Home > News > KREACASA CRESCE DEL 250% (GRAZIE AI SOCIAL)

KREACASA CRESCE DEL 250% (GRAZIE AI SOCIAL)

scritto da: COMUNICAZIONELIVE | segnala un abuso

KREACASA CRESCE DEL 250% (GRAZIE AI SOCIAL)

Bilancio in crescita per l’azienda di San Biagio di Callalta capace di portare la vendita dei materiali di pregio su Facebook. Staff femminile e vocazione digitale, il fatturato a quota un milione e mezzo di euro. Il Ceo, Emmanuele Setten: “Siamo i pionieri nel mercato on line dell’edilizia”. E tutto era iniziato per una ristrutturazione di un bagno e da un lotto fallimentare


Durante il lockdown molte aziende dell’edilizia si sono arrese. Non è accaduto alla Kreacasa di San Biagio di Callalta, nel Trevigiano, che ha lanciato una campagna social senza precedenti per un settore, quello della progettazione edile, che è poco connesso al mondo dei social. In poche settimane sono state spedite gratuitamente a casa dei clienti di mezza Europa circa diecimila piastrelle con lo slogan di “se non puoi venire tu nel nostro showroom, portiamo noi i materiali a casa tua”. Tutti contatti sono stati trovati tramite i Social. Il risultato? Il bilancio è cresciuto del 250% in pochi mesi.

Kreacasa è un’azienda ancora molto giovane nel settore. Fondata nel 2017 da Emmanuele Setten, classe 1987, imprenditore che dopo alcune esperienze di lavoro all’estero (in Canada) ad un certo punto si è trovato a dover ristrutturare casa. Voleva creare un ambiente moderno, come quelli che si vedono sulle riviste di design e per farlo ha cominciato a girare gli showroom della zona, piccoli negozietti ma anche visitando i “giganti della piastrella” e consultando diversi siti specializzati: materiale edile, pavimenti, sanitari. Come molti neofiti, si rende conto che comperare on line certi prodotti è praticamente impossibile e sui social non ci sono informazioni. I siti non sono chiari, le offerte arrivano solo dal contatto diretto o dall’artigiano. 

Deciso a gestire in autonomia la propria ristrutturazione, Emmanuele decide di inventarsi un business: compra infatti ad una asta fallimentare una piccola fornitura di ceramiche e materiale per pavimentazione e rivestimenti. A quel punto decide di usarla per ristrutturarsi il bagno. E di fondare un’azienda partendo dal magazzino rimanente anche grazie a Tiziano Catterin, già affermato professionista nell’ambito dell’edilizia (oggi è il presidente dell’azienda). Nasce così Kreacasa, un nome semplice, disegnato con una “K” che richiama il tetto un po’ stilizzato di un’abitazione. 

“Il nostro obiettivo è dare la migliore risposta a tutte le domande di chi “Krea”, sia ai privati che ai professionisti: i migliori prezzi, i migliori materiali, la migliore consulenza possibile”, spiega Setten, Ceo di Kreacasa. “Affidabili, trasparenti e veloci. La nostra filosofia è ascoltarti e pensare come farebbe un cliente, in cambio diamo progetti a regola d’arte, proposte convenienti e mantenendo le tempistiche pianificate. Ma ci teniamo anche molto alla comunicazione on line e alle scelte controcorrente per svecchiare un settore come il nostro, che non ha il coraggio di osare”.

La spinta digitale dell’azienda si è rivelata un successo. Oggi il fatturato è a 1,5 milioni di euro (in crescita nell’anno del Covid del 250%), si attende un valore attorno ai 1,8 milioni per fine anno. I dipendenti sono nove, quasi tutte donne under 35. Nell’anno del Covid la crescita è stata esponenziale grazie alle nuove strategie di acquisto dei clienti e a scelte di marketing digitale innovative per il settore, che fino a pochi anni fa praticamente non conosceva i social network. Anche per questo i clienti arrivano anche dall’estero, da Croazia, Germania, Austria e Lituania. Si stanno facendo le prime esperienze di export anche verso Cina, Ghana e Senegal; ma persino in Iran e Iraq. 



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Prolungata fino al 9 marzo la mostra “Beatles Memorabilia Show” alle Tenute La Montina


Friuli Venezia Giulia Via dei Sapori: “In questi difficilissimi tempi, la fiducia e la stima reciproche con la clientela ci danno forza”


29 Febbraio: 2° Festival del Potatore della vite, Pruning Contest ideato e organizzato da Simonit&Sirch


Il Monastero Santa Rosa Hotel & Spa di Conca dei Marini (Sa) “Hotel of The Year” agli European Hotel & Restaurant Awards 2020


Mezzano di Primiero sulla rete televisiva ORF – Richieste di visite da parte di gruppi austriaci


I TEMPI STRINGONO. E' TEMPO DI AGIRE! – L'Unione Ristoranti Buon Ricordo ha lanciato il grido d'allarme lo scorso 30 marzo


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

CAORLE WONDERLAND, 750 MILA PERSONE E UN INDOTTO DA OLTRE DIECI MILIONI DI EURO

CAORLE WONDERLAND, 750 MILA PERSONE E UN INDOTTO DA OLTRE DIECI MILIONI DI EURO
Ha chiuso i battenti il 9 gennaio il mercatino di Natale più lungo d’Europa. Arrivano i primi bilanci da parte degli enti coinvolti: alberghi sold out prima delle restrizioni Covid, stagione quasi estiva per ristoranti e commercianti (un centinaio hanno aderito all’iniziativa), picco di turisti da Germania e Austria. Il Comune: “Successo per l’iniziativa, stiamo già ragionando sulla prossima edizione” CAORLE. Caorle Wonderland, è tempo di bilanci per il mercatino natalizio più lungo d’Europa. Dal 4 dicembre al 9 gennaio sono passati circa 750 mila visitatori sul litorale, con picchi di circa centomila presenze al giorno nei week end di bel tempo. Successo in particolare nei fine settimana di apertura e chiusura, baciati dal sole, ma invasione anche a Santo Stefano e all’Epifania. I dati arrivan (continua)

Cybro presenta i suoi telai alla fiera inglese Bespoked

Cybro presenta i suoi telai alla fiera inglese Bespoked
L’azienda di Bassano del Grappa sarà ad Harrogate, Gran Bretagna, dal 15 al 17 ottobre per il Bespoked Bicycle Show. Per CyBro e tutti suoi collaboratori sarà l’occasione per presentare i loro innovativi frame kit, ovvero i telai artigianali su misura. Non c’è stato il tempo di godersi il premio ricevuto agli Eurobike Awards, che Cybro Industries è già pronta per la prossima fiera, il Bespoked Bicycle Show di Harrogate, Gran Bretagna. L’azienda di Bassano del Grappa (VI) sarà infatti presente allo show inglese dedicato ai telaisti per dare sfoggio delle proprie creazioni.All’inizio di settembre, il lavoro della neonata compagnia CyBro Industries (continua)

VELVET MEDIA ENTRA NEL METAVERSO, PARTNERSHIP CON ANOTHEREALITY

VELVET MEDIA ENTRA NEL METAVERSO, PARTNERSHIP CON ANOTHEREALITY
L’agenzia di marketing e vendita on line accelera sui processi di digitalizzazione e offre ai propri clienti un nuovo servizio: la possibilità di comparire (e vendere) nel mondo parallelo che sta costruendo Facebook. Il titolare, Bassel Bakdounes: “Metaverso, NFT e Blockchain sono già il presente del marketing, serve rimanere al passo” C'è il brand che decide di realizzare una capsule collection unica e tracciabile. E che poi la fa conoscere (e la mette in vendita) in alcuni metaversi già esistenti, come quelli di Minecraft e Fortnite. Ma c'è anche l'associazione di volontariato che per raccogliere fondi può mettere all'asta uno solo di questi capi di abbigliamento, un unicum. E così finanziare i propri progetti solidali tramite (continua)

UN VINILE SOLIDALE, LE SEI COVER ROCK AND ROLL DI VELVET MEDIA PER PROTECTION 4 KIDS

UN VINILE SOLIDALE, LE SEI COVER ROCK AND ROLL DI VELVET MEDIA PER PROTECTION 4 KIDS
Iniziativa natalizia per l’agenzia di marketing e vendita on line. I dipendenti cantano assieme le hit, dai Beatles ai Green Day. Ne esce “Rock and Roll Heroes”, un disco ad edizione limitata e la possibilità di comprare la musica (a fine benefici) on line. Il ceo, Bassel Bakdounes: “È il nostro modo di far qualcosa di utile per chi non avrà la nostra fortuna a Natale” Un vinile, sei hit storiche e un fine benefico. Sta dentro questi elementi l’iniziativa natalizia di Velvet Media, agenzia di marketing e vendita on line veneta da 150 dipendenti, da quattro anni premiata dal Sole 24 Ore per i suoi ritmi di crescita. Un’agenzia che da sempre si è ispirata ai manga e al rock and roll per definire i propri valori e che adesso ha deciso di salire davvero sul palco, i (continua)

4+ NUTRITION, GLI INTEGRATORI SPORTIVI PRODOTTI A PADOVA DIVENTANO PARTNER UFFICIALE DI OLIMPIA MILANO

4+ NUTRITION, GLI INTEGRATORI SPORTIVI PRODOTTI A PADOVA DIVENTANO PARTNER UFFICIALE DI OLIMPIA MILANO
La squadra di pallacanestro di serie A per la stagione 2021/22 utilizzerà gli integratori sportivi prodotti dalla padovana “4+ Nutrition”. Il Performance Team della squadra ha scelto il prodotto padovano per i propri giocatori. Rossetto: “Essere fornitori di una società sportiva così importante è un attestato di qualità per il nostro lavoro” PADOVA/MILANO. Una partnership d’eccellenza per la stagione cestistica 2021/2022. La società Pallacanestro Olimpia Milano ha scelto di utilizzare gli integratori alimentari creati dalla padovana “4+ Nutrition”, società da dieci anni impegnata nella produzione di integratori alimentari sportivi di altissimo livello. L’accordo tra Olimpia Milano e 4+ Nutrition riguarda l’intera stagione sportiva 202 (continua)