Home > News > Le atlete Rocchino e Papa sostengono Pangea: “Non dimentichiamoci delle donne afghane!”

Le atlete Rocchino e Papa sostengono Pangea: “Non dimentichiamoci delle donne afghane!”

scritto da: Mimmo.Media84 | segnala un abuso

Le atlete Rocchino e Papa sostengono Pangea: “Non dimentichiamoci delle donne afghane!”


In occasione della giornata contro la violenza sulle donne, le sportive richiamano l’attenzione verso l’iniziativa: “Hikaya: 4 donne dall'Afghanistan, un progetto concepito da Nucleo Media Studio per sensibilizzare e favorire una raccolta fondi lanciata dalla Fondazione Pangea Onlus per sostenere le donne afghane vittime di violenza.

 

 

Carmen Rocchino  sincronetta italiana e dal 2019 atleta del gruppo sportivo della Marina Militare e Veronica Papa,  atleta della nazionale italiana di tuffi dalle grandi altezze, in occasione della giornata contro la violenza sulle donne, hanno deciso di sostenere l’iniziativa Hikaya: 4 donne dall'Afghanistan.

Il progetto concepito da Nucleo Media Studio per sensibilizzare e favorire la raccolta fondi lanciata dalla Fondazione Pangea Onlus per sostenere le donne afghane vittime di violenza è un’idea nata appena la situazione sociale in Afghanistan è precipitata, ed è stata realizzata per agire concretamente in merito alla questione, attraverso la produzione di un podcast sulla tematica.

Le due atlete hanno entrambe diffuso un video sui loro canali social, in cui esprimono il proprio sostegno nei confronti dell’iniziativa a favore delle donne afghane.

Entrambe invitano tutti a non abbassare l’attenzione verso il problema della violenza sulle donne e allo stesso tempo hanno ricordato l’impegno di Pangea nei confronti delle donne afghane, vittime di una violenza inaudita.

 Nucleo Media Studio è la realtà promotrice di questa iniziativa.

Una factory attiva nella creazione di campagne di comunicazione digitale e attiva nella promozione del rispetto e tutela dei diritti umani. Una realtà molto vicina anche a tematiche sociali e di tutela ambientale.

Una sensibilità tale da portare Nucleo Media Studio verso un contatto diretto nei confronti di Fondazione Pangea Onlus, che dal 2003 opera a Kabul accanto alle donne afghane con un progetto di emancipazione economica e sociale e microcredito. Il progetto non si è fermato e Pangea continua, anche oggi, a lavorare accanto alle donne e ai bambini; per non lasciare sole le donne afghane è stata attivata una raccolta fondi per il progetto “Emergenza Afghanistan”.

 

Quattro storie raccontate attraverso la voce dell’attrice Daniela Ioia

Quattro storie di giovani donne afghane raccontate dalla voce di Daniela Ioia, attrice professionista, nota anche per la sua partecipazione nella serie “Gomorra” e nel film “Il Sindaco del Rione Sanità”, inserite in quattro episodi creati ad arte e supportati da uno specifico sound, grazie al lavoro svolto da Danilo Bellobuono, podcaster manager e sound designer professionista.

Le storie sono state ideate e sceneggiate da Raffaele Cars, scrittore di romanzi e racconti, autore di podcast e copywriter.

Un lavoro prodotto da Nucleo Media Studio, che ha coinvolto più professionisti per la realizzazione di una nobile causa.

Link Spotify podcast:

https://open.spotify.com/show/71G4TUt1EV37HuXp4XibHd

Link Pangea per donazione:

 https://pangeaonlus.org/contributo/emergenza-afghanistan/

 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Hikaya: 4 donne dall'Afghanistan, podcast per sensibilizzare e favorire la raccolta fondi lanciata da Pangea, a sostegno delle donne e bambini di Kabul, ideati da Nucleo Media Studio


ARRIVA DON PAPA RUM 10 ANNI.


I Settanta Anni Dell' UDI nel messaggio del Presidente Sergio Mattarella


Arriva Don Papa Rum, il primo Rum delle Filippine.


Presentazione del libro LO SPORT DELLE DONNE


Twirling Santa Cristina: sport, spettacolo e solidarietà ad Orta San Giulio.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Teatro De Rosa di Frattamaggiore: arriva la nuova stagione teatrale tra prosa e comicità

Teatro De Rosa di Frattamaggiore: arriva la nuova stagione teatrale tra prosa e comicità
Il teatro torna nella città di Frattamaggiore con una stagione tra prosa e comicitàUna stagione teatrale ricca e di qualità quella proposta per il 2021/22 dal Teatro De Rosa (Via Lupoli, 60 – Frattamaggiore –NA-), che si presenta al pubblico con una conferenza inaugurale nel foyer del teatro stesso con ospiti dal cast della nuova stagione Adriano Falivene, Maria Bolignano, Francesco Procopio (continua)

Ospiti, vip e il nuovo locale in montagna: la stagione autunnale de L'Osteria La Briciola

Ospiti, vip e il nuovo locale in montagna: la stagione autunnale de L'Osteria La Briciola
Oggi ci troviamo con Enrico titolare del ristorante Osteria La Briciola nota per progetti ed iniziative memorabili oltre che per la sua raffinata e ottima cucina. Lo scorso 9 luglio, per esempio, si è tenuto un evento splendido al castello Orsini – Cesi – Borghese. L'OSTERIA LA BRICIOLA A DUE PASSI DA ROMAIl ristorante, una vera e propria oasi di pace a due passi da Roma, è spesso meta d (continua)

Sold out a "Le Storie", venerdì la presentazione del libro L'Apparenza' a RomArt Factory

Sold out a
E' stato un enorme successo la presentazione del libro “L’Apparenza” di Ginevra Tagliatesta alla libreria  “Le Storie” lo scorso 18 novembre a Roma in Via Giulio Rocco...Sold out  e una grande soddisfazione generale!La libreria "Le Storie" dal 2008 è una nota realtà della Capitale; sita a Garbatella, è un vero e proprio punto di riferimento per lettori grandi e piccol (continua)

“La città delle sfide”, tre progetti di rigenerazione urbana a confronto da Foqus

“La città delle sfide”, tre progetti di rigenerazione urbana a confronto da Foqus
Il 25 novembre per il ciclo di incontri “Colloquia” le esperienze da Toscana, Puglia e Sicilia   I racconti di tre progetti virtuosi di rigenerazione urbana, da Toscana, Puglia e Sicilia, saranno al centro del nuovo incontro dei “Colloquia” di Foqus in programma giovedì 25 novembre alle ore 15,30 nella Corte dell’Arte (via Portacarrese a Montecalvario 69), con il (continua)

Innovazione, carattere familiare ed alto livello qualitativo a Casa de Rinaldi

Innovazione, carattere familiare ed alto livello qualitativo a Casa de Rinaldi
Arte e sapori della tradizione napoletana nella cucina di Salvatore e Cristiano Una cucina tipica italiana con pasta fatta in casa ed una vera pizza napoletana sono i pilastri di Casa de Rinaldi, noto per le carni pregiate lavorate in loco e per le pizze realizzate con impasti speciali, integrali e multicereali ad alta idratazione. I “cavalli di battaglia” di questo ristorante pizzeria e hamb (continua)