Home > Cibo e Alimentazione > Alle origini del “Piacere”

Alle origini del “Piacere”

scritto da: Menssana2176 | segnala un abuso

Alle origini del “Piacere”


A Roma in zona Prati il connubio di Orazio di Fusco e Stiven Toro per una cucina classica raffinata e di sostanza

In via Oslavia 33 a Roma Prati zona piazza Mazzini da circa un anno sorge il Ristorante “Piacere”, un ambiente elegante con un'atmosfera soft e proposte lontane dalla cucina gourmet ma non meno raffinate. Il connubio è assolutamente vincente: lo storico Chef "O' Magico Orazio" di Fusco (Pagaroma, Casa Bleve) insieme allo Chef Stiven Toro (che ha lavorato con "Mostri Sacri" come Gualtiero Marchesi, Nobu Matshuisa e Grant Achatz di Chicago) propongono una cucina classica, ricercata con alla base un'eccellente materia prima. Il menù di Piacere è prima di tutto pura qualità: pescato sempre fresco di giornata, variazioni di cruditè, crostacei, primi piatti fino a carni eccellenti con una importante carta dei vini italiani e francesi e bollicine di prestigio.

"Sarà un piacere... PiacerVi" Così recitano all'accoglienza il proprietario del ristorante (come anche di Sublime - La Villa) Andrea Barberis e la moglie Elena Trastulli.



Commenta l'articolo

 

Potrebbe anche interessarti

Native: lo show internazionale torna al Club Partenopeo


Il Posto di Altogusto a Sassari, fucina di idee con i caffè di Milani


All’Università di Parma, il 19 novembre la tavola rotonda “Diversity Leadership nella sanità” organizzata da Nuove Radici World con il sostegno del Consolato Generale degli Stati Uniti d’America a Milano


Caffè Milani, uno stand dinamico con tante nuove idee per fare business


Calciomercato, i big a disposizione di Alessio Sundas


India - Kristal Gandhi scrive una sua lettera aperta. Di Marco Nicoletti


 

Se ritieni meritevole il nostro lavoro fai una donazione


Recenti

Stesso autore

Suite Punta Del Este, LA JUNTA ESCONDIDA canta Piazzolla

Suite Punta Del Este, LA JUNTA ESCONDIDA canta Piazzolla
Dopo l’ottimo riscontro ricevuto per l’album “Iracundo”, La Junta Escondida torna con un nuovo progetto discografico che - in occasione del centenario della sua nascita - celebra il genio di Astor Piazzolla, il compositore di tango più innovativo del ‘900.“Suite Punta Del Este” è un’opera che Piazzolla scrisse durante la sua permanenza negli anni ‘80 a Punta Del Este, uno dei principali cent (continua)

Il risveglio, online il videoclip di Luca Carrubba feat. Adamo Dionisi

Il risveglio, online il videoclip di Luca Carrubba feat. Adamo Dionisi
Dopo l’anteprima su la Repubblica, è online su YouTube il videoclip di Il Risveglio, il brano – uscito per Stazione Musica Records - del cantautore civitavecchiese Luca Carrubba, che vanta della preziosa partecipazione dell’attore Adamo Dionisi.Un videoclip sincero, che riporta su schermo sofferenze ed episodi accaduti realmente lungo quest’ultimo periodo storico. Rappresenta solo un inizio d (continua)

VORREI, rock d’autore firmato FRANCESCO REITANO

VORREI, rock d’autore firmato FRANCESCO REITANO
Chitarra elettrica, batteria, ritmo tirato di 145 bpm. Il talentuoso cantautore siciliano sfoggia un’inedita veste rock e canta d’amore. Dopo lo straordinario successo di “Nuvole negli occhi” e “Portami al mare”, Francesco Reitano ci stupisce con “Vorrei”: un’esortazione a godersi l’un l’altra, in pienezza; un brano che parla d’amore, del prendersi adesso. Un’urgenza artistica che nasce dalla consapevolezza che non si può prevedere il domani, “perché un conto le cose è dirle, ma il futuro poi che ne sa”.Beat alla Jackson e rif (continua)

SEMPLICI TRUCCHI PER SPENDERE MENO O NON SPENDERE AFFATTO QUANDO FACCIAMO ACQUISTI ONLINE

SEMPLICI TRUCCHI PER SPENDERE MENO O NON SPENDERE AFFATTO QUANDO FACCIAMO ACQUISTI ONLINE
Internet è ormai come un grande centro commerciale che ci permette di fare shopping comodamente seduti sul nostro divano, ricevere i prodotti direttamente a casa e magari spendere anche meno denaro di quanto ne avremmo pagato in un negozio fisico. Se quindi spesso fare acquisti su internet può essere conveniente, ci sono ulteriori modi per continuare a usufruire di servizi e prodotti spendend (continua)

INTRATTENIMENTO ONLINE E NUOVI GIOCHI: COM’È CAMBIATO IL SETTORE NEGLI ULTIMI ANNI?

INTRATTENIMENTO ONLINE E NUOVI GIOCHI: COM’È CAMBIATO IL SETTORE NEGLI ULTIMI ANNI?
Negli ultimi 10 anni c’è un settore che è riuscito a stare al passo delle innovazioni tecnologiche e a evolversi con esse: il gaming online. I giochi sul web sono cambiati moltissimo in poco tempo e oggi con una semplice connessione è possibile fare praticamente di tutto. Ma come si è arrivati alla situazione attuale? E com’è cambiato il gioco nell’ultimo periodo? Proviamo a scoprirlo per fare qualche ipotesi sui trend futuri. Fino all’avvento di internet giocare significava mettersi di fronte al proprio PC o alla console e sfidare la CPU in uno contro uno. L’unica occasione per sfidare degli avversari in carne e ossa era quella di incontrarli in sala giochi o invitarli direttamente nelle nostre case. Poi è arrivato il web e niente è stato più lo stesso. Le distanze si sono azzerate, il numero di sfidanti è diventa (continua)