Home > Spettacoli e TV > The Mad Cave: una vita all’insegna della musica

The Mad Cave: una vita all’insegna della musica

scritto da: GM | segnala un abuso

Segui Leif su SpiedLife e lasciati ispirare dalla sua musica e dalla sua positività


#

La passione di Leif, protagonista di SpiedLife con il canale The Mad Cave, è la musica, tanto da averne fatto il suo lavoro. Con ben due album all’attivo pubblicati negli anni ’90, molti anni dopo è tornato a comporre e secondo lui “sta andando piuttosto bene”. Leif ha raccontato di avere diversi alias a seconda del genere che tratta: su SoundCloud, con l’account Digital Madman, conta più di 50 milioni di ascolti; mentre con l’alias Electro Fabrik è arrivato alla vetta della classifica iTunes Electronic in Finlandia. Leif, un’artista poliedrico che viene dalla parte più a nord della Svezia, si descrive come una persona “semplice, che cerca di vivere con positività”. Ha inoltre aggiunto che il suo motto nella vita è “tratta gli altri come vorresti essere trattato”. Leif ha addirittura dato vita ad una web radio chiamata Music4U e possiede anche una piccola etichetta discografica insieme ad altri colleghi canadesi e statunitensi “Rabies Doc Records”

 

“Mi ha sempre affascinato l’idea di poter vedere come le persone vivono in diverse parti del mondo e scoprire nuove culture” ha raccontato Leif, “per questo quando ho scoperto SpiedLife prima sono diventato un accanito spettatore, poi ho deciso di prendere parte al progetto come uno dei protagonisti”. “Guardavo spesso le dirette di una famiglia statunitense ed ero molto attivo nella chat” ha detto Leif e ha aggiunto che a un certo punto gli altri utenti hanno iniziato insistentemente a chiedergli di partecipare al format e lui ha accettato la sfida. “Per farla breve, nel mio canale troverete la mia quotidianità” ha raccontato, spiegando che per lui è particolarmente importante che i suoi spettatori capiscano che quello che vedono è la sua realtà, nuda e cruda, senza artifizi “a volte posso essere noioso, a volte invece la mia parte più giocherellona viene fuori e inizio a ballare in giro per casa”. “Generalmente davanti alla webcam ci sono io che faccio musica o che lavoro al computer, ma di tanto in tanto mi piace tenere delle sessioni con gli spettatori, in cui interagisco direttamente con la chat” ha raccontato Leif.

 

The Mad Cave ha spiegato che la presenza della telecamera nella sua quotidianità è diventata normale e che la chiave è non permettere agli spettatori di controllare la propria vita. “Non c’è nulla che mi sento di non mostrare di fronte alle telecamere” ha raccontato Leif, scherzando sul fatto che qualche volta “mi piacerebbe nascondere la mia pancia”. A parte gli scherzi, Leif ha spiegato di spegnere la telecamera solo quando ha degli ospiti che non vogliono essere ripresi “per il resto non c’è nulla che mi sento di voler nascondere”. “SpiedLife mi ha permesso di conoscere nuove persone da ogni parte del mondo” ha raccontato Leif, aggiungendo che la partecipazione al programma gli ha permesso di ottenere maggiore visibilità anche per il suo lavoro. Il protagonista di The Mad Cave ha spiegato di vivere la vita giorno per giorno, senza porsi troppe domande sul futuro. Non perdere la sua musica e la sua positività, on demand 24 ore su 24 su SpiedLife.


Fonte notizia: https://www.spiedlife.com/


reality | web | web show | live |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

#POLIdesignWeek


MAD Fest 2021: torna a Napoli il festival degli orizzonti digitali


MAD Fest 2021: al via il festival in streaming


Esce in radio “Sospesi” nuovo singolo di Sista


Successo per “La casa del colonnello”, il libro e il progetto per la Onlus


Il porfido rosso antico


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CasaMonika: una famiglia tutto pepe

Lasciati coinvolgere dall’energia di Monika e della sua famiglia, protagonisti veterani di SpiedLife Monika Kabashi, protagonista di SpiedLife con il canale CasaMonika, è una vera veterana del format, a cui ha da subito dato fiducia, decidendo di partecipare insieme alla sua famiglia. Da quel momento Monika è diventata uno dei canali può seguiti e amati di tutto il programma. Monika viene dall’Albania, precisamente da Korcë, ma è in Italia da più di vent’anni ormai. La sua è una storia di migrazi (continua)

Il Sudafrica a portata di click con ShadyB Lifestyle

Segui Shady su SpiedLife e scopri una nuova cultura e un nuovo modo di vivere Quando Shady Andrews ha deciso di iniziare la sua avventura con SpiedLife otto mesi fa con il canale ShadyB Lifestyle aveva in mente uno scopo ben preciso: far conoscere la sua cultura e le sue tradizioni in tutto il mondo. Shady viene dal Sudafrica, precisamente da Kimberley, e a detta sua il suo popolo “ha tanto da offrire e da far vedere al mondo”. “Abbiamo un modo di parlare e di agire diverso (continua)

La quotidianità di Casa Sissy, tra balli, musica e faccende di casa

Non perderti l’energia di Giancarla, Paolo e la loro cagnetta Sissy su SpiedLife Giancarla e Paolo si sono conosciuti ormai quasi dieci anni fa e si sono sposati nel 2018, entrambi in seconde nozze, coronando il loro sogno d’amore. La coppia fa parte della grande famiglia di SpiedLife con il canale Casa Sissy da agosto 2021, ma a detta loro “sembra di averne fatto parte da sempre vista la naturalezza con cui viviamo l’esperienza”. I due vivono in Veneto con la loro cagnolina S (continua)

L’ascesa verso le stelle di Sari-Sari TV

L’ascesa verso le stelle di Sari-Sari TV
Segui su SpiedLife Dana, una mamma filippina che ha deciso di mostrare la vita della sua famiglia a 360° e senza filtri  Inseguire sempre i propri desideri e non arrendersi mai. Queste sono le parole che meglio descrivono Dana, all’anagrafe Dannalie Marca-Cinco, che ormai da un anno è una dei protagonisti di SpiedLife con il canale Sari-Sari TV. Dana vive nelle Filippine insieme a suo marito, con cui è sposata da 12 anni, e quattro splendidi bambini.  Al momento fa la mamma a tempo pieno e con il piccolo (continua)

Due cuori e un camper: la vita on the road dei Nekocamper

Segui su SpiedLife Fulvio e Samantha, una coppia che si è lasciata le comodità di casa alle spalle ed è partita all'avventura Il desiderio di avventura, la voglia di mettersi in gioco e di vivere all’insegna della libertà: questi sono in motivi che hanno spinto i Nekocamper, concorrenti di SpiedLife, a trasferirsi nel loro camion camperizzato per vivere una vita on the road. Fulvio e Samantha, ex operai tessili della provincia di Como, sono sposati da 25 anni e la vita “normale” tra le mura di casa non ha mai fatto per l (continua)