Home > Altro > Alessandro Benetton: con il format Oh My Generation focus sull’imprenditoria del futuro

Alessandro Benetton: con il format Oh My Generation focus sull’imprenditoria del futuro

scritto da: Agencyabweb | segnala un abuso


La prima puntata, disponibile sul suo canale YouTube dal 12 novembre, vede Alessandro Benetton impegnato in un dibattito con lo youtuber Marcello Ascani e lo studente Andrea Baiocco sui dubbi più diffusi tra gli imprenditori.

Alessandro benetton

Alessandro Benetton: l'obiettivo di OMG! è mettere le generazioni a confronto

Quale è stato il più grande ostacolo all'inizio di un percorso nell'imprenditoria? È corretto colonizzare Marte? Quali le principali paure di un giovane imprenditore? È su queste tre domande che nasce il primo episodio di OMG! - Oh My Generation, la nuova serie social recentemente lanciata da Alessandro Benetton. Imprenditoria, finanza, attualità, cultura: questi ed altri i temi che verranno affrontati sul canale YouTube dell'imprenditore. Diversamente da #UnCaffèConAlessandro, la rubrica vede la presenza di un pubblico e soprattutto strizza ancora di più l'occhio alle nuove generazioni. Il progetto è stato presentato lo scorso 24 ottobre a Milano, presso il 21 WOL. L'innovativo hotel ibrido, di proprietà di Alessandro Benetton e del fratello Mauro, ha fatto da cornice anche alla prima puntata della serie: "Nel primo appuntamento abbiamo provato a rispondere a questi interrogativi ancestrali portando tre punti di vista differenti - ha detto il fondatore di 21 Invest - quello dell'imprenditore esperto, quello del giovane imprenditore e quello dell'imprenditore che verrà".

Alessandro Benetton: nel primo episodio di OMG! ospite lo youtuber Marcello Ascani

L'obiettivo di Oh My Generation è quindi quello di contribuire al dialogo e al confronto tra le generazioni. Nel primo incontro Alessandro Benetton è in compagnia di Marcello Ascani, noto youtuber classe 1997 e aspirante imprenditore, e di Andrea Baiocco, studente vincitore di un bando di selezione lanciato tra le università milanesi. Diversi gli spunti di riflessione nati dal dibattito. Ad esempio, l'ostacolo principale agli inizi di una carriera nel mondo dell'imprenditoria risulta quasi sempre comune ai più, al di là del background, ed è quello di essere riconosciuti come imprenditori. Tuttavia, spiega Alessandro Benetton, è proprio superando questo primo muro e portando avanti con forza le nostre idee che possiamo definirci tali. Una volta dato il via ad un business, per l'imprenditore subentra poi una responsabilità sempre maggiore e su più livelli. Questa, assieme all'idea del fallimento, per un imprenditore alle prime armi rappresentano le maggiori paure. Paure che, conclude Alessandro Benetton, possono essere sconfitte con l'impegno costante: "Lavorare tanto è una delle cose più importanti per un imprenditore, proprio come ha dichiarato recentemente Elon Musk. Una cosa che non è cambiata né col tempo, né con le tecnologie".

Alessandro Benetton |



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Alessandro Benetton: formazione aziendale, da Google a Forno d’Asolo


Alessandro Benetton: “Per stare al passo con i cambiamenti bisogna studiare”


Cambiare punto di vista per cogliere le occasioni: i consigli di Alessandro Benetton


Private equity: Alessandro Benetton al “Corriere” su 21 Investimenti


Alessandro Benetton: “I Sì e i No meritano massima riflessione”


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Alessandro Benetton: al fondatore di 21 Invest il premio Sportur 2021

Tra i principali successi di Alessandro Benetton nel 2021 l'organizzazione dei Campionati Mondiali di Sci Alpino che si sono tenuti a Cortina.Premio Sportur 2021: le dichiarazioni di Alessandro BenettonIl vincitore dell'ultima edizione del "Premio Sportur: i protagonisti d'impresa" è l'imprenditore Alessandro Benetton. Nato nel 2011 per volontà del Fantini Club di Cervia, il Premio è destinato ai (continua)

Alessandro Benetton: Leader? Resilienti come Frida Kahlo e Alex Zanardi

La caratteristica che più spesso viene associata ai leader è la forza. Ma è la resilienza, secondo Alessandro Benetton, ad aiutarci nei momenti più difficili.Alessandro Benetton: resilienza, una parola inflazionata che fa sempre la differenzaPer un leader essere forti è davvero la qualità più importante? Per Alessandro Benetton a contare davvero non è la forza, bensì la resilienza. Il fondatore di (continua)

21 Invest rileva Zanzar, Alessandro Benetton: “Realtà dall’enorme potenziale”

Con l'acquisizione di Zanzar, 21 Invest di Alessandro Benetton fa il suo ingresso nel settore della protezione anti-insetto.Alessandro Benetton (21 Invest): "Lieti di affiancare Zanzar nel suo percorso di sviluppo"La notizia, che circolava già dallo scorso luglio, è diventata realtà. 21 Invest, società di Private Equity guidata da Alessandro Benetton, ha recentemente firmato un accordo vincolante (continua)

Premio Sportur: Alessandro Benetton vincitore del riconoscimento “I protagonisti d’impresa nel mondo”

Ad Alessandro Benetton l'edizione 2021 de "I protagonisti d'impresa nel mondo", il riconoscimento assegnato da Sportur alle personalità che si distinguono per il proprio operato imprenditoriale.Premio Sportur: Alessandro Benetton vincitore dell'edizione 2021Lo scorso 8 ottobre, nella cornice del Fantini Club di Cervia, è avvenuta la consegna del premio "I protagonisti d'impresa nel mondo": il rico (continua)

La sfida del passaggio generazionale: Alessandro Benetton ne parla in #UnCaffèConAlessandro

Riparte la rubrica video #UnCaffèConAlessandro. Alessandro Benetton coglie lo spunto di una follower e riflette sul passaggio generazionale, momento particolarmente delicato per le aziende italiane, spesso di natura famigliare e con una struttura non ben definita.Alessandro Benetton: #UnCaffèConAlessandro incentrato sul tema del passaggio generazionale"Se le aziende italiane hanno così successo è (continua)