULLA PISTA OLIMPICA BABY, CUCCIOLI E REVIVAL
Prima giornata del ‘mini mondiale’ per i piccoli fondisti a Lago di Tesero Tra i Baby successo di Sagmeister e Trettel, fra i Cuccioli primi Carletto e Gaole Nel Revival torna a vincere il trentino Conti, al femminile vittoria per Gismondi Domani mattina le gare delle categorie Ragazzi e Allievi “Ready, set, go!” Alle 14.30 lo storico speaker dello Skiri Trophy XCountry, Mario Broll, ha lanciato i primi giovanissimi della 38.a edizione di quello che unanimemente è considerato il ‘mundialito’ dello sci di fondo giovanile. I baby, o Under 10 come si usa chiamarli adesso, hanno monopolizzato l’attenzione sulle piste di Lago di Tesero, in Val di Fiemme, poi è toccato agli U12 (Cuccioli) e qui (continua)

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE

LA PISTA DEGLI ABETI SI TINGERÀ DI TRICOLORE. A SCHILPARIO COPPA ITALIA GAMMA E RODE
A Schilpario Coppa Italia Gamma, Rode e Campionati Italiani Sprint U18-U20 A febbraio due giornate intense di gare sulla Pista degli Abeti Sabato 12 Sprint Senior, Giovani e Campionati Italiani, domenica 13 la Mass Start Gismondi, Ghio, Laurent e Barp campioni italiani a Padola di Comelico Superiore (BL) Lo S.C. Schilpario, concluso il primo round di gare, pensa già al prossimo appuntamento con lo sci di fondo in programma il 12-13 febbraio sempre sulla ‘Pista degli Abeti’ di Schilpario (BG). Oltre alle gare di Coppa Italia Gamma Senior e di Coppa Italia Rode per i giovani, sulla pista bergamasca sentiremo suonare l’Inno di Mameli che decreterà il campione italiano Sprint U18-U20. Il direttore di (continua)

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO

BOSCACCI E DE SILVESTRO ALL’EPIC SKI TOUR. 4ALL, EPIC E VERTICAL, IL TRIS È SERVITO
Al via i campioni del mondo Boscacci e De Silvestro, Nicolini, Oberbacher e Verbnijak Weekend dedicato allo skialp per due giornate “epiche” sul Monte Bondone Ultimo giorno per iscriversi online alla quota di 35 Euro Oggi a Trento Expo Area e alle ore 18 Tamara Lunger “live” “Tutto pronto, i tracciati sono perfetti” sono le parole di Kurt Anrather, responsabile del comitato organizzatore di “Epic Ski Tour” il quale, dopo aver testato i percorsi assieme ai propri collaboratori, è pronto a sedersi in cabina di regia a dirigere la sua “creazione”. Oggi e domani sontuosi appuntamenti con lo scialpinismo nella splendida cornice di Trento e del Monte Bondone, c’è fermento n (continua)