Home > Ambiente e salute > Un nuovo servizio alla farmacia “Mecenate” per lo screening dell’osteoporosi

Un nuovo servizio alla farmacia “Mecenate” per lo screening dell’osteoporosi

scritto da: Marcocavini | segnala un abuso

Un nuovo servizio alla farmacia “Mecenate” per lo screening dell’osteoporosi


Lo screening dell’osteoporosi direttamente in farmacia. La Farmacia Comunale n.6 “Mecenate” è stata dotata della strumentazione per eseguire l’esame della densitometria ossea che permetterà, in pochi secondi, di conoscere la resistenza delle proprie ossa e di prevenire così i rischi di fratture. Questo test è effettuato in modo non invasivo e misura la densità minerale ossea al calcagno, fornendo risultati attendibili volti a anticipare, diagnosticare e controllare l’osteoporosi. I pazienti avranno dunque l’opportunità di conoscere i rischi di incorrere in questa patologia silenziosa e asintomatica, e potranno poi approfondire la valutazione attraverso il ricorso ad un medico o a uno specialista. L’esame è consigliato soprattutto per le donne in menopausa che, a causa della diminuzione della massa ossea, sono maggiormente soggette a osteoporosi, ma chiunque potrà svolgere un’utile valutazione preventiva per attuare eventuali adeguamenti negli stili di vita.

La “Mecenate”, punto di riferimento in città nella distribuzione di articoli sanitari e ortopedici, amplia così ulteriormente la propria gamma di servizi in ambito terapeutico e riabilitativo. Nei mesi scorsi, la farmacia aveva acquisito le strumentazioni per la Magnetoterapia a bassa frequenza per applicazioni domiciliari per il trattamento di patologie osteoarticolari, mentre la scorsa primavera era stata attivata la collaborazione con un tecnico specialista per valutare e realizzare ausili ortopedici personalizzati attraverso l’utilizzo di una speciale pedana baropodometrica capacitiva-resistiva. Tutto questo si aggiunge alla specializzazione della “Mecenate” nella distribuzione di articoli sanitari per la mobilità quali carrozzine, deambulatori ascellari e deambulatori rollator, oltre che di una vasta gamma di presidi riabilitativi e fisioterapici per persone fragili e per sportivi. Per informazioni e prenotazioni sui singoli servizi è possibile contattare lo 0575/21.413 o scrivere su WhatsApp al 327/08.38.261.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

STUDIO MEDICO SOMALIA SALUS CONVENZIONATA CON IL SSN ,si trova in zona Trieste a Roma medicina fisica,riabilitazione,diagnostica per immagini,medicina specialistica,analisi cliniche


FA mostra audio-visiva: Festa dei nonni 2019 "Più la vita ti segna, più valore ha”


Amici del cuore: Fibrillazione Atriale, in Calabria screening gratuiti il 13 Maggio


LABORATORIO ANALISI ROMA GILAR MEDICAL HOUSE VIGNE NUOVE e al DELLE VALLI si effettua ORARIO NO STOP per il Centro Cura dell'OSTEOPOROSI


Nei Centri della Struttura Sanitaria CONVENZIONATA CON IL SSN GRUPPO SANEM si effettua prevenzione grazie ad analisi esami specifici


Causa Covid rallentamento degli screening oncologici programmati e degli esami diagnostici: nei prossimi 5 anni previsti 3-4mila morti in più per cancro


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Una gara di cucina tra studenti per premiare il miglior piatto con carni bianche

Una gara di cucina tra studenti per premiare il miglior piatto con carni bianche
Una gara di cucina per individuare e premiare il miglior piatto a base di carni bianche. La sfida ha coinvolto gli alunni dei due istituti alberghieri “Vegni-Capezzine” di Cortona e “Vasari” di Figline Valdarno che hanno partecipato al contest “#AtavolaconAlemas - Christmas Edition” e che hanno dato vita ad un’inedita competizione a distanza all’insegna dei sapori della tradizione. Questa ini (continua)

Una nuova sinergia artistica collega street art e teatro

Una nuova sinergia artistica collega street art e teatro
Una sinergia per collegare arte urbana e teatro. L’associazione Noidellescarpediverse e il produttore culturale Matteo Bidini hanno avviato una collaborazione volta a promuovere progetti congiunti per un’educazione e una formazione all’arte nelle sue diverse forme, prevedendo iniziative che spaziano dai laboratori nelle scuole allo sviluppo della street art. Questi due soggetti aretini hanno (continua)

Il Tennis Giotto è la terza miglior scuola tennis toscana

Il Tennis Giotto è la terza miglior scuola tennis toscana
Il Tennis Giotto è la terza miglior scuola tennis della Toscana. Il riconoscimento è arrivato direttamente dalla Federazione Italiana Tennis che ha pubblicato le classifiche del “Grand Prix - Trofeo delle Scuole Tennis 2021” in cui ha proposto un confronto tra i circoli di tutta la penisola attraverso una valutazione dell’attività sportiva Under20 e dell’insegnamento giovanile della disciplin (continua)

Due nuovi progetti di servizio civile per le Acli di Arezzo

Due nuovi progetti di servizio civile per le Acli di Arezzo
Due nuovi progetti di servizio civile per le Acli di Arezzo. L’associazione ha pubblicato il bando che permetterà a quattro giovani tra i diciotto e i ventinove anni di vivere un’esperienza professionale e umana di un anno in cui mettersi alla prova tra diversi ambiti operativi collegati al sociale. L’accoglienza e l’inserimento dei nuovi civilisti sono previsti nel mese di maggio, ma per pre (continua)

Le ospiti della Casa Pia lavorano ai ferri per il Calcit

Le ospiti della Casa Pia lavorano ai ferri per il Calcit
Le ospiti della Casa di Riposo “Fossombroni” lavorano ai ferri per il Calcit. L’istituto cittadino, conosciuto come Casa Pia, ha aderito al progetto “Mani&Cuore per il Calcit” e ha coinvolto le proprie residenti con l’obiettivo di portare un contributo alla realizzazione di mille coperte di lana che, nei prossimi mesi, saranno stese in una manifestazione in cui verrà tappezzata e colorata (continua)