Home > Turismo e Vacanze > Grado, festività natalizie 2021-2022: presepi e tanto altro

Grado, festività natalizie 2021-2022: presepi e tanto altro

scritto da: Studioagora | segnala un abuso

Grado, festività natalizie 2021-2022: presepi e tanto altro

Una gioiosa tradizione che si rinnova per l’Isola del Natale, dal 5 dicembre 2021 al 16 gennaio 2022


Grado è pronta a vestirsi di luce e ad accogliere tutti i visitatori e gli ospiti, grandi e piccini, con un programma natalizio ricco di eventi e manifestazioni, che il Comune ha programmato di svolgere nella piena osservanza delle norme per il contenimento del contagio. Partendo, naturalmente, dalla Mostra dei Presepi che è diventata una tradizione condivisa con Aquileia e Terzo di Aquileia. Oltre 200 interpretazioni della Natività, dal 5 dicembre al 16 gennaio, saranno visibili nelle vie dell’Isola di Grado, all’interno del cinema Cristallo e lungo le strade di Fossalon e Boscat. Non mancherà, naturalmente, il presepe galleggiante con tanto di casone, allestito in porto Mandracchio. Nei pomeriggi delle domeniche del 12-19, 26 dicembre e 2 gennaio e nei giorni del 6 e 8 gennaio, sarà possibile effettuare una visita guidata ai presepi della città in una perfetta atmosfera natalizia, accompagnati dalle note tradizionali degli zampognari. Nei pomeriggi del 23, del 30 dicembre e del 4 e 9 gennaio, inoltre, la visita guidata sarà particolarmente gradita ai bambini poiché parliamo della Pimpa, magica creazione uscita dalle fantasiose matite di Francesco Tullio Altan.

Ma ogni giorno di queste settimane di fine anno 2021 e di inizio 2022, riserverà delle piacevoli sorprese, con spettacoli, musica, cinema, laboratori per bambini. 

Musica, divertimento, cinema, spettacoli…

L’8 dicembre, a esempio, è prevista l’apertura del luogo dei divertimenti per eccellenza: il Luna Park (in largo San Grisogono) che porterà la sua allegria fino al 6 gennaio e, sempre mercoledì 8 dicembre, verrà acceso il grande albero di Natale installato in campo Patriarca Elia. Qualche giorno più tardi, nel pomeriggio del 24 dicembre, Babbo Natale sbarcherà con la sua batela al porto Mandracchio.

Appuntamento al cinema per ragazzi nei pomeriggi del 18 e del 29 dicembre.

I momenti dedicati alla musica, invece, sono fissati per giovedì 23 dicembre con il Concerto di Natale della banda Città di Grado (alle 20,45, Auditorium Biagio Marin); domenica 26 dicembre con il Concerto di Santo Stefano della Corale Città di Grado (ore 16.00, basilica di Santa Eufemia) e, naturalmente, il 31 dicembre in piazza Biagio Marin, a partire dalle ore 22.30, con la festa rock che si concluderà con la colorata esplosione finale dello spettacolo pirotecnico a mare. Nel pomeriggio del 2 gennaio si potrà assistere al suggestivo spettacolo di musica e luci “La gran Dama”, in piazza Biagio Marin, alle ore 17.00.

Spazio al circo di strada contemporaneo nei pomeriggi del 27 e 28 dicembre, con il Circo all’inCirca.

Fino al 12 dicembre sarà bello visitare la mostra-mercato delle idee regalo fatte a mano, all’Auditorium San Rocco che poi, nello stesso luogo, passerà il testimone al Mercatino del Bambino (fino al 21 dicembre). Negli stessi giorni, Babbo Natale o, meglio, il suo segretario, raccoglierà le letterine e i regali da far recapitare ai bambini (presso la Sogit, in via Tasso, 13) mentre invece, Lui in persona, percorrerà le vie e le calli dell’Isola del Sole, con uno spettacolo a tema natalizio a cura di Anà_Thema Teatro, giovedì 23 dicembre.

Ai piccoli è dedicata la passeggiata con la Pony Dory delle mattine del 24 dicembre e del 2 e 6 gennaio, al Parco delle Rose; ai grandi, la Marcia del Panettone che partirà nella mattina del 26 dicembre, dal piazzale Atleti Azzurri d’Italia. 

Scesa la sera, sul porto Mandracchio, a partire dalle ore 17.00 di mercoledì 5 gennaio, le terrificanti Varvuole arriveranno dal mare per allontanare le negatività e contribuire, con la loro forza ed energia, a far decollare con una carica di positività il 2022.

Parcheggi gratuiti

Per tutto il mese di dicembre 2021 e fino a domenica 9 gennaio 2022, tutti parcheggi dell’Isola saranno gratuiti, come pure la partecipazione a tutti gli spettacoli e agli eventi (molti con obbligo di prenotazione). Tutti le iniziative previste si svolgeranno nel rispetto delle vigenti norme di tutela sanitaria. In particolare, per quelli al chiuso è richiesto il certificato verde.

Il programma è soggetto ad eventuali modifiche sulla base dell’evoluzione della situazione di emergenza sanitaria, tutti gli aggiornamenti saranno puntualmente pubblicati sulla pagina Facebook istituzionale del Comune di Grado.

Per informazioni e prenotazioni:

Comune di Grado
Servizio U.R.P e Turismo
Tel. 0431 898239
turismo@comunegrado.it
www.grado.info


Fonte notizia: http://www.grado.info/


grado | natale | presepi | fvg | isola del natale |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Rassegna di Presepi en plein air a Grado


Presepi, mercatini di Natale, eventi a Brescia e nella sua provincia


Grande successo per la VI Edizione del Festival delle Arti Noi per Napoli 2021


PRESEPI D'ITALIA LE TRADIZIONI REGIONALI AL QUIRINALE LA CAMPANIA PARTECIPA CON UN PRESEPE DEGLI ARTIGIANI DEL CENTRO STORICO DI NAPOLI


“Road to Omnichannel: prospettive per l’e-shopping di Natale”: il secondo appuntamento del ciclo di webinar di Blogmeter, realizzato in collaborazione con TwentyTwenty


Dal 20 dicembre 2020 al 6 gennaio 2021 – Borghi e Presepi a Sutrio.


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH – Nuovi corsi di potatura della vite VINE PRUNER ADVANCED

VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH – Nuovi corsi di potatura della vite VINE PRUNER ADVANCED
La prima piattaforma digitale al mondo dedicata alla formazione sulla potatura della vite e per la gente di vigna, lancia i nuovi corsi di potatura della vite VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH, la prima piattaforma digitale al mondo dedicata alla formazione sulla potatura della vite e per la gente di vigna, lancia i nuovi corsi di potatura della vite VINE PRUNER ADVANCEDAd un anno dalla nascita, VINE MASTER PRUNERS Academy by SIMONIT&SIRCH, la prima piattaforma digitale al mondo dedicata alla formazione sulla potat (continua)

Slow o adrenaliniche? Le esperienze sulla neve da vivere sulle montagne bresciane

Slow o adrenaliniche? Le esperienze sulla neve da vivere sulle montagne bresciane
300 km di piste, innumerevoli idee per vacanze nella natura incontaminata L'aria pura, i suoni attutiti, i panorami mozzafiato, l'accoglienza autentica, i sapori genuini sono gli ingredienti per una vacanza invernale senza pari sulle montagne bresciane, dove la neve è divertimento e relax in una cornice di natura incontaminata e di amplissimi spazi, mai troppo affollati. I 7 comprensori sciistici della provincia (Pontedilegno-Tonale, Maniva Ski, Borno Ski Area, Montecam (continua)

"Ugo Da Como e la Grande Guerra" – Nuova pubblicazione dell’Associazione Amici della Fondazione Ugo Da Como di Lonato del Garda


La nuova importante realizzazione editoriale dell’Associazione Amici della Fondazione Ugo Da Como sarà presentata sabato 18 dicembre alla Biblioteca Civica di Lonato del Garda. I volontari che affiancano la Fondazione Ugo Da Como, sostenendone le iniziative e garantendo l’apertura del complesso monumentale di Lonato del Garda, patrocinano anche una precisa attività editoriale: I Quaderni della Fondazione. Si tratta di una pubblicazione periodica con cadenza annuale, quasi un diario di ciò che accade all’interno della sede istituzionale della Casa Museo del Senatore (continua)

Alla Rocca di Lonato del Garda la mostra “Lo sguardo dell’Ingegnere: 1895-1933 la Valle di Scalve nelle fotografie e nei disegni di Giovanni Tagliaferri”

Alla Rocca di Lonato del Garda la mostra “Lo sguardo dell’Ingegnere: 1895-1933 la Valle di Scalve nelle fotografie e nei disegni di Giovanni Tagliaferri”
Nella Sala del Capitano dal 12 dicembre 2021 al 9 gennaio 2022 La mostra “Lo sguardo dell’Ingegnere: 1895-1933 la Valle di Scalve nelle fotografie e nei disegni di Giovanni Tagliaferri” intende rendere omaggio alla speciale passione per la fotografia dell’Ingegnere Giovanni Tagliaferri (1864-1936), generalmente più ricordato per il suo impegno professionale, condotto prima sotto la guida dello zio architetto Antonio Tagliaferri (1835-1909) e poi in piena auto (continua)

Buon Ricordo – 7 new entry, 4 nuove specialità, 12 importanti partner – Pubblicata la Guida 2022

Buon Ricordo – 7 new entry, 4 nuove specialità, 12 importanti partner – Pubblicata la Guida 2022
Salgono a 108 i locali dell’Unione Ristoranti Buon Ricordo, dal 1964 portabandiera della cucina regionale italiana 7 new entry, 4 nuove specialità, 12 importanti partnerPubblicata la Guida 2022, che si può scaricare anche dal sitoLa Locanda Capolago di Colico (Lecco) e i ristoranti Torcolo di Verona, La Fratta di Verucchio (Rimini), Romanè e Trattoria Santa Pupa di Roma, Al Pescatore di Gallipoli (Lecce), Da Ercole a Crotone: dalla Lombardia alla Calabria, sono questi i 7 nuovi ristoranti&n (continua)