Home > Ambiente e salute > Medicina Estetica: Chi può praticarla

Medicina Estetica: Chi può praticarla

scritto da: Andrea3000 | segnala un abuso

Medicina Estetica: Chi può praticarla


I trattamenti legati al mondo della medicina estetica sono diventati, negli anni, delle pratiche “comuni” in grado di aiutare le persone a migliorare una loro condizione di disagio. Questo però ha comportato l’innescarsi di un pensiero sbagliato, ossia la convinzione che praticare tali procedure sia qualcosa di molto facile visto che basta una siringa.

Cosa c’è alla base di questa affermazione? Le domande dei pazienti!

Sempre più spesso capita infatti che i pazienti chiedano se è possibile effettuare i trattamenti rientranti nella macrocategoria della medicina estetica (quindi filler labbra, zigomi o ancora botulini) in centri estetici, quindi da personale non autorizzato.

Con queste righe vogliamo quindi dare risposta a questo quesito, che onestamente fa rabbrividire ogni medico estetico.

COS’È LA MEDICINA ESTETICA

Partiamo dalle basi, quindi iniziamo sintetizzando il più possibile cosa si intende per medicina estetica verona.

Con la terminologia Medicina Estetica si indica quella branca della medicina, relativamente giovane, che si pone come obiettivo quello di migliorare la qualità della vita dei pazienti intervenendo, in maniera assolutamente non chirurgica, su piccoli inestetismi che creano nel paziente un forte senso di disagio.

Già da questa piccolissima definizione si evince una cosa non di poco conto, ossia che essendo la medicina estetica una branca della medicina, i relativi trattamenti possono essere messi in atto solamente da medici qualificati; quindi da persone che hanno studiato medicina e chirurgia (con conseguenze conseguimento del titolo) e che abbiano poi intrapreso un percorso di specializzazione che ha permesso loro di conseguire il titolo di medico estetico verona.

SOLO UN MEDICO ESTETICO PUÒ ESEGUIRE TRATTAMENTI DI MEDICINA ESTETICA

Un altro motivo che riserva solo ai medici estetici il diritto di effettuare questa tipologia di trattamenti è la necessità di prendere in considerazioni le possibili complicanze che potrebbero insorgere; anche se la percentuale che ciò accada è molto bassa.

Bisogna tenere a mente che i trattamenti di medicina estetica sono a tutti gli effetti dei trattamenti medici il che comporta la necessità di venire a conoscenza dello stato di salute del paziente, di conoscere la storia clinica di quel determinato paziente in modo da essere in grado di capire se il trattamento che si vuole eseguire sia o meno sicuro per la salute del paziente.

E questo solo un medico può accertarlo.

In definitiva per chiudere questo articolo, nell’eventualità in cui vogliate sottoporvi a dei trattamenti di medicina estetica assicuratevi che ad eseguirli siano persone autorizzate e competenti perché le conseguenze potrebbero essere realmente gravi e permanenti.

 

 

medicina estetica | medico estetico |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Pandemia diabete: è emergenza. I pazienti non possono più aspettare


Ottenere un viso più giovane


Il tuo percorso di bellezza con la chirurgia estetica


Medicina estetica dopo i 40 anni


Farestetica – Centro di medicina e chirurgia estetica Roma


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Perché Scegliere le Pergole in Alluminio

Perché Scegliere le Pergole in Alluminio
Per godere a pieno dei propri spazi aperti (giardino, terrazza, balcone o qualsiasi altro spazio esterno possediate) una delle opzioni più gettonate è l’installazione di pergole in alluminio. COS’È UNA PERGOLA IN ALLUMINIO Installare una pergola in alluminio significa creare una struttura, esteticamente lineare ed elegante, che adattandosi perfettamente ad ogni contesto e ad ogni condizi (continua)

Perché Costruire Case in Ferro

Perché Costruire Case in Ferro
Quando si pensa al proprio futuro ci si immagina spesso in una bella casa, creata su misura in base alle proprie necessità e ai propri gusti. Per poter creare questo spazio personae in cui rifugiarsi a fine giornata, si pensa alla calce, al cemento, ai mattoni: tutti metodi tradizionali nella costruzione di unità abitative. E se vi dicessimo che esistono altri modi per costruire le cas (continua)

Le Diverse Tipologie di Piega Lamiera

Le Diverse Tipologie di Piega Lamiera
Lavorare con le lamiere richiede delle conoscenze specifiche tanto quanto le lavorazioni che vengono eseguite su questa tipologia di materia prima. La lavorazione sicuramente più comune, ma non per questo facile da realizzare è la piegatura della lamiera.Quest’ultima ha l’obiettivo di andare a deformare la lamiera attraverso un’azione di flessione. Questa deformazione viene voluta in modo che le l (continua)

Le 5 Cose da Mangiare in Umbria

Le 5 Cose da Mangiare in Umbria
L’Italia è un territorio ricco di storia, di arte e i tantissimo buon cibo. Veniamo invidiati in tutto il mondo e dobbiamo esserne assolutamente fieri.Però capita spesso che neanche noi italiani siamo a conoscenza della vastità delle prelibatezze che abbiamo sul nostro territorio ed è in realtà una cosa comprensibile visto che ogni regione italiana vanta le sue personalissime e uniche specialità.O (continua)

Piegatura Lamiera: in cosa consiste?

Piegatura Lamiera: in cosa consiste?
Nelle carpenterie metalliche una delle lavorazioni che maggiormente richiesta ed effettuata è la piegatura lamiera. Ma in cosa consiste questa particolare tecnica? Qual è il risultato che si vuole ottenere tramite l’applicazione di questa lavorazione? Bene, con questo articolo proviamo a dare risposta a queste domande. La piegatura delle lamiere è una particolare lavorazione che ha lo (continua)