Home > Cibo e Alimentazione > Ronco dei Tassi – La Malvasia Collezione di Famiglia 2019 Vino dell’anno ai Food and Travel Italia Awards 2021

Ronco dei Tassi – La Malvasia Collezione di Famiglia 2019 Vino dell’anno ai Food and Travel Italia Awards 2021

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Ronco dei Tassi – La Malvasia Collezione di Famiglia 2019 Vino dell’anno ai Food and Travel Italia Awards 2021

Ronco dei Tassi presenta la Collezione di Famiglia


Novità per la dinamica azienda del Collio gorizianoRonco dei Tassi presenta la Collezione di FamigliaLa Malvasia Collezione di Famiglia 2019 Vino dell’anno ai Food and Travel Italia Awards 2021

Ronco dei Tassi, storica azienda vinicola del Collio goriziano, presenta la Collezione di Famiglia ed è subito un successo. Infatti la Malvasia Collezione di Famiglia 2019 è stata incoronata Vino dell’anno ai Food and Travel Italia Awards 2021.

Novità 2021 della cantina della famiglia Coser è stata l’uscita di tre nuovi, importanti, vini denominati appunto Collezione di Famiglia, ad indicare la loro particolarità ed unicità. Si tratta delle riserve di Malvasia e Pinot Bianco 2019, che i Coser scelgono di imbottigliare nella loro azienda sul Monte Quarin a Cormòns solamente nelle annate che ritengono migliori (come appunto è stato il 2019), prolungandone l’affinamento proprio per testimoniare la longevità dei vini bianchi del loro territorio. Vini preziosi, che con il tempo affinano carattere e qualità, che hanno già conquistato pubblico e critica, tant’è che – oltre al podio ai Food and Travel Italia Awards 2021 – la Malvasia 2019, con 98 punti, è nella Top Ten dei bianchi italiani e al vertice della classifica dei vini friulani nella guida I migliori 100 vini e vignaioli d’Italia 2022 firmata da Luciano Ferraro e Luca Gardin.

La Malvasia Collezione di Famiglia 2019 e il Pinot Bianco Collezione di Famiglia 2019 sono disponibili in 2.000 bottiglie numerate, che vengono proposte anche in eleganti cassette di legno da 3 bottiglie. Le loro fresche e vivaci etichette sottolineano il legame che – anche attorno alla creazione di un vino – unisce le generazioni della famiglia: riproducono infatti, rispettivamente, un disegno di Costanza, figlia di Enrico, e uno di Leone, figlio di Matteo.

Terzo vino della Collezione di Famiglia è Madame Sauvignon, una riserva “una tantum” voluta per valorizzare un’annata particolarmente felice, il 2020, impreziosita dall’etichetta dell’artista Giordano Floreancig.

Al Fosarin i Tre Bicchieri Gambero Rosso 2022

E’ una spiccata vocazione verso i vini bianchi quella di Ronco dei Tassi: oltre alla Malvasia, al Pinot Bianco e al Sauvignon, produce Friulano, Ribolla Gialla, Pinot Grigio e il Fosarin, straordinario Collio Bianco che non teme il tempo, a base di Friulano, Malvasia, Pinot Bianco, portabandiera dell’azienda, che nella Guida del Gambero Rosso 2022 ha avuto la conferma dei Tre Bicchieri.  Ai Bianchi si affiancano l’interessante (e di grande potenzialità) Collio Rosso Cjarandon a base di Merlot e Cabernet, e il prezioso Picolit. Apprezzatissimi sul mercato estero (dove viene esportato circa il 60% della produzione), i vini di Ronco dei Tassi si trova nelle migliori enoteche, ma possono essere acquistati anche direttamente in azienda, dove su prenotazione è possibile fare interessanti degustazioni guidate. Vale la pena di andarci, anche per conoscere Fabio Coser e i suoi figli Enrico e Matteo, che lo affiancano da tempo, e capire, conoscendoli, quanta passione, impegno, maestria c’è dietro un bicchiere del loro stupendo vino.

Ronco dei Tassi – Località Montona 19, Cormòns (GO) – Tel. +39 048160155 – www.roncodeitassi.it – info@roncodeitassi.it


Fonte notizia: http://www.roncodeitassi.it/


ronco dei tassi | vino | collio | friuli venezia giulia |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

this speech collected Zi Zi students usually written down


Area stile beauty Eau de milano hospitality d’autore porta per la decima volta la bellezza naturale sul red carpet di Venezia e incanta tutti


Sung Ho Choi, ultrarunner: C'è tempo per lo sport e anche tempo per divertirsi!


A Cormòns, nel Collio, le 30 vendemmie di Ronco dei Tassi


Consultant Jean-Jacques Picart Dispenses His Best Career Advice


G20-AGRICOLTURA FIRENZE: TERRITORI, CULTURA ENOARTE A PALAZZO VECCHIO


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Dedicate ai National Park of the World le eleganti strenne natalizie delle Cantine di Franciacorta. Anche on line

Dedicate ai National Park of the World le eleganti strenne natalizie delle Cantine di Franciacorta. Anche on line
Si ordinano on line o si acquistano direttamente nel wine store di Erbusco, dove si trova il più vasto assortimento di vini della Franciacorta a prezzo di cantina. Le bollicine di Franciacorta sono un must per le tavole delle feste o per un regalo natalizio prezioso e raffinato. Le si può ricevere direttamente a casa nelle eleganti confezioni realizzate dalle Cantine di Franciacorta, fornitissimo wine store con enoteca di Erbusco (Bs), noto perché nel suo elegante open space di oltre 500 mq dove si può trovare il più vasto assortimen (continua)

Accordo-quadro di collaborazione tra il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica – DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia e la Fondazione Ugo Da Como

Accordo-quadro di collaborazione tra il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica – DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia e la Fondazione Ugo Da Como
Rientrano nell’ambito dell’accordo-quadro le ricerche in ambito storico-architettonico e la collaborazione nel campo del restauro e della conservazione di beni architettonici Il Dipartimento di Ingegneria Civile, Architettura, Territorio, Ambiente e di Matematica – DICATAM dell’Università degli Studi di Brescia e la Fondazione Ugo Da Como di Lonato del Garda presentano l’Accordo-quadro di collaborazione sul tema “Studio, tutela e valorizzazione del patrimonio storico-architettonico, paesaggistico, archivistico, librario, artistico e museale di proprietà della Fondazion (continua)

Presepi, mercatini di Natale, eventi a Brescia e nella sua provincia

Presepi, mercatini di Natale, eventi a Brescia e nella sua provincia
Dalle montagne innevate della Valle Camonica alle sponde del lago di Garda, la provincia di Brescia si veste a festa per l’Avvento ed il Natale e accoglie i visitatori con presepi, mercatini, tradizioni natalizie. MONTE ISOLA, L’ISOLA DEL NATALEL’incanto di Monte Isola, che si specchia nelle acque profonde del lago d’Iseo, si fa più magico durante il periodo natalizio, quando le sue piccole frazioni sono addobbate a festa con luminarie a tema, alberi di Natale e presepi. Sbarcando sull’isola, che si raggiunge con una traversata di pochi minuti di battello, si respira un’atmosfera immota, senza tempo, accres (continua)

3, 4 e 5 dicembre – “Parigi 2021”: un piatto del Buon Ricordo a tiratura limitata per un menù dedicato alla capitale francese

3, 4 e 5 dicembre – “Parigi 2021”: un piatto del Buon Ricordo a tiratura limitata per un menù dedicato alla capitale francese
"Parigi 2021" appuntamento nel week end del 3, 4 e 5 dicembre in 17 ristoranti del Buon Ricordo Il  piatto in ceramica dipinto a mano che sarebbe stato dato in omaggio in piazza St Sulpice a Parigi a chi degustava le prelibatezze proposte nel Ristorante del Buon Ricordo allestito all’interno del “Mercato italiano” (in programma dal 25 novembre al 5 dicembre, sospeso dagli organizzatori per precauzione Covid), sarà regalato a chi parteciperà ai pranzi o alle cene del ciclo  (continua)

Enoturismo: le eccellenze bresciane calamitano i mercati d’alta gamma al “Divino Wine & Hospitaly Travel”

Enoturismo: le eccellenze bresciane calamitano i mercati d’alta gamma al “Divino Wine & Hospitaly Travel”
Visit Brescia partecipa a “Divino Wine & Hospitaly Travel” Dal 14 al 16 novembre – Visit Brescia partecipa a “Divino Wine & Hospitaly Travel”, il format dedicato all’enoturismo pensato per mettere in contatto le eccellenze mondiali del settore coi mercati d’alta gamma. La DMO bresciana rappresenterà le aree d’eccellenza della provincia (aziende produttrici, cantine, consorzi e Strade del Vino) illustrando itinerari di viaggio e attività esperienziali (continua)