Home > Altro > Gianni Versace, CulturaIdentità celebra i 75 anni dello stilista che ha rivoluzionato il made in Italy

Gianni Versace, CulturaIdentità celebra i 75 anni dello stilista che ha rivoluzionato il made in Italy

scritto da: Manuele Di Lorenzo | segnala un abuso

Gianni Versace, CulturaIdentità celebra i 75 anni dello stilista che ha rivoluzionato il made in Italy

Nel nuovo numero del mensile, uno speciale che ripercorre la vita e la carriera del designer attraverso le testimonianze di firme del giornalismo di settore


I 75 anni di Gianni Versace celebrati da CulturaIdentità. Il 3 dicembre esce in edicola il nuovo numero del mensile, fondato e diretto da Edoardo Sylos Labini, che dedica uno speciale al grande stilista. Per ricordarlo una doppia pagina e un poster.

“Il creatore del glamour dionisiaco, in bilico tra barocco, rock e pop: una creatività che esalta la sensualità e carnalità con la totale assenza di ogni freno inibitore” così Vogue rendeva onore al grande Gianni Versace. Raffaella Salamina e Maria Elena Capitanio ripercorrono la sua vita e la sua sfolgorante carriera grazie anche alle testimonianze di autorevoli firme del giornalismo di settore.

Il suo nome, dunque, ha un posto d'onore tra coloro che hanno reso grande il Made in Italy. Dagli esordi nella sartoria materna a Reggio Calabria, alla fondazione della maison la “Medusa”, negli anni 70. Con la celebre icona del marchio ha avuto inizio il sogno e i suoi indiscussi successi internazionali. Ma è soprattutto la famiglia il fulcro del suo mondo. Il legame con i fratelli Santo e Donatella, sono la protezione che lo ha accompagnato e sostenuto fin nei primi passi.

“Per lo stilista il Sud Italia era l’imprescindibile ponte ideale tra Oriente e Occidente- racconta nel suo articolo Salamina - La sua identità era, quindi, un patrimonio da promuovere nel mondo e non limitatamente alla moda. Questa è la forza del pensiero e dell’arte di Gianni Versace interprete carismatico del contemporaneo. Con le sue creazioni ha proiettato l’iconografia del passato in un futuro fulgido”.

E’ soprattutto la spregiudicatezza della sua creatività a renderlo unico: “Nella combinazione di colori e di forme, osando con nuovi materiali, spesso ispirandosi alla sua Madre Terra e alle opere della Magna Grecia – scriverà Vogue- Volute e capitelli spiccano nelle sue fantasie cariche di colori accesi, mentre la Medusa diventa il logo e il suo segno di riconoscimento".

 

 

 

Gianni Versace | CulturaIdentità | Edoardo Sylos Labini |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Made Rural: parliamo del “ Kapriol Dry Gin “ un prodotto da tenere d’occhio nel 2017


Gran successo al Palazzo Rospigliosi a Roma per la 7a edizione del Premio Internazionale Doc Italy assegnato dall’ANDI


Decorare casa con lo stile offerto da Versace


Fashion: The Art of Expression


Enogastronomia Tipica Veneta, scopriamo il Lugana La Rifra con Made Rural


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

"Insieme per le donne", a Roma una serata di beneficenza per sostenere Africa e Sud America


Nella suggestiva cornice di Palazzo Rospigliosi, domani una cena benefica promossa dalla sede romana della Comunità Missionaria di Villaregia Si terrà sabato 11 dicembre, a partire dalle 18.30, la serata di beneficenza “Insieme per le donne”, promossa dalla Comunità Missionaria di Villaregia, sede di Roma. Una iniziativa realizzata per sostenere il progetto “Fior di Loto” per il sostegno e la promozione di 2.700 donne di Africa e Sud America. La serata, allestita presso lo splendido Palazzo Rospigliosi (Via XXIV Maggio) di Roma, ve (continua)

Roma, con "Corti Pischelli" film d'animazione per i bambini e digital painting al Cinema Troisi

Roma, con
Al via la seconda parte di Corti Pischelli, il format che promuove il cinema d’animazione d’autore rivolto ai bambini e alle famiglie, che si svolgerà domenica 12 dicembre, alle 10.00, presso il Cinema Troisi, organizzato dal Pigneto Film Festival, in collaborazione con Animaphix Film Festival e Radio Perepepè. I Al via la seconda parte di Corti Pischelli, il format che promuove il cinema d’animazione d’autore rivolto ai bambini e alle famiglie, che si svolgerà domenica 12 dicembre, alle 10.00, presso il Cinema Troisi, organizzato dal Pigneto Film Festival, in collaborazione con Animaphix Film Festival e Radio Perepepè. In prossimità della Giornata internazionale dei Diritti Umani, Corti Pischelli – (continua)

"Ogliastra-Isola della Longevità", applausi infiniti a Milano per i centenari della Sardegna


Grandi consensi di pubblico e stampa, negli spazi urbani di Scalo Lambrate, per il progetto ideato dal regista sardo Pietro Mereu Grande successo di pubblico e stampa per l’iniziativa culturale a ingresso gratuito “Ogliastra-Isola della Longevità” organizzata negli spazi urbani di Scalo Lambrate, a Milano, dall’Associazione Culturale Mater Dea, presieduta dal regista Mereu affiancato dalla vicepresidente ed event planner Ludovica Piras. L’evento si avvale del patrocinio dei comuni della Blue zone sarda & (continua)

L'Accademia Angelico Costantiniana inaugura il nuovo anno accademico con la prolusione del Prof. Rodolfo Guzzi sul cambiamento climatico

L'Accademia Angelico Costantiniana inaugura il nuovo anno accademico con la prolusione del Prof. Rodolfo Guzzi sul cambiamento climatico
In seguito ai noti fatti pandemici, che hanno visto il fermarsi degli eventi dell'accademia, venerdì 26 novembre alle 17.30, è stato inaugurato in presenza l’Anno Accademico 2021-22 presso il Pio Sodalizio dei Piceni, complesso monumentale di San Salvatore in Lauro a Roma. Dopo i saluti iniziali del Presidente Avv. Alessio Ferrari Angelo-Comneno di Tessaglia e del Rettore Prof. Gianluigi Rossi, è stato compito del Prof. Rodolfo Guzzi tenere la prolusione dal titolo “Il cambiamento climatico antropogenico: dai fenomeni fisici all’impatto sociale e culturale”. Guzzi è un celebre fisico che sin dagli anni ‘70 insegna in varie università italiane ed estere, a (continua)

Roma, Giancarlo Coraggio inaugura il nuovo anno accademico della Link Campus University

Roma, Giancarlo Coraggio inaugura il nuovo anno accademico della Link Campus University
Alla cerimonia di apertura del nuovo anno accademico dell'Università capitolina il magnifico rettore Carlo Alberto Giusti, Franco Frattini, presidente aggiunto del Consiglio di Stato e programme leader del corso di laurea in Giurisprudenza, e il presidente della Corte costituzionale, Giancarlo Coraggio. La Link Campus University ha inaugurato l’anno accademico 2021-2022. La cerimonia ha visto gli interventi del magnifico rettore Carlo Alberto Giusti, di Franco Frattini, presidente aggiunto del Consiglio di Stato e programme leader del corso di laurea in Giurisprudenza, e del presidente della Corte costituzionale, Giancarlo Coraggio, alla presenza di numerose figure del mondo dell’università, dell (continua)